Simone D ha chiesto in Scuola ed educazioneCompiti · 1 decennio fa

ma serve al piu presto una tesina sulle fonti rinnovabili (solare,eolica,geotermica,biomasse,)?

x esami di 3 media

5 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Migliore risposta

    Usa Google e scrivendo:

    fonti rinnovabili

    Ti trovi una caterva di link

    Poi usa sempre un unica parola "energia solare" o "eolica" ecc

    Associa il significato e poi mettici una bella immagine, io con google wikipedia le facevo in 1 oretta a mio cugino.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 5 anni fa

    Per i vari tipi di Pentole a pressione prova ad andare sulla sezione relativa di Amazon.it a questo link http://j.mp/1zpxAQu.

    Potrai vedere tutti i modelli attualmente disponibili e ordinarli per popolarità , fasce di prezzo, giudizi degli utenti. In questo modo potrai farti una idea più precisa e chiarire i tuoi dubbi.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    COME RISPARMIARE L’ENERGIA ELETTRICA

    Le energie rinnovabili: il rimedio contro la crisi

    Ci sono tanti motivi per risparmiare energia e tanti obiettivi da raggiungere, che conviene imparare, e presto, ad economizzare l'energia prima che le circostanze (nl' energiaci costringano a farlo.

    I suggerimenti per risparmiare energia ,alcuni di questi si possono facilmente mettere in pratica, da subito, mentre altri richiedono alcuni investimenti.

    Tutti noi possiamo influire soprattutto sui consumi energetici nel settore domestico e dei trasporti , con possibilità di risparmio.

    Si è quindi scelto di sviluppare nel dettaglio la voce "risparmio energetico nell'economia domestica" e "risparmio energetico nei trasporti", proprio perché sono i settori dove maggiore può essere il contributo immediato del comune cittadino.

    L'attuale situazione economica potrebbe essere la svolta verso un nuovo sistema produttivo sostenibile

    Il collasso di un sistema economico non è solo un segnale della sua insostenibilità, ma può diventare anche un’opportunità di cambiamento, un punto di svolta nell’adozione di nuove vie di produzione e di concezione della ricchezza.

    I pannelli fotovoltaici possono generare elettricità sufficiente per il consumo domestico e come il solare termico sia il sistema migliore per scaldare l’acqua risparmiando energia. In questo modo si perseguirebbero allo stesso tempo gli obiettivi di riduzione delle emissioni inquinanti e di risparmio economico.

    L’esempio più eclatante, però, di come questa crisi possa essere un’opportunità di cambiamento del sistema economico è il programma energetico di Barack Obama il quale sostiene una politica rivolta al business eco-sostenibile per rilanciare gli Stati Uniti e uscire dalla crisi economica mondiale.

    Se anche i maggiori produttori di CO2 e consumatori di combustibili fossili a livello globale decidono di cambiare rotta (almeno così sembra e si spera) un motivo ci sarà: la speculazione sul prezzo del petrolio, è forse l’indicatore principale di un sistema che “produttivamente” non si regge più sulle sue gambe.

    Il ricorso all’energia rinnovabile riduce le emissioni inquinanti, ma allo stesso tempo sviluppa nuovi settori economici che creeranno nuovi posti di lavoro e rilanceranno l’economia in recessione.

    APPROFONDIMENTO:

    RISPARMIARE ENERGIA ELETTRICA IN CASA

    Il risparmio di energia elettrica tramite un uso migliore degli elettrodomestici consente a tutti un immediato taglio della spesa in bolletta. Gli elettrodomestici coprono almeno l'80% della bolletta elettrica. Un valido motivo per sceglierli bene e per imparare ad utilizzarli al meglio.

    Evitate la funzione di stand-by sugli apparecchi elettrici di casa

    Illuminazione: Le lampadine tradizionali possono essere sostituite con lampade a basso consumo, che garantiscono la stessa luminosità e durano molto più a lungo. I moderni alimentatori sopportano senza problemi anche accensioni e spegnimenti frequenti.

    Piani di cottura elettrici: evitate sprechi di energia spegnendo tempestivamente la piastra e sfruttando il calore residuo. Le pentole dovrebbero avere il fondo piatto e proporzionato alle dimensioni della piastra. Per risparmiare ulteriormente coprite i tegami con il coperchio durante la cottura o usate la pentola a pressione.

    Forno: spesso non è indispensabile preriscaldare il forno. Sfruttate il calore residuo spegnendo il forno prima che sia terminata la cottura. Cucinare al forno conviene solo per certe quantità di cibo (almeno 1,5 kg). Il controllo della cottura aprendo la porta del forno dev'essere rapido, onde evitare perdite di calore.

    Il modo migliore di risparmiare è consumare il meno possibile.

    io l'ho consegnata come relazione e ho preso 8!!!

    spero ti possa servire!!!e...in bocca al lupo per gli esamiiiii!!!!!

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    siamo nella stessa barca...anke io ho parlato di qst...e anke io faccio gli esami di 3 media...io ho semplicemente parlato delle fonti di energia in generale...rinnovabili...esauribili...ho detto cm sn chiamate...il perchè e poi mi sn allacciata ad una centrale...cmq se anke tu inizi domani cn italiano...in bocca al lupo....dopo qst suggerimenti 10 punti me li merito???XD

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    Guarda stavo scrivendo una tesina sulle fonti rinnovabili propio per te.

    Scherzi a parte può trovare facilmente le informazioni su internet.

    By Rossana.

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.