Il sito di Yahoo Answers verrà chiuso il 4 maggio 2021 (ora della costa est degli USA) e dal 20 aprile 2021 (ora della costa est degli USA) sarà in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altre proprietà o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

Anonimo
Anonimo ha chiesto in Elettronica di consumoElettronica di consumo - Altro · 1 decennio fa

saldatore istantaneo a stagno (100w) consigli ?

Ciao ragazzi, ho comprato un saldatore a stagno istantaneo da 100w a pistola.

1) Nella confezione è uscita anche una pasta a cosa serve? e come usarla?

2) Io spesso ho la necessita di saldare i jack della chitarra che magari cambio, pero quando provo a saldarli scaldo lo stagno , si lucida e si fa come liquido alzo il saldatore e si stacca tutto.

Qulla volta che saldo si stacca dopo un po!

consigli?

1 risposta

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    quando si esegue una saldatura(specialmente a stagno),ti devi assicurare che i componenti da attaccare fra loro (il filo e il terminalino del jack p.e.),siano già meccanicamente abbastanza solidali(cioè fissati fra loro),e poi comunque appena togli la punta del saldatore lascia tutto immobile e trattieni fermi gli elementi saldati per qualche secondo,in attesa che lo stagno solidifichi.

    la cosidetta pastasalda,è un acido disincrostante disossidante,non si deve farne uso se non strettamente necessario(su parti da saldare particolarmente ostiche al disincrostamento eseguito con una limetta o carta smeriglio,o spazzolina metallica),perché essendo un acido,è corrosivo,e la zona saldata va lavata almeno con un pò di alcool,o benzina rettificata.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.