Anonimo
Anonimo ha chiesto in Scuola ed educazioneScuole primarie e secondarie · 1 decennio fa

importANTISSIMAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA?

fatemi una tesina breve molto breve di terza media sul football americano x educazione fisica io 10 punti li do solo a ki me la fa breve cn scritto tutto però riassunto xke mi sa ke il mio prof nn la sa neanke mlt ihihih quindi.... dai ragazzi 3 2 1 via!

5 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Il football americano è uno sport di squadra dai connotati atletici quanto mai accentuati e di grande spettacolarità, praticato specialmente negli Stati Uniti dove, dalla fine del 1800, è una delle attività agonistiche più popolari e seguite; giocandosi con una palla di forma ovale, ha analogie con il rugby solo per i modi in cui si segnano punti, ma lo sviluppo del gioco è totalmente diverso. La principale differenza è che il pallone può essere passato anche in avanti (sia pure una sola volta nell'azione in corso) a un giocatore attivo in qualsiasi parte del campo di gioco.

    Le partite vengono disputate da due squadre composte da undici giocatori (con un numero pressoché illimitato di cambi di giocatori a causa dei tanti ruoli presenti, dal quarterback al running back) e hanno una durata di 60 minuti di tempo semieffettivo suddivisi in quattro tempi da 15' e con un intervallo di 15' fra il secondo e terzo tempo.

    Un ruolo importante nell'economia del gioco lo ricopre il quarterback che con i suoi lanci smarcanti fornisce passaggi vincenti verso i colleghi diretti a meta, definita touchdown in inglese.

    Il campo da giocoLa filosofia di fondo del football americano è quella della conquista del territorio: avanzando a più riprese sulle linee di yards (0,914 m) posizionate trasversalmente rispetto ai lati corti del campo, le squadre cercano di raggiungere il punto di meta situato nella zona avversaria per posizionarvi la palla e mettere a segno così il colpo decisivo del touchdown.

    Fonte/i: Wikipedia
  • Anonimo
    1 decennio fa

    nn ti seccare ma io per farmi la tesina ci sto impiegando come minimo 3 settimane

  • 1 decennio fa

    Il football americano è uno sport di squadra dai connotati atletici quanto mai accentuati e di grande spettacolarità, praticato specialmente negli Stati Uniti dove, dalla fine del 1800, è una delle attività agonistiche più popolari e seguite; giocandosi con una palla di forma ovale, ha analogie con il rugby solo per i modi in cui si segnano punti, ma lo sviluppo del gioco è totalmente diverso. La principale differenza è che il pallone può essere passato anche in avanti (sia pure una sola volta nell'azione in corso) a un giocatore attivo in qualsiasi parte del campo di gioco.

    Le partite vengono disputate da due squadre composte da undici giocatori (con un numero pressoché illimitato di cambi di giocatori a causa dei tanti ruoli presenti, dal quarterback al running back) e hanno una durata di 60 minuti di tempo semieffettivo suddivisi in quattro tempi da 15' e con un intervallo di 15' fra il secondo e terzo tempo.

    Un ruolo importante nell'economia del gioco lo ricopre il quarterback che con i suoi lanci smarcanti fornisce passaggi vincenti verso i colleghi diretti a meta, definita touchdown in inglese.

    Il campo da giocoLa filosofia di fondo del football americano è quella della conquista del territorio: avanzando a più riprese sulle linee di yards (0,914 m) posizionate trasversalmente rispetto ai lati corti del campo, le squadre cercano di raggiungere il punto di meta situato nella zona avversaria per posizionarvi la palla e mettere a segno così il colpo decisivo del touchdown. Campionati di questa specialità si svolgono in varie parti del mondo. Negli USA - dove dal 1922 è attiva per i professionisti la National Football League (e da tempi più recenti la NCAA per i campionati universitari) - il culmine della stagione - articolata appunto su campionati di lega che promuovono dopo una serie di play-off due squadre finaliste - coincide con l'incontro che assegna l'annuale trofeo del Super Bowl. Questa partita - sempre molto attesa - decide qual è la compagine principe della stagione e viene disputata solitamente fra la fine di gennaio e i primi di febbraio. Oltre alla versione con 11 giocatori vi sono anche altre versioni, la più popolare è il football a 8 giocato da professionisti su campi più corti rispetto a quelli del football a 11, la lega più popolare è la Arena Football League che viene giocata in palazzetti dello sport al coperto. In Canada è diffuso il Football canadese che viene giocato da squadre composte da 12 giocatori.

    In Europa, il football americano è regolato dalla EFAF (European Federation of American Football) e che organizza due competizioni l'Eurobowl e l'EFAF CUP. È inoltre presente in Europa la NFL Europa, emanazione della NFL americana, formata al 90% da atleti USA in forza a franchigie NFL. In Italia dopo la FIAF (Federazione Italiana American Football), espulsa dal CONI nell'ottobre del 2000,il primo campionato italiano si svolse nel 1980; quest'attività atletica è nel programma dei World Games.

    Fonte/i: WIKIPEDIA...
  • 1 decennio fa

    I britannici emigrati negli Stati Uniti diffusero il rounders e il rugby a 15: dal primo gioco, secondo taluni, derivò il baseball e dal secondo il football. Si inizia con un calcio, kick off in lingua inglese, eseguito dalla linea delle proprie 30 yard da una delle due squadre; il kick off si ripete all'inizio del secondo tempo, cioè al terzo quarto. La squadra che riceve deve avere un gruppo di 5 giocatori disposti tra le proprie 45 e 50 yard. I compagni del giocatore che esegue il calcio devono essere in posizione arretrata rispetto al pallone, al momento del calcio stesso: quando il pallone calciato ha percorso almeno 10 yard può essere preso e giocato da un qualsiasi atleta delle due squadre.

    Il gioco riprende dal punto in cui il pallone è stato fermato e la squadra che ha conquistato il possesso di palla giocherà in attacco. La squadra attaccante ha 4 tentativi (downs in lingua inglese) per avanzare almeno di 10 yard, segnalate a bordo campo da una catena con due pali indicatori all'estremità. Durante ogni down la squadra in attacco può effettuare un solo passaggio in avanti che superi la linea di scrimmage (la linea virtuale dov'era posizionata la palla ad inizio down) mentre può effettuare infiniti passaggi indietro. Per questo motivo la palla viene affidata al lanciatore, il quarterback, che sceglie se lanciare il pallone in avanti a un ricevitore o affidarlo ad un corridore che penetra di forza in un varco aperto nella difesa avversa dai suoi compagni di squadra. La realizzazione di una meta, touchdown, vale 6 punti e dà diritto a una conversione o trasformazione (extra point in lingua inglese); questa può essere da 1 punto se il pallone è calciato in mezzo ai pali con i piedi da una linea posta a 2 yards dalla end zone, o da 2 punti se il pallone è portato in meta con le mani in una nuova azione di attacco da posizione ravvicinata, ossia a 2 yards dalla end zone. Prima di ogni azione attacco e difesa si riuniscono in raggruppamenti, detti huddles, quindi il capitano comunica il tipo di schema d'adottare

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Il football americano è uno sport di squadra dai connotati atletici quanto mai accentuati e di grande spettacolarità, praticata specialmente negli Stati Uniti dove, dalla fine del 1800, è una delle attività agonistiche più popolari e seguite; giocandosi con una palla di forma ovale, ha analogie con il rugby solo per i modi in cui si segnano punti, ma lo sviluppo del gioco è totalmente diverso. La principale differenza è che il pallone può essere passato anche in avanti (sia pure una sola volta nell'azione in corso) a un giocatore attivo in qualsiasi parte del campo di gioco.

    ecco spero ti sia stata un pò utile...è un argomento corto e nn si dv dire cm è il campo e le regole..mica ci sarà una partita! x)

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.