Il sito di Yahoo Answers verrà chiuso il 4 maggio 2021 (ora della costa est degli USA) e dal 20 aprile 2021 (ora della costa est degli USA) sarà in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altre proprietà o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

Anonimo
Anonimo ha chiesto in Elettronica di consumoElettronica di consumo - Altro · 1 decennio fa

Qual è la struttura interna della pinza amperometrica ed il suo funzionamento? Non cercatela su wiki.?

Cerco una recensione completa per quanto riguarda la pinza amperometrica, la sua struttura interna e qualcosa sul suo funzionamento. Non prendete niente da wikipedia grazie

Aggiornamento:

Mi serve la struttura della pinza amperometrica, ma purtroppo non ho un libro di misure elettriche visto che mi serve per una relazione di sistemi automatici, e li non c'è... Io so tutto cio' che c'ha spiegato la prof in classe ma ha detto che vuole sapere altro da internet. Detto tutto...

2 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    una pinza amperometrica non è altro che un trasformatore in salita. La pinza che si apre costituisce il nucleo ferromagnetico. Il filo su cui si effettua la misura fa da mezza spira del primario mentre all'interno dell'apparecchio sempre sul nucleo è avvolta una bobina di molte spire come secondario.

    Si misura la tensione presente ai capi di questa bobina e conoscendone i dati si ricava la corrente che percorre il filo.

    Su Internet trovi di meglio. Basta saper cercare. Dillo anche alla tua prof.

  • 1 decennio fa

    non è sufficiente aprirlo come dice pandino, ma bisogna avere le basi di fisica, matematica ed elettromagnetismo per leggerlo e capirlo.

    Mi spiace essere duro ma il diploma e/o la laurea bisogna meritarsela.

    Scusa, ma il corso di mìsure elettriche ed elettroniche era obbligatorio in controlli ai miei tempi. Come è possibile allora specializzarsi in controlli automatici quando questi devono elaborare le grandezze misurate in giro per l'impianto? (termocoppie, TA, TV, accelerometri, manometri, rilevatori di posizione, e chi ne ha ne metta?). Fai una cosa: procuratene uno, ottimo investimento. Lo userai anche sul lavoro. te lo garatiscono coloro che hanno percorso la tua strada prima di te.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.