Anonimo
Anonimo ha chiesto in SportSport - Altro · 1 decennio fa

creatinina...........?

ciao a tutti.

aono una ragazza di 25 anni con fisico e vorrei definirmi un po di piu'.

avevo pensato di assumere pasticche di creatinina durante i miei allenameti di step , addominali e pesi.

premetto che soffro di calcoli renali.

che dosi dovrei assumere per non aggravare la mia situazione?

e un altra mia preoccupazione e' che possa farmi aumentare di peso e trattenere liquidi, quindi farmi venire la cellulite.

Aggiornamento:

io gia' faccio cardioftness e pesistica e seguo una dieta ricca di proteine e povera di grassi.

4 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    La creatinina è un derivato della creatina che è un tripeptide già presente nel nostro organismo ma che si può assumere tramite la dieta o tramite integratori. Per quanto riguarda i calcoli renali di solito sono legati ad una predisposizione genetica accompagnata da inadeguata introduzione di liquidi e dieta troppo ricca di latticini. Per te è un motivo in più per assumere tanta acqua ogni giorno, almeno due litri oltre a quella che assumi con gli alimenti. Proprio perchè assumi molte proteine anche 3 litri di acqua non ti fanno male soprattutto se fa caldo. La tossicità dell'acqua si manifesta intorno all'assunzione di 10 litri al giorno quindi non preoccuparti dei numeri che ti ho scritto. La creatina è un ottimo integratore però ha il grandissimo difetto di essere scarsamente assimilabile. E' un fatto soggettivo però con le nuove tecnologie hanno ridotto questo inconveniente che però resta. Serve principalmente per l'allenamento della forza muscolare perchè aiuta l'organismo a ripristinare rapidamente le riserve di ATP utilizzate durante questo allenamento definito anaerbico alattacido. Inoltre aiuta il recupero muscolare e non serve per la definizione. Nel tuo caso ne limiterei l'uso soltanto al post-workout per ottimizzare il recupero senza compromettere i tuoi reni. Non ci sono studi che correlano l'uso di creatina con l'insorgenza dei calcoli renali quindi non credo proprio che l'assunzione aggraverebbe il problema. Per prudenza puoi farne a meno in compenso però puoi aiutarti con la glutammina che soprattutto in fase di definizione insieme agli amminoacidi ramificati penso sia l'integratore migliore in assoluto. La creatina trattiene liquidi all'interno delle cellule muscolari e quindi non provoca ritenzione idrica e cellulite. Ti consiglio di aumentare l'assunzione di grassi cosiddetti buoni derivanti da pesce azzurro e frutta secca. Le cose da dire sono tante ma penso di aver detto qualcosa di utile. Buon allenamento!

    Fonte/i: istruttore natural
  • Anonimo
    1 decennio fa

    se soffri di calcoli renali NON DEVI assumere integratori dato che qualsiasi integratore affatica i reni ed è esplicitamente scritto su tutte le etichette...da non assumersi in caso di patologie renali....stai attenta..

  • Anonimo
    1 decennio fa

    semmai creatina, la creatinina è quella parte della creatina che il corpo non assimila e si urina fuori. Comunque , dato che vuoi definirti, mi sa che intendevi carnitina vero?

  • Anonimo
    1 decennio fa

    prima di assumere qsto integratore ke si usa normalmente in fasi avanzate di difinizione cerca di seguire un'alimentazione x definire e fare un po di cardio alternandolo magari cn i giorni di pesistica.. qndo avrai assunto una bella definizione se vuoi ancora di piu puoi usare integratori... in ogni caso cerca di bere molto almeno 3 litri d'acqua al giorno, xk gia seguendo diete i reni vengono sfruttati...

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.