Anonimo
Anonimo ha chiesto in Politica e governoPolitica e governo - Altro · 1 decennio fa

cos'è il prezzo politico?

il prezzo si definisce politico quando?

a- eguaglia i costi di produzione

b- eguaglia il prezzo di mercato

c- è inferiore al prezzo di mercato

d- è superiore al prezzo di mercato

2 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    c- è inferiore al prezzo di mercato

    È il prezo stabilito da un politico, da una giunta o dal governo, su uono o più alimenti ritenuti insidpensabili alla vita di ogni individuo e che per questo devono essere alla portata di tutti.

    Ti faccio un esempio. In Italia a un certo punto, in collaborazione con le linee di distribuzione, venne messo un prezzo politico sul latte in polvere per i bambini perchè chi ne ha bisogno non può farne a meno se non ha abbastanza soldi per comprarlo e le case produttrici, in virtù di questo, lo vendevano a prezzi eccessivi. Il govero è intervenuto a tutela dei cittadini e ha stabilito che i supermercati lo vendessero senza marchio a un prezzo più basso.

    Un'altro esempio è il Chile di Allende, dove pane, latte, acqua e gli alimenti fondamentali avevano un prezzo fisso che non poteva variare insieme all'andamento economico per permettere, nell'ambito della via chilena al socialismo, che anche il più povero dei minatori potesse avere un pezzo di pane per se e la famiglia.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    c-è inferiore!

    mio padre lo chiede sempre "mi fa un prezzo politico!" e ovviamente gli conviene!XD

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.