marce79 ha chiesto in Auto e trasportiMoto · 1 decennio fa

vorrei sapere se vendo questo motorino se posso tenere la targa...?

è una vespa et2 del 1998 (piu' o meno) e ha quella vecchia targa "nominativa" che volendo si poteva smontare e montare su un'altra moto. in questo caso posso vendere la moto senza dare la targa? posso riusare questa targa su un'altra moto? il tizio a cui venderò la moto..come si deve comportare? deve reimatricolarla? non capisco..

Aggiornamento:

ma quindi che tipo di documenti devo fornire al tizio? come fa a dimostrare il passaggio di proprietà? allora basterebbe per rubare definitivamente questo tipo di moto che uno gli tolga la targa???

2 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    La targa resta obbligatoriamente a te e la potrai riusare su altro ciclomotore usato mai immatricolato con la nuova targa. Se acquisterai un ciclomotore nuovo questo dovrà essere immatricolato con targa a 6 numeri. In quest'ultimo caso ti conviene restituire la vecchia targa alla motorizzazione per la cancellazione (potrebbero arrivarti verbali erroneamente rilevati con il tuo numero di targa e sarà difficile dimostrare che la targa era in casa tua in un cassetto).

    Per la vendita del ciclomotore è sufficiente che tu consegni all'acquirente il certificato di conformità (librettino) sarà lui stesso a dover richiedere presso l'ACI la nuova targa.

    Se vuoi puoi compilare, in carta semplice, di avergli venduto il ciclomotore, ma questo difficilmente viene fatto, anche se non è affatto sbagliato

  • puoi vendere la moto e assolutamente devi togliere la targa perchè dopo le multe che prende a colui che ai venduto la moto arrivano a te perchè la targa e intestata a te.

    la puoi riusare perchè non e intestata alla moto.

    si la deve riematricolare.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.