Anonimo
Anonimo ha chiesto in Matematica e scienzeFisica · 1 decennio fa

Qualcuno di voi sa risolvere questi tre problemi di fisica?

1.Un recipiente pieno d’acqua per un’altezza di 50 cm appoggiato su un tavolo ha un piccolo foro all’altezza di 25 cm da cui esce un filo d’acqua. A che distanza dal recipiente questo filo d’acqua toccherà il tavolo?

2.Una lente convergente reale ha il fuoco a 10 cm dalla lente. A che distanza dalla lente va posta una diapositiva 3x3 cm affinché l’immagine riempia uno schermo di 5x5 m? Quale sarà la distanza lente-schermo?

3.Un elettrone (m=9x10-31 Kg , e=1,6x10-19 C) che si muove lungo l’asse x con v=3x106 m/s entra in una zona di campo elettrico costante lungo l’asse y, con E=200 N/C. Quanto vale l’accelerazione dell’elettrone? Se la zona di campo elettrico è lunga l=10 cm, di quanto verrà deviato l’elettrone quando esce dalla zona di campo?

1 risposta

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    1)

    altezza del livello del liquido rispetto al tavolo

    h1 = 50 cm

    altezza del foro rispetto al tavolo

    h2 = 25 cm

    indicando con Δl la distanza dal recipiente alla quale l'acqua toccherà il tavolo, si può dimostrare che vale

    Δl = 2 radq [h2(h1-h2]

    in questo caso

    Δl = 2 * radq ( 25 cm * 25 cm ) = 50 cm

    2)

    distanza focale f = 10cm

    l'iimmagine deve essere reale, quindi sarà capovolta rispetto l'oggetto (ricorda infatti che le diapositive si inseriscono capovolte nel proiettore)

    possiamo quindi dire che l'ingrandimento deve essere pari a

    m = - 5m / 3 cm = - 500/3 = - 166,66

    ma ricordiamo che l'ingrandimento dipende dalla o dell'oggetto rispetto la lente e dalla distanza i dell'immagine rispetto la lente secondo la legge m = -i/o

    andiamo allora a sostituire i = - m o

    nell'eq. delle lenti 1/o + 1/i = 1/f

    da cui o = (m-1/m) * f

    sostituendo i valori o = ((3 - 500 )/ 500 ) * 10 cm = - 9,94 cm

    e quuindi poi i = - m o

    i = 500/3 * 9,94 cm = 16,5666 m

    3)

    m = 9 10^-31 kg

    e = 1,6 10^-19 C

    v = 3 10^6 m/s

    E = 200 N/C

    l = 0,1 m

    accelerazione

    a = F/m = e E/ m = 3,55 10^13 m/

    deviazione

    Δy = 1/2 a (Δt)² = 1/2 a (l/v)²

    Δy = 1,97 cm

    Scusa ma adesso devo andare

    per dimostrazioni e eventuali chiarimenti a dopo

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.