Il sito di Yahoo Answers verrà chiuso il 4 maggio 2021 (ora della costa est degli USA) e dal 20 aprile 2021 (ora della costa est degli USA) sarà in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altre proprietà o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

Anonimo
Anonimo ha chiesto in AmbienteRiscaldamento globale · 1 decennio fa

perchè l'ambiente si sta riscaldando?

Boh

12 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Nel corso della sua lunga storia, il clima della Terra ha subito numerosi sconvolgimenti ed è cambiato profondamente molte volte.

    Da qualche decennio, però, si stanno verificando con rapidità cambiamenti che non sembrano essere il risultato di processi naturali.

    Molti scienziati credono che questi cambiamenti siano in buona parte provocati dalle attività dell’uomo sul pianeta e indicano come causa maggiore del riscaldamento del pianeta l’effetto serra.

    La superficie terrestre assorbe il calore del Sole. In seguito, parte di questo calore ritorna nello spazio e parte è trattenuta dai gas presenti nell’atmosfera, quali l’anidride carbonica e il vapore acqueo.

    Questi gas si comportano dunque come se fossero i vetri di una serra.

    I vetri di una serra intrappolano il calore del sole per riscaldare l’aria al suo interno e permettere alle piante di avere un ambiente caldo e umido.

    Sulla base dello stesso principio, alcuni gas nell’atmosfera terrestre intrappolano una parte del calore del Sole, il calore si accumula sempre più e l’atmosfera si riscalda. Questo fenomeno è chiamato effetto serra ed è normale, anzi è molto utile, perché aiuta la superficie della Terra a riscaldarsi. Senza i gas serra, la Terra sarebbe un luogo molto più freddo e molte zone del mondo sarebbero troppo fredde per permettere alle persone di viverci.

    Tuttavia l’uomo, con le sue attività, contribuisce da circa 100 anni ad aumentare l’emissione di gas serra nell’atmosfera.

    L’uomo infatti brucia in grandi quantità combustibili fossili come il petrolio, il gas naturale e il carbone per ottenere energia e brucia anche foreste immense per sfruttarne il terreno. In queste combustioni si sviluppano gas, soprattutto anidride carbonica e vapore acqueo, e varie altre sostanze, che finiscono nell’aria.

    A causa delle combustioni, l’uomo sta immettendo nell’atmosfera sempre più anidride carbonica.

    Negli ultimi trent’anni questo gas, che normalmente è già presente nell’atmosfera, è aumentato notevolmente.

    Le foreste ne assorbono in parte l’eccesso perché utilizzano l’anidride carbonica nel processo di fotosintesi: ecco perché sono particolarmente importanti per l’uomo. Un’altra parte di gas, però, rimane nell’atmosfera.

    Un altro problema è che, oltre all’anidride carbonica e al vapore acqueo, l’umanità sta immettendo nell’atmosfera quantità sempre maggiori di molti altri gas serra. Fra di essi vi sono il metano, gli ossidi di azoto e sostanze chiamate CFC, o clorofluorocarburi. Il metano proviene da escrementi animali, immondizia in decomposizione, risaie e impianti di trivellazione di petrolio e gas. Gran parte degli ossidi di azoto proviene dai gas di scarico degli autoveicoli e dai fertilizzanti chimici, mentre i CFC sono stati usati in passato nei frigoriferi, nelle bombolette spray e nelle schiume per imballaggio.

    Il risultato dell’aumento di tutte queste sostanze inquinanti è che l’atmosfera della Terra si sta riscaldando.

    L’effetto serra naturale si è accresciuto di un effetto serra artificiale, causato dai gas prodotti dall’uomo.

    Molti scienziati sostengono che la temperatura media sulla Terra sia già aumentata di un grado e credono che aumenterà di un altro grado entro il 2030.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    perchè è normale,come è successo in tt le ere

  • 1 decennio fa

    effetto serra

  • 1 decennio fa

    perke la terra si sta eccitando!

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    Per il motivo che il gas di scarico vanno in aria, e non superano l'atmosfera. I raggi di sole filtrano dentro l'atmosfera e arrivano a noi. Poi, però, il calore torna su in cielo, ma viene bloccato dal gas fermo in aria. Per questo il pianeta è più caldo, perchè i raggi del sole e quindi il calore, non riescono più a uscire dalla nostra atmosfera.

    Fonte/i: http://icesaroniforumfan.forumcommunity.net/ Ti piacciono i cesaroni?? Vieni a dare un'occhiata!!
  • ?
    Lv 4
    1 decennio fa

    xk con i fumi e i gas k producono le nostre fabbriche ha fatto si k si apri il buco dell'ozono k avvolge la Terra,k aveva il compito di diminuire l'intenistà del calore prodotto dal sole e qnd adesso i raggi del sole arrivano più forti sul nostro pianeta e i fumi e i gas hanno fatto si k si formi anke l'effetto serra , k vuol dire appunto ambiente chiuso e qnd caldo. x colpa di qst effetto la temperatura sta aumentando. L'uomo poi sta peggiorando ankora le cose xk disbosca gli alberi k permettono di ridare all'ambiente ossigeno anzikè anidride carbonica.....

  • 1 decennio fa

    il gas serra nell'atmosfera è il maggior responsabile del cambiamento di temperature sulla terra.

    Tuttavia non bisogna dimennticare che fenomeni avversi e di controstagioni sono sempre esistiti. Vi sono dei cicli che possono durare anche per molti anni . Dipende dai fenomeni solari e della luna che sono di continuo trasformismo. Così penso. Domanda seria, una stella

  • Cause del riscaldamento

    1. Calore interno del pianeta

    2. Irraggiamento solare, che fornisce l'energia per l'effetto serra

    3. Presenza dell'atmosfera, che attenua gli sbalzi di temperatura giornalieri e stagionali

    4. Effetto serra naturale, che amplifica l'effetto termico dell'irraggiamento solare

    Gas serra nell'atmosfera

    Nell'attuale fase di riscaldamento del pianeta si sta assistendo ad una variazione significativa di un importante fattore che influenza la temperatura terrestre, ovvero la concentrazione atmosferica di anidride carbonica o biossido di carbonio (CO2), uno dei gas serra.

    Variazione attività solare ed altri fattori cosmici

    Verificando i dati di irraggiamento solare si può constatare come le variazioni dell'attività solare negli ultimi 30 anni siano state minime in rapporto invece ad un aumento della temperatura globale ben più marcato. Gli scienziati che sostengono questa teoria, pur ammettendo che la variazione dell'attività solare sia stata in passato uno dei possibili fattori che hanno influenzato le temperature, ritengono che oggi la gran parte del surriscaldamento globale sia dovuta ai gas serra.

    bacio

  • Anonimo
    1 decennio fa

    cxxxo... o lasciato la stufa accesa....

  • 1 decennio fa

    perchè io sono troppo HOT!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.