Anonimo
Anonimo ha chiesto in Politica e governoLegge ed etica · 1 decennio fa

boss mafiosi scarcerati per decorrenza dei termini ma in che italia viviamo?

cosa ne pensate io sono indignato....e attacchiamo gli extracomunitari che sono scappati dal loro paese e adesso si ritrovano peggio che prima

3 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    penso che la giustizia è un tasto dolente della nostra italia..basta far vedere a un avvocato qualche bella banconota e guarda a caso si ha la decorrenza dei termini e quindi la scarcerazione dei boss...la verità è ke la mafia nn è stata sconfitta....

  • 1 decennio fa

    viviamo in un Paese che garantisce a tutti di avere un processo equo prima di essere ritenuti colpevoli e messi in galera, e se in galera ci si va prima del processo (custodia cautelare) il nostro Paese garantisce a tutti un termine massimo entro la quale deve finire, chi vuole vivere in un Paese in cui si va in galera e ci si resta senza limiti pur non essendo stati condannati potrebbe prendere il primo aereo per la Corea del Nord; la vergogna non è che i detenuti escano per scadenza termini, ma che i giudici siano così oberati di lavoro da essere costretti a farsi scadere i termini, e alla Giustizia continuano a fare tagli alle spese, ma questo i giornali non lo diranno mai, fà molta più audience dire che i cattivi escono di galera per colpa dei loro avvocati corrotti, e poi, tanto, ci sono anche i fessi che ci credono.

  • 1 decennio fa

    un italia corrotta e vergognosa

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.