Vale ha chiesto in Gravidanza e genitoriNeonati e bambini · 1 decennio fa

Mamme,qualcuna di voi è riuscita ad allattare con i capezzoli piatti?

Io con il primo figlio non ci sono riuscita,neanche con l'aiuto del paracapezzolo,perchè il bimbo era piccolo e non riusciva a tirare. Il latte ne avevo tanto e per un mese sono riuscita a dargli il mio latte tirandolo con il tira latte. Ora aspetto il secondo ma vorrei tanto allattare,avete qualche consiglio??

8 risposte

Classificazione
  • Risposta preferita

    Tutti i capezzoli vanno bene per allattare, perche' non e' al capezzolo che un bambino si deve attaccare, ma al seno, prendendo un bel boccone di seno in bocca (scusa il gioco di parole). La cosa importante e' cercare di attccarlo il prima possibile dopo il parto, in modo che possa da un lato stimolare subito il seno, dall'altro, imparare a poppare da un seno morbido e facile da afferrare. E' importante anche che non gli venga dato subito il ciuccio o il biberon, perche' allora potrebbe confondersi e non saper piu' poppare al seno (le tettarelle si poppano in modo diverso e inoltre, essendo lunghe rigide, il bambino potrebbe finire per ricercare la stessa sensazione anche al seno, che non c'e'e perche' il capezzolo e' corto e morbido e rifiutare il seno).

    Comunque potresti frequentare un incontro (sono gratis) con le COnsulenti per l'allattamento e vedere qualche mamma che allatta per vedere come si fa e poi potrebbero darti altre informazioni utili. (www.lllitalia.org)

  • uno piatto e uno retroflesso, ho allattato senza problemi per 14 mesi :-)

    il consiglio più grande che ti posso dare è di contattare le ostetriche della lega del latte delal tua zona fin da subito, perchè l'allattamento non ti è proibito nè precluso (e non ho più il capezzolo introflesso :-O ) anzi! il tuo seno può allattare fin da subito, però i consigli dati via pc sono un casino, l'ostetrica ti può mostrare meglio come mettere il bimbo perchè si attacchi subito :-)

  • ciao, per capezzoli piatti intendi gli introflessi?? ci sono in commercio delle specie di ventose che aiutano a far sporgere un pò i capezzoli, e da quel che so non è più un problema allattare con questo tipo di capezzoli. prova a sentire dalla prenatal o dalla chicco, o anche in farmacia...

    auguroni!

  • briony
    Lv 6
    1 decennio fa

    Non so esattamente a cosa tu ti riferisca: i miei capezzoli non sono sporgenti, se è questo che intendi, e "fuoriescono" solo in certe situazioni (ad esempio nell'intimità con mio marito). Però non ho avuto problemi ad allattare la mia bimba, forse perché lei è sempre stata una mangiona e ti giuro che me lo faceva uscire lei...

    Comunque ti consiglio di rivolgerti ad una consulente della Leche League: io ho avuto modo di seguire alcuni loro incontri e ti assicuro che sapranno aiutarti in tutti i modi.

    In bocca al lupo!

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 4 anni fa

    Come rimanere incinta velocemente? Ecco una serie di consigli e accorgimenti a cui potete far ricorso quando decidete di avere un bambino http://gravidanzamiracolosa.netint.info/?J5me

  • 1 decennio fa

    io avevo i capezzoli poco sporgenti e l' ostetrica mi ha dato questo consiglio, spero di spiegarmi bene: prendi una siringa molto grande, taglia la parte finale, quella con l' ago, poi lo stantuffo ( quello per spingere il liquido) lo metti nella parte tagliata. ti deve rimanere libera la parte superiore della siringa, quella con le due alette laterali, questa parte la metti sul capezzolo e con lo stantuffo tiri dolcemente, se cominci ora e lo fai per un Po di volte al giorno dovrebbe andare meglio. una volta partorito fallo poco prima i attaccare il bimbo.

    spero di essermi spiegata bene e in bocca al lupo!

  • 1 decennio fa

    io ero come te e cerco il secondo. aspettiamo le risposte. auguri!!

  • Giulia
    Lv 4
    1 decennio fa

    l'unico che ti posso dare è di riprovare con il paracapezzolo!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.