Il sito di Yahoo Answers verrà chiuso il 4 maggio 2021 (ora della costa est degli USA) e dal 20 aprile 2021 (ora della costa est degli USA) sarà in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altre proprietà o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

cb o radio trasmettitore.....?? help!?

Ciao a tutti, stavo pensando di prendermi un cb alan48. mi spiego. voglio trasmettere da casa mia, il più lontano possibile e a più cb possibili. tipo radio x intenderci. insomma, le radio libere degli anni 70. si può? è legale? uso un cb o che altro?

1 risposta

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Hai fatto tante domande, perciò per non perdermi nei particolari sintetizzerò:

    1) Tralasciando i dispositivi di libero uso senza licenza chiamati LPD, ci sono 2 diverse e distinte categorie: I radioamatori ed i CB. I primi sono soggetti al superamento di un'esame per l'ottenimento della patente di operatore di stazione di radioamatore, dopodichè possono chiedere la relativa licenza ministeriale, si paga inoltre una tassa annua; a seconda della categoria d'appartenenza la massima potenza di trasmissione è 300 Watt. I CB non devono sostenere alcun esame, chiedono solamente la licenza e pagano una tassa annua.

    La massima potenza è 5 Watt e sussiste il divieto di utilizzare antenne direttive. A differenza dei radioamatori, i CB hanno carattere locale e difficilmente la copertura supera un'area circolare di 60 Km di diametro. Le 2 categorie sono distinte, ossia CB e radioamatori non parlano tra loro in quanto le bande di frequenza assegnate sono diverse. L'uso del CB è quindi legale a patto di adempiere alla burocrazia di cui sopra.

    2) Trasmettere il più lontano possibile, è uno degli scopi che si prefigge il radioamatore, anche oltre i confini nazionali; l'uso di potenze elevate ed antenne direttive, facilità il risultato.

    Lo scopo del CB invece è quello di relazionarsi con altri utenti e la radio non è un'oggetto di studio come per il radioamatore ma solamente un mezzo per poterlo fare. Perciò se il tuo scopo è l'amicizia e la cordialità, il CB è ciò che fa per te e se invece vuoi sperimentare trasmissioni a lunga distanza, la stazione radioamatoriale è ciò che fa per te.

    Nulla ti vieta d'avere entrambe le licenze ed operare in entrambe le categorie.

    3) L'Alan48 in ogni caso è uno degli storici e fortunati apparati CB la cui meritata fama cominciò dagli anni '80.

    4) osservazione: le "radio libere" degli anni '70 non avevano nulla a che fare con i CB e con i radioamatori; erano stazioni broadcast FM operanti nella banda 88-108 MHz, ossia la stessa banda di frequenza di "RDS 102.5", "105" e "radio Montecarlo", per fare un esempio.

    Erano chiamate "libere" perchè non esisteva alcun riferimento normativo e giuridico che impedisse loro di trasmettere .... ma la pacchia durò poco.

    Ciao

    Fonte/i: Sono radioamatore da oltre 20 anni.
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.