? ha chiesto in Gravidanza e genitoriNeonati e bambini · 1 decennio fa

Bambino di 9 anni si suicida per una nota?

leggete qui

Milano, 12 giu. - (Adnkronos) - Si è suicidato con il laccio della tuta dopo aver ricevuto una nota scolastica perché era disattento durante la lezione. Si chiamava Andrea e aveva solo 9 anni. E' accaduto ieri a Trucazzano d'Adda, comune in provincia di Milano.

Secondo le prime informazioni il bambino, che frequentava la scuola elementare, è tornato a casa e ha mostrato alla madre la nota scolastica. Poi si è chiuso in camera, dove è rimasto per alcune ore, mentre la madre si sarebbe allontanata dall'appartamento che si trova lungo la strada provinciale Rivoltana. Il piccolo ha preso il laccio della tuta e si è suicidato.

A scoprire il corpo senza vita è stata la madre, una volta rientrata in casa. La donna ha tentato di rianimarlo, ha chiamato il 118 ma ogni tentativo è stato inutile. La donna è ancora sotto choc e non sa ricostruire ai militari intervenuti sul posto quanto accaduto ieri sera, intorno alle 19. In casa non c'era il padre del piccolo, un operaio, che ora assiste la moglie ricoverata per un malore.

come si arriva a tanto?

sinceramente per portare un bambino a fare questo devono esserci molti fattori. anche la paura di prenderle dalla madre e dal padre.

un bambino non pensa alla morte così!

voi che dite?

20 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    questa triste vicenda è successa in un paese vicino al mio, mia figlia va a ginnastica con 2 compagne di classe di questo bimbo...sia la direttrice della scuola del bambino, sia i genitori escludono che si possa essere trattato di suicidio, ma piuttosto di un gioco finito in tragedia, certo che sui giornali e sulla bocca della gente fa più effetto dire che andrea si è suicidato a 9 anni no?non si pensa al dolore dei genitori,dei compagni, ai sensi di colpa della maestra...basta 'caricare' ua notizia già carica di suo e aggiungere dolore al dolore...è stata aperta un'inchiesta e disposta un'autopsia, voglio proprio vedere se risulterà che è stata una disgrazia e non un gesto intenzionale a provocare la morte di andrea la notizia verrà messa in primo piano...la gente ricorderà questo angioletto come 'il bimbo che si è suicidato x una nota a scuola'...e questo non è giusto

  • sicuramente la nota è stata solo la goccia che ha fatto traboccare il vaso. Non penso nemmeno fosse la paura di prenderle dai genitori, i nostri nonni se ricevevano una nota altro che scappellotti, anzi le beccavano pure dal maestro, eppure non ci sono stati suicidi in massa da far pensare fosse il metodo educativo del tempo.

    io credo che quando succedono queste cose ci sia un retroscena familiare particolarmente doloroso, bambini lasciati a sè stessi, inascoltati e incompresi...

    mi dispiace veramente tanto quando leggo di queste cose, i fanciulli dovrebbero pensare a tutto fuorchè alla morte. per di più la prorpia. che tristezza....

  • Anonimo
    1 decennio fa

    anke io penso ke sotto sotto c sia qlke altra cs! xkè è strano ke 1 bambino pensi in qst modo alla morte...proprio impiccandosi poi....qlcs nn quadra nll vicenda! mha

  • 1 decennio fa

    Però non si esclude l'ipotesi di un gioco che forse è finito male.(l'ho letto in internet). Forse stava giocando con il laccio della tuta e evidentemente non ha trovato appoggio e... la tragedia.Non riesco anzi non voglio immaginare il dolore della mamma.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    Come dice un vecchio detto che a me piace usare<<..L'essenziale è invisibile agli occhi altrui>>..per prima cosa qst notizia è a dir poco allarmante, io non penso che un bambino di 9 anni possa arrivare a tanto, cioè neanche per sogno, ci devono essere stati per forza degli altri fattori che purtroppo noi x adesso possiamo solo immaginare, perchè sicuramente, questo bambino dentro soffriva, chissà che cosa gli era passato per la mente. poi mi sembra strano che x una nota si arrivi a tanto..... in qst casi mi piacerebbe tanto fare il detective, x mettere fine a tanta violenza. grazie della notizia....interessantissima....povero andrea:(

  • 1 decennio fa

    Hai completamente ragione..

    pure mio fratello ha 9 anni..e pure lui ha preso alcune note..ma i miei genitori lo hanno sempre motivato...dicendogli che non sarebbe mai successo e così è stato...mio fratello x un periodo d tempo è stato molto demoralizzato dalla sua maestra...ma ora ha capito che non si deve demoralizzare...

    secondo me questo bambino sapeva che forse il padre lo avrebbe picchiato o qualcosa del genere seno,qualeproblemam avrebbe spinto un bambino cosi piccolo eindifesoa suicidarsi...sinceramene sono sconvolta!! non ho parole x cio che è accaduto!! ma come è possibile??

    baci^^

  • 1 decennio fa

    madooooooooo ...............sicuramnt aveva paura di sua madre o di suo papa' e poi se era la prima nota k aveva preso................

    xo magari ci s stati altri fattori oltre a qst k la spinto a fare una cosa del genere..........

    mi spiace.........

    SCONVOLGENTE!

  • 1 decennio fa

    hai ragione! forse aveva paura della reazione del genitore..mi stupisce molto il fatto che era così piccolo,solo 9 anni...povero bimbo

  • Anonimo
    1 decennio fa

    E' la delinquenza che c'è in giro.. io sono adulto ma c'è tanta gentaglia che mi ha MASSACRATO, con molta porbabilità causa delle mie convulsioni nel 2005, altri che hanno cercato di venirmi addosso con la macchina e sbattermi fuori strada.. , e pensano anche di aver ragione!... razza di idioti\e .. robe da denuncia!! E penso che dietro a quel bambino mi sa che ci sia una sorta di bullismo.. e derisioni. Penso possa essere vero.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    io nn ho sentito la notizia ma leggendola qui mi è venuta la pelle d'oca

    avendo un bambino di quasi 11 anni sono terrorizzata dalla consapevolezza che purtoppo nn sempre sappiamo cosa passa passare per la loro mente ma sicuramente poteva avere anche altri problemi anche se penso che per alcuni bambini il loro rendimento scolastico pesi molto sul loro modo di pensare per questo anche se incito mio figlio a fare bene a scuola nn l'ho mai sgridato e mai lo farò se qualche volta mi porta qualche brutto voto

    nn vorrei essere nei panni dei genitori deve essere una cosa terribile

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.