è vero che il TSH sotto terapia (eutirox) deve essere quasi pari a zero?

4 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Certamente è così, però non vuol dire che se è un pochino più alto vada male, l'importante è che il FT3 e il FT4 siano nella normA.

    iL TSH è l'ormone prodotto dal cervello che deve stimolare la tiroide a produrre il FT3 ed FT4 e se tutto va bene ci saranno FT3 ed FT4 nella norma e il TSH a un livello più o meno stabile, cioè la situazione è in equilibrio. Se la tiroide, per esempio per una tiroidite tossica si mette a produrre troppi ormoni, il TSH diminuirà nel tentativo di rallentare la produzione ma non è detto che ci riesca e in tal caso si daranno farmaci che bloccano la tiroide.

    Al contrario se la tiroide produce pochi ormoni il TSH aumenta per stimolarla tanto più quanto più la tiroide è bloccata.

    Se uno prende l'eutirox, la tiroide è come se producesse il tanto giusto e il TSH non ha ragione di stimolarla e resta a livelli molto bassi ed è un indice del compenso farmacologico.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    prendo eutirox da quatto anni e il TSH si è stabilizzato a 2.8 ho fatto il controllo una settimana fa e il medico ha detto che va bene

  • 1 decennio fa

    Non mi risulta proprio...e ti parlo con cognizione di causa, visto che ho mia madre sotto terapia con Eutirox, a causa di una tiroidite di Hashymoto...

    Ogni volta che lei, periodicamente si fa delle analisi del sangue per un controllo generale, il TSH si aggira intorno al valore 3...

  • 7 anni fa

    Ciao, ti consiglio questo articolo molto completo: TSH basso, che vuol dire? Spesso si fa confusione quando si parla di ormoni e risultati di analisi legate alla tiroide. Facciamo un po' di chiarezza: http://goo.gl/zZjtPi

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.