Anonimo
Anonimo ha chiesto in Scuola ed educazioneCompiti · 1 decennio fa

piccolissima (anke 4-5 righe) spiegazione sulle risorse di energia utilizzate in italia(è una cosa x francese)?

grazie!

1 risposta

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Le fonti di energia che vengono usate al momento in Italia sono: l'energia elettrica, che purtroppo non soddisfa il fabbisogno nazionale perché la produzione non è sufficiente e quindi siamo costretti ad acquistarla in parte dai paesi confinanti, l'energia degli idrocarburi, derivati dal petrolio che vengono sfruttati per la locomozione e per creare parte dell'energia elettrica del fabbisogno nazionale e per il riscaldamento domestico e il metano, anche questo importato largamente dai paesi esteri come la Russia, l'Algeria e i Paesi Bassi.

    Le fonti di energia pulita alternativa possibili sono:

    Energia Eolica, in certe località la forza del vento può produrre una buona quantità di energia e per contro lo sfruttamento di questa risorsa richiede l'installazione di alti tralicci che vengono malvisti da associazioni ambientalisti e naturalistiche.

    Energia solare: l'energia più facile tra tutte quelle naturali visto che il sole la mette a disposizione ogni giorno, anche qui il problema è ancora il costo abbastanza elevato dell'installazione degli impianti solari fotovoltaici, anche se il governo sta facendo delle proposte di incentivi e finanziamenti per impianti solari fotovoltaici e per chi decide di installare questa soluzione anche in abitazioni private ma al momento bisognerebbe sensibilizzare la popolazione maggiormente in questo senso. Nelle zone che dispongono di una maggiore quantità di ore di insolazione, è possibile sfruttarne al massimo le potenzialità e rivendere l'energia elettrica in eccesso con il Conto Energia.

    Energia nucleare: la produzione di questo tipo di energia è stata abbandonata in Italia dopo che la popolazione decise di non proseguire votando in modo negativo al referendum dell'8-9 novembre del 1987 con oltre l'80% di dissensi. Questo tipo di energia comporta in effetti gravi rischi per l'ambiente in caso di incidenti alle centrali, abbiamo un disastroso esempio nell'incidente che avvenne in Russia a Chernobyl dove morirono migliaia di persone e dove ancora oggi la popolazione subisce le conseguenze di quell'infausto evento.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.