roby.titty ha chiesto in Scuola ed educazioneCompiti · 1 decennio fa

mi aiutate?lo conoscete tutti il libro il giardino segreto mi serve il messaggio ke comunica questo libro...?

mi aiutate?lo conoscete tutti il libro il giardino segreto mi serve il messaggio ke comunica questo libro e l' argomento.mi aiutate vi prego nn voglio sapere altro grazie.

3 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    RECEnsione:

    Mary, la protagonista, viveva in una casa dove c’era un bellissimo giardino.Le persone dicevano che lei era maleducata, volgare e altre cose brutte: dicevano che lei era malata, invece non era vero, perché lei aveva soltanto una malattia comune, in quel tempo: il colera.

    Lei si sentiva sempre triste e sola, perché tutti dicevano che lei era maleducata. Inoltre, non aveva i genitori e stava con una bambinaia.

    Lei stava sempre nel suo giardino a fare i castelli di sabbia.

    Un giorno lei era a tavola e stava mangiando con la bambinaia e altre persone, quando scoppiò un grandissimo colera e tutte le persone di quella città se ne scapparono; anche la bambinaia se ne scappò, invece Mary scappò nella sua cameretta.

    Dopo pochissimo tempo Mary sentì in casa un grande silenzio; lei uscì dalla cameretta e vide che non c’era più nessuno e disse :- Forse si saranno dimenticati di me - C’era soltanto la tavola, lei prese uno spuntino e se ne andò di nuovo in camera sua.

    La storia finisce così: degli zii di Mary entrarono in casa per cercare Mary, ma non la trovavano. Soltanto dopo tantissimo tempo videro che era in camera sua.

    Così gli zii la affidarono ad un'altra bambinaia e visse felice e contenta con quest’ altra bambinaia.

  • 1 decennio fa

    Bambini e ragazzi si possano educare da soli; l'amicizia tra loro può aiutarli a migliorarsi; il lavoro e la vita all'aperto garantiscono un corpo sano e favoriscono un buon equilibrio psicologico: queste sono quindi le tesi educative del romanzo, in netto contrasto con le convinzioni pedagogiche dell'epoca. Solo la guida, l'insegnamento e la vigilanza degli adulti possono garantire l'educazione di bambini e adolescenti; l'amicizia tra ragazzi può essere pericolosa e va sempre vigilata dagli adulti; l'amicizia tra ragazzi e ragazze è molto pericolosa e va controllata e limitata dagli adulti; quando stanno all'aperto e vivono con gli animali, i ragazzi devono rispettare rigide norme igieniche per evitare pericolose malattie: queste infatti erano le convinzioni educative più diffuse ad inizio secolo sia in Europa che negli Stati Uniti. Come è evidente quindi, un libro apparentemente semplice come Il giardino segreto finiva per rivelarsi quasi rivoluzionario.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.