c'è qualcosa di sbagliato a stare a casa e portare la bimba al nido?

quando feci domanda per il nido comunale lavoravo, con 25 punti eravamo in lista di attesa, poi a fine luglio è stata chiamata...a novembre ho deciso di dimettermi, i turni in ufficio non andavano bene per le esigenze della bambina...la porto dalle 8 alle 13, così rassetto casa, sto con voi e il pomeriggio dedicato ai giochi, passeggiate ( e scappatina su answers, quando dorme)...il nido il 1° giugno sarà aperto, niente ponte, una mamma ha detto mio figlio non lo porto, ho risposto io sììì, l'educatrice mi guarda e fà...tu la porti sempre e stai a casa, in tono scherzoso, l'altra mamma mi ha guardata storto avrà pensato stà snaturata...oppure come avrà fatto a prendere il posto al nido, visto che non lavora....io lo dico..l'avrei portata ugualmente al nido privato..perchè non ce la faccio tutto il giorno a guardarla...è una colpa??????

a luglio non andrà nella sessione estiva, 2 settimane al mare..

Aggiornamento:

Tonellina89

si vede che non hai figli...

ahahahah spolveri, fai i letti, cucini????

come si fa con una bimba che si arrampica sulle sedie e cerca di lanciarsi, sul letto, apre i cassetti del comodino e ci salta sopra, arriva alle chiavette della macchina del gas e spegne i fornelli, apre l'acqua sul bidet..per non parlare quando stiri, stacca la spina...ahahahhahaha

provaci dopo mi dici..

Aggiornamento 2:

Annalisa....non hai capito una mazza..

non mi conosci e non dare giudizi

grazie

Aggiornamento 3:

Silvia non ho occupato nessun posto, ho fatto tutto in regola, dopo ho preso la decisione di lasciare il lavoro..tornerò a ottobre con un part time

Aggiornamento 4:

se avessi ritirato la bimba...l'anno prossimo il posto chi me lo ridà..venite voi a guardare la bimba??

accetto offerte..gratis naturalmente..

Aggiornamento 5:

Vanessa stavolta non sono d'accordo con te..ho fatto tutto in regola..

Aggiornamento 6:

ho posto la domanda come domanda per farla pubblicare

per avere opinioni delle mie amiche di virtuali.....ovviamente (sono qui da 3 anni) sapevo delle critiche..le solite...

e penso che elimineranno anche la domanda..

Aggiornamento 7:

Pinco ti ho segnalata e bloccata

deficente!

Aggiornamento 8:

ops deficiente con la "i" ...la fretta..

Aggiornamento 9:

la Pagliosa....basta polemiche..

Aggiornamento 10:

pinco ha espress un giudizio, non mi conosce, non me la sono mai grattata, ho avuto una brutta gravidanza, non ho nessun aiuto con la bambina, anzi..grattarmela, ma come si permette...con questa gente non voglio nessun dialogo..ci conosciamo?????

anche lei è incinta..poi ne riparliamo

a me segnalano per nulla, non offendo mai..eppure le segnalzioni arrivano..almeno io lo dico quando segnalo

ciao ciao anche a te

40 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    no, non è affatto una colpa e al di là di tutto, il nido, oltre ad una necessità, può anche essere semplicemente una scelta educativa! E quello che mi stupisce di più, non è tanto l'occhiataccia della mamma, ma la batutta dell'educatrice che dovrebbe sapere bene che ai bimbi, l'interazione tra pari non può che giovare!

    Io lavoro e ho rimandato la scelta del nido a settembre per problemi economici (il mio bimbo ora ha 17 mesi), ma se avessi potuto, l'avrei mandato al nido già dallo scorso gennaio, anche se non avessi lavorato, proprio perchè sono convinta che i bambini debbano confrontarsi con altri bambini e non solo ed esclusivamente con persone adulte!

    Ho letto qualche risposta e sono sbalordita di come sia semplice dare giudizi assoluti su situazioni che non si conoscono e esperienze che non si sono mai vissute! Con questo non voglo dire che chi non è madre non possa avere un'idea in proposito, ma è certo che non ha un'idea esatta di cosa voglia dire stare dietro ad un bambino piccolo per 12 ore consecutive senza un momento di tregua e respiro!

    Oltre questo, un'altra cosa molto chiara nella domanda è il fatto che lei abbia preso il posto al nido senza toglierlo a nessuno, poichè al momento dell'iscrizione era una mamma-lavoratrice, per lo più, con la prospettiva di riprendere il lavoro a breve!

    Un'ultima cosa che mi viene in mente è la solita solfa della qualità del tempo! Niente di più sacrosanto! E' vero che le mamme 'di una volta' tenevano i figli con loro, ma quanto tempo passavano DAVVERO con loro, prese (come è normale che sia) da faccende domestiche che impiegavano a sbrigare col triplo del tempo necessario poichè dovevano badare anche ai loro bimbi? Non ci prendiamo in giro, una volta i figli stavano con la mamma perchè i nidi non esistevano e perchè le mamme senza alcun aiuto, erano costrette a questa scelta!

  • clarì
    Lv 6
    1 decennio fa

    No Girellina, non c'è niente di male soprattutto fa bene a Carol stare con altri bimbi, troverei sbagliato forse mandarla tutto il giorno, ma trovo guisto che se uno può permetterselo lo faccia...anche perchè quando cavolo faresti sennò le pulizie, pranzi cene etc...?

    x La Pgliosa Paziente

    Beh, i bimbi di oggi sono sicuramente diversi da quelli di 30 anni fa...mia mamma mi dice sempre che una volta se dovevi fare qualcosa lì ci metteva e lì ci lasciava (eravamo in 3), e oggi invece vede Clarissa e si stupisce di qunto sia sveglia, ma anche quanto abbia bisogno di attenzioni per interagire con qualcuno...ti posso assicurare che fare le pulizie con un bimbo di 2 anni non è la cosa + semplice del mondo, ogni tanto ci provo, ma poi tocca, sporca sull'appena pulito, etc.etc...e potrei continuare!

    Per questo mi riduco a pulire la casa, o a stirare o a fare ciò che devo fre dalle 22 in poi, quando Clarissa fa la nanna...

  • 1 decennio fa

    io ho mia madre che lavora in una pre-materna (ha i bambini da 1 anno e mezzo ai 3 anni). ci sono molte mamma che portano i bambini a scuola nonostante non lavorino e stiano a casa tutto il giorno. non credo ci sia nulla di male, ma in una situazione simile io una bambina così piccola la terrei con me, non vedo l'esigenza di portarla al nido. non è che a casa dà fastidio mentre fai i letti, spolveri o cucini.

    il discorso si fa diverso quando si parla di bambini più grandi, con l'età per la materna, che devono iniziare ad abituarsi all'ambiente scolastico in previsione delle elementari.

    io non ti parlo per mia esperienza personale, ma mia madre ha avuto 2 figlie e nessuna delle 2 è mai andata al nido. eppure in casa è sempre riuscita a tenerci d'occhio e a badare alla casa, senza nessun aiuto perché mio padre lavora tutto il giorno e a casa non venivano nonne o zie ad aiutare mia madre. e ti posso assicurare che, forse non con me, ma con mia sorella che era una peste, è stata dura! si arrampicava ovunque, prendeva tutto quello che trovava, ecc.. abbiamo iniziato entrambe (io e mia sorella) ad andare a scuola alla materna ( io a 4 anni e mia sorella addirittura all'ultimo anno, l'anno prima di iniziare le elementari), eppure problemi di inserimento non ne abbiamo avuti.

    forse perché sono cresciuta in questo modo, ma se un giorno avrò la possibilità, mi piacerebbe poter crescere io i miei bambini, e non affidarli a scuole, baby sitter o nonne sin da piccoli. ti ripeto se avrò la possibilità, perché magari non potrò lasciare il lavoro per problemi economici o quant'altro..

    x mamy: oddio che mi hai ricordato!!! l'acqua del bidet!!! ahahah

    io mi lavavo le mani lì perché al lavandino non ci arrivavo! c'è pure qualche foto che mi immortala in quella posizione

  • 1 decennio fa

    No. Se la mandavi anke il pomeriggio magari c' era qualcosa di strano. Ma così le serve anke x stare con altri bimbi.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    E' chiaro che come mamma lavoratrice se avessi la necessità di mandare al nido la bambina e avanti a me passasse una che sta a casa mi girerebbero le balle..mi ritengo però abbastanza ragionevole da capire che la colpa non è della mamma casalinga ma del sistema in generale, di chi non crea abbastanza asili per bambini. Comunque sono mamma e so che a volte, anzi spesso, i bambini ti stressano più del lavoro, per cui è giustissimo che le mamme casalinghe abbiamo il loro spazio!

    ah..l'acqua del bidet..un incubo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  • 1 decennio fa

    Non c'è nulla di male, penso che sia giusto che i bimbi per qualche ora al giorno stiamo con i loro coetanei li aiuta a socializzare e imparano ad avere una loro realtà al di fuori dei genitori, e noi possiamo occuparci di altro che sia il lavoro o la casa, tanto penso che nessuna di noi vada a farsi i cavoli suoi se i bimbi sono al nido o all'asilo , con tutto quello che c'è da fare in casa e al lavoro , di tempo ce n'è veramente poco per noi. ALmeno per me è così e penso sia così per tutte noi.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    ovviamente non è nè giusto, nè sbagliato...

    sicuramente portare la bimba al nido la aiuta a socializzare, a non diventare una mammona attaccata alla sottana, e consente a te di respirare un po' e di prenderti cura della casa...

    di sicuro però, dato che non lavori, avresti la possibilità di tenere la bimba comunque a casa tutto il giorno, mentre ci sarà sicuramente qualche mamma che DEVE lavorare e starà facendo i salti mortali perchè non c'è posto per il suo bimbo nell' asilo, posto che in questo momento, è occupato da tua figlia che NON ha la necessità di andare al nido...

    quindi, tu sei libera di fare quello che ritieni più opportuno, ma... se tu dovessi lavorare e scoprissi che tua figlia non può andare al nido perchè non c'è posto, mentre c'è la figlia di una casalinga che ci va, come ti sentiresti?? io mi sentirei presa in giro e anche incavolata nera: i posti nei nidi sono come oro, e chi non ne necessita li usa a discapito di chi ne ha realmente bisogno...

    io ci farei un pensierino....poi fai come credi...

    e cmq goditi tua figlia... quando meno lo crederai sarà già grande...

  • Anonimo
    1 decennio fa

    allora io la mia bimba l'ho messa al nido perchè -andando all'università- potevo seguire le mie lezioni.

    Ora le lezioni sono finite, ma ho gli esami, e tenerla e contemporaneamente studiare, non è facile.

    A luglio la terrò a casa, ma nn ci vedo niente di male nella tua scelta.... se lei sta benissimo li, tu nn hai nulla della madre snaturata!!!!! Stanno meglio li che con noi, credo.... oggi la mia bimba all'asilo mi ha chiuso la porta in faccia, vedi tu...

    per tonellina... no, non danno fastidio mentre lavi, spolveri e cucini, ma loro hanno bisogno di attenzioni costanti, e se al mattino la mamma sta a casa a sistemare, vedrai che al pomeriggio le darà le attenzioni che merita, anche perchè sarà serena e tranquilla, consapevole di aver pulito casa (cosa che devo andare a fare io)

    ma scusate, come ha detto (mi sembra) stefania, mandare un bambino al nido può anche essere una scelta educativa... io preferisco che mia figlia già a un anno capisca che ci sono delle regole, che non si è gli unici al mondo.. mia figlia col nido, stando a contatto con i bambini della sua età, gioca, si diverte (invece di stare qui a casa a giocare da sola) e rispetta fortemente gli altri bambini... ha cominciato a relazionari con L'ALTRO... ok, molte mamme possono non condividere, ma nn mi sembra il caso di giudicare e di dire cose pesanti!!!!! e cmq mi sembra che un po di gente se la gratta visto che è sempre qui su answer!!!! siamo tutti sulla stessa barca... io sono contenta di mandare la mia bambina al nido, nessun sacrificio. vedere che sorride appena vede le sue educatrici e che mi racconta volentieri (a modo suo) le cose che fa mi riempie di gioia..... ognuno prende le cose come vuole, ma nn dobbiamo giudicare nessuno.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Ma basta!!! Il nido oggi non è un parcheggio, è un luogo dove i bambini socializzano, fanno un primo distacco dalla mamma (essenziale per una corretta scolarizzaizone futura alla materna), sviluppano le loro attitudini, e le mamme che non lavorano si fanno un mazzo così a gestire una casa, una famiglia, magari senza l'aiuto di parenti e amici, e 4 ore al giorno a volte sono il minimo indispensabile per far tornare la casa vivibile dopo il passaggio dei nostri piccoili Attila.

  • 1 decennio fa

    secondo me fai bene le madri snaturate sono altre ...quelle ke nn danno da magiare ai loro piccoli ke nn li accudiscono come si deve insomma ke se ne fragano di tutto ...far andare i bimbi al nido nn è un male anzi i bimbi interagiscono, certo nn bisogna esagerare basta la matt o il pom

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.