Il sito di Yahoo Answers verrà chiuso il 4 maggio 2021 (ora della costa est degli USA) e dal 20 aprile 2021 (ora della costa est degli USA) sarà in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altre proprietà o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

Qual'e' il potere calorifico di un termosifone?

Ciao a tutti,vorrei chiedervi ma un solo elemento di normali dimensioni di un termosifone,che potere calorifico in K.cal ha?Che differenza c'e' in k.cal tra un elemento in ghisa e alluminio?Ve lo chiedo perche' devo calcolare quanti elementi devo installare in ogni stanza per riscaldarle bene.Spero in un vostro aiuto,grazie a presto

2 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Le differenze termiche fra materiali alluminio e ghisa, genericamente è determinato dai tempi iniziali e finali di irraggiamento; quelli in alluminio si riscaldano e raffreddano prima di quelli in ghisa.

    Vi sono altri elementi che influiscono nelle rendita termica indipendentemente dal tipo di termosifone e sono : il tipo di attacco, il rispetto di distanze dalla parete e altezza dal pavimento. Inoltre per il risparmio energetico vi sono accessori come le valvole di termostatiche.

    In questi giorni dovrei aggiungere nuovi moduli (uno da 3 e l' altro da 5 ) a due termosifoni, il motivo è un errore di calcolo sulla resa termica.

    Ti allego tre link molto interessanti (della azienda che ho richiesto le aggiunte. Sono dei precisi riferimenti e che "l'installatore " si è dimenticato di tenere in debita considerazione.

    Metodi e calcoli per una corretta installazione.

    http://www.globalradiatori.it/ITA/pdfInformazioniT...

    http://www.globalradiatori.it/ITA/pdfInformazioniT...

    http://www.globalradiatori.it/ITA/pdfInformazioniT...

    Questo link sono indicati i valori (rese termiche dei termosifoni ) secondo le dimensioni altezza modello etc..in alluminio. trovi le stesse informazioni anche per produttori in ghisa

    http://www.globalradiatori.it/

    Un ulteriore suggerimento:

    Considera anche due importanti fattori nella scelta: Quelli in alluminio sono dipinti a polvere e difficilmente saranno soggetti a manutenzione (pittura) mentre quelli in ghisa ogni tot anni sarai costretto a ridare una mano di pittura.

    Quelli in ghisa purtroppo anche se lavati rilasciano sempre delle scorie che immancabilmente intasano pompe , condotti, valvole delle caldaie. Alcuni anni fa smontai dei termosifoni in ghisa per una loro verniciatura, rimisi in circolo tanto di quello sporco che dovetti lavare per 4 volte tutto il circuito di riscaldamento.

    Questa azienda suggerisce di immettere nel circuito un prodotto. per la salvaguardia dell'impianto di riscaldamento. Costicchia 30 Euro al litro serve per un impianto con capienza di circa 200 litri.

    ciao

  • ?
    Lv 7
    1 decennio fa

    Ti devi procurare la scheda tecnica dei radiatori che pensi d'installare, da li ricaverai i dati che ti servono. Ogni marca si differenzia in resa per elemento, per materiale e per dimensione.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.