Aiuto problema insopportabile?

Buongiorno a tutti... Venerdì mi vedo con un amico ( lo conosco da poco tempo in quanto è amico di una mia amica, ma tra di noi è nata una bella amicizia)... E' un bravissimo ragazzo, mi trovo bene in sua compagnia ( è,e sarà sempre solo un mio amico) solo ha un problema, che per me è difficile da reggere... Ha un cattivo odore... Per darvi l' idea dell' odore che ha vi faccio questo esempio: pensate di passare a piedi davanti a un campo appena concimato...Ecco questo è il suo odore...Al primo incontro pensavo fosse un fatto occasionale, ma è successo pure al secondo incontro ( e aveva osato mettere pure il profumo)...Così ho capito che ha proprio un problema di pelle...Al secondo incontro in maniera indiretta gliel' ho detto...Vi spiego: Eravamo seduti uno affianco all' altro e lui mi dice " Io non sopporto le persone che giudicano il modo di vestirsi" e io ribatto dicendo (guardando davanti a me) " Io non giudico le persone dall' abbigliamento, basta che..." mi giro lo guardo in faccia alzando il tono di voce e dico "Non puzzino e curino l' igiene personale" e lui mi dava ragione... Allora venerdì ho intenzione d' agire così: Esco di casa con una borsa in cui metto dentro un maglietta presa dalla cesta della biancheria sporca, siccome andremo al mare, una volta in spiaggia tiro fuori da maglietta da lavare me la metto e gli chiedo se gli piace e poi gli sto appiccicata per un pò con quella maglietta addosso...Secondo voi così capirà? oppure devo dirglielo chiaramente che ha un problema e che è meglio per lui che vada a farsi una visita dermatologica per migliorare? Grazie di cuore

6 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Migliore risposta

    PER TE NON MANCO MAI.

    1.

    La porella della mia nonna sta in casa di cura. E' vecchietta ed ogni tanto vado a trovarla con i miei bimbi.

    Loro vengono malvolentieri appunto per il fatto che nonna puzza (No.. non è ancora morta come la barzelletta ^_^ auhauhauha).

    Semplicemente prendo la boccetta di "angel" di mia moglie per la bimba e "calvin Klein" mio per i bimbi (Eric Asia Alex) e prima di entrare in stanza da lei ci si spruzza tutti un po' di profumo sulle mani e sui polsi.

    La scena è questa... tutti ogni tanto (quando non sopportano piu' il fetore) iniziano a tossire quindi ci portiamo la mano alla bocca per prendere una "boccata d'ossigeno profumato".

    Questa potrebbe essere una soluzione.

    2.

    Un'altra è fargli un bel regalo. Senza spiegargli tanto la motivazione. Gli compri una boccetta di olio essenziale al CEDRO. Costa piu' o meno 9/10 euro a boccetta da 10 ml.

    E gli dici di mettere 10 gocce in acqua calda quando si fa il bagno (se se lo fa auhauhauah) e un paio di gocce nei suoi indumenti.

    3.

    Guarda, potresti pure regalargli un set di deodoranti della LYCIA, sono veramente buoni e puoi ottenere un buon risultato.

    4.

    Puoi dirgli con tranquillita', tanto rimane un amico e non ci devi andare a letto a stretto contatto ghghgh, << Ehm [guardi in alto] ma ..[fai un'altra pausa per fargli credere chissa' cosa] per caso..[ti schiarisci la voce] non ti sei mai reso conto che... [ti umetti le labbra] ogni tanto la tua pelle [arricci il naso] emana uno strano odore? [e qui un sospiro. Poi vedi la sua reazione.]

    5. - Soluzione migliore -

    Pienamente d'accordo per l'ALLUME DI POTASSIO. conosciamolo:

    Il cristallo d'allume di potassio, comunemente chiamato anche allume di rocca, proviene dalle cave d'allume trovate nei paesi asiatici i cui benefici sono ben noti alle popolazioni locali da molti secoli. E' un minerale completamente naturale e si crede che il suo uso sia stato in primo luogo registrato in Oriente e nell'antico Egitto per eliminare l'odore del corpo. Questo ci fa capire come già nell'antichità l'uomo facesse un'accurata selezione di elementi antibatterici per l'igienizzazione del corpo. Ecco in breve come si usufruisce dei benefici di questo minerale: la pietra va passata sul corpo bagnato, dopo una doccia, un bagno, un pediluvio, insistendo sui punti critici quali ascelle, piedi, inguine ecc. Con tale azione vengono depositate sull'epidermide delle microparticelle saline che hanno la caratteristica di creare un ambiente assolutamente inadatto alla formazione dei microbatteri che sono causa dei cattivi odori. Non otturando i pori, il corpo e l'epidermide traspirano normalmente, permettendo una normale sudorazione, ma senza l'emissione degli odori talvolta fastidiosi che questa comporta. Al contrario dei deodoranti normalmente presenti in commercio che depositano sull'epidermide sostanze chimiche e sintetiche, non provoca allergie, è inodore e può essere usato quotidianamente senza alcun rischio. Se usato dopo la rasatura e la depilazione disinfetta cicatrizzando le piccole ferite provocate dai gesti d'igiene quotidiana.

    La "FINESSE" è l'azienda italiana di produzione e commercializzazione di prodotti per la cura ed igiene della persona per il mercato erboristico e farmaceutico che detiene l'esclusiva italiana per questa materia prima.

    La Finesse distribuisce una linea completa di deodoranti a base di puro cristallo di potassio al 100% naturale e non ricreato chimicamente in laboratorio con il marchio "Finesse Crystal Style"

    Provatelo tutti... è fantastico.

    Baci Baci

    e tante cose buone e profumate

    Conta sempre su di me.

    Fonte/i: Un po' di google. Un'amica erborista. L'armadietto del mio bagno. Se mi dicevi a cosa ti servivano le traduzioni te le facevo meglio ^_^ Avverti la prossima volta.
    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    sei sicura che sia un problema di pelle?

    ti spiego, ti assicuro che un problema di pelle o sudorazione può essere "risolto" con una particolare cura igienica (lavarsi spesso usare deodoranti ecc.)

    il mio consiglio;

    non essere tu a fargli presente questo fatto ma cerca di convincere un suo carissimo amico (MASCHIO) con cui abbia molta confidenza di fargli presente il fatto..

    ps- per quanto mi riguarda secondo me una persona che puzza manca di rispetto al prossimo, io non lo tollererei.

    (so che è una cosa brutta ma sono fatto così)

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Una soluzione sperimentata con successo da un mio amico é

    l'allume di potassio. Si trova in stick deodoranti e, ti assicuro, funziona alla perfezione.

    Lui ha iniziato ad usarlo un paio di mesi fa ed anche in questi giorni, con il caldo non aveva più quello sgradevolissimo odore.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    a mio parere ti conviene dirglielo chiaramente con tatto ed educazione, fagli capire che non lo stai accusando ma solo dando un consiglio, io avevo una compagna di classe che puzzava parecchio (non per mancanza di igiene ma per problemi ormonali) e ti assicuro che le persone che hanno di questi problemi non se ne accorgono neanche , forse per l'abitudine a sentire l'odore..cmq credo che il tuo stratagemma non avrebbe gran successo, rischieresti solo di farlo sentire preso in giro...la chiarezza è alla base di un'amicizia e fa sempre bene..provaci...

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    diglielo con tatto..con delicatezza per esempio cominciando a parlare di problemi di pelle..insomma arrivandoci ma con cautela..io avevo un amico che lavorava con i maiali e il povero si lavava 5volte al giorno ma il puzzo dei maiali e difficile da mandare via..dopo ha cambiato lavoro ed ora non puzza+..

    ma se il puzzo viene dalle ascelle allora l'unica soluzzione dopo lo stick

    sono inniezzioni particolari che si fanno tramite prescrizzione medica..

    spero non sia il suo caso..

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    diglielo chiaramente...sennò rischi di xderlo!!

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.