promotion image of download ymail app
Promoted
Lelouch ha chiesto in Mangiare e bereVegetariani e vegani · 1 decennio fa

Ha senso che un vegetariano si astenga dal mangiare carne ma poi schiacci ragni ed insetti?

1- So per certo che alcuni lo fanno... Cosa ne pensate?

2- Se avete la casa infestata di formiche cosa fate?

3- Se, e solo se, le eliminereste, mi spieghereste la differenza tra l'uccidere formiche per semplice fastidio ed il mangiare un fritto misto?

La mia è una semplice curiosità, ringrazio tutti quelli che avranno la cortesia di rispondere.

Aggiornamento:

Grazie delle prime risposte, cercate di attenervi anche ai 3 punti della domanda oltre che al titolo però ^^.

Aggiornamento 2:

Domy, le formiche non ti mangiano mica, al massimo gironzolano qua e là... A me darebbe molto più fastidio non poter mangiare pesce che avere formiche che gironzolano per casa...

Aggiornamento 3:

Pandarella ♀: Non colgo la differenza tra l'uccidere per avere cibo pulito e l'uccidere per avere cibo...

Aggiornamento 4:

e neanche la differenza tra un pesce ed un insetto...

Aggiornamento 5:

( Mi riferivo al fatto che entrambi hanno un sistema nervoso )

Aggiornamento 6:

Si, entreranno negli armadietti ma di certo non in frigo...

Aggiornamento 7:

Allora perchè non mangiare la carne di capriolo o di cinghiale? In fondo pure loro entrano nella proprietà del contadino e rovinano il raccolto...

Aggiornamento 8:

_ixabell_

Capisco perfettamente il vostro pensiero ma personalmente se vedo un insetto in casa non penso a schiacciarlo mentre se a tavola vedo un bello spezzatino di capriolo purtroppo non ce la faccio a resistere...

Viviamo in un mondo che ruota intorno alla carne e di andare in giro con la bava alla bocca, guardando gli altri mangiare per il resto della mia vita, non ne ho proprio voglia.

Sia il capriolo che la formica soffrono se vengono ammazzati, il secondo almeno è commestibile...

Si, il capriolo è più simile all'uomo e ci ispira più compassione ma ragionando così non si fa che giustificare l'esistenza di una catena, simile a quella alimentare, al vertice della quale c'è l'essere umano.

Aggiornamento 9:

CORREGGO: "Sia il capriolo che la formica soffrono se vengono ammazzati, il PRIMO almeno è commestibile..."

( un lapsus xD )

Aggiornamento 10:

So che alcuni tipi di formiche sono commestibili, ma non venite a dirvi che vi mangereste un nido di formiche rosse... Se la carne semplicemente vi disgusta come a me disgusta l'idea di mangiare formiche dove sta il merito?

18 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    No, non ha senso. Se ami gli animali, li ami tutti indistintamente.

    Sono aracnofobica, ma piuttosto che schiacciare un ragno, non so che farei.

    Giusto un po' di tempo fa ne avevo uno che stava simpaticamente passeggiando tra i miei jeans: ho aspettato che l'amico che era con me lo togliesse e lo posasse sull'erba.

    1. Penso che non hanno capito che tutti gli animali sono degni di vivere senza che qualcuno interferisca con il loro naturale corso degli eventi e soprattutto non sanno cosa sia il rispetto se lo fanno a cuor leggero..

    Facile farsi belli facendosi vedere che si rifiuta una bistecca, quando poi non ci si fanno scrupoli nell'uccidere un esserino solo perchè considerato insignificante

    2. Non lo so cosa faccio, però io sono quella che alle due di notte si metteva ad inseguire le cimici o le farfalline che aveva in camera con un cartoncino per farcele appoggiare sopra e rimetterle tranquille fuori dalla finestra..

    D'estate ci sono le api dell'alveare qui vicino che mi infestano il bagno.. Purtroppo molte, indebolite, muoiono e le ritrovo per terra ç_ç, ma quelle che riesco a prendere in tempo, le faccio uscire.

    3. Cercando di evitare di uccidere ogni possibile bestia, non saprei dirti che differenza ci sia tra quelli che lo fanno.

    Forse pensano che siano le dimensioni a determinare l'importanza di una creatura.

    O è più probabile che sia per il fatto che gli insetti e gli aracnidi sono totalmente alieni a noi mammiferi e quindi non troviamo una comunanza con loro, indi, niente solidarietà.. Eppure un centro nervoso l'hanno anche loro...

    тฬเรтє๔ - รย๒๔ยє๔ รยςςย๒ยร

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    no, non ha senso. io vivo in campagna sono vegetariano e se trovo qualche insetto per casa lo porto fuori senza ucciderlo... anzi mi arrabbio e intervengo se qualcuno cerca di fargli del male in mia presenza!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    Io non sono vegetariana e non ne condivido molto lo stile di vita.

    Tuttavia la differenza sostanziale sta nel fatto che molti vegetariani non mangiano carne anche per protestare contro i maltrattamenti degli animali (effettivamente anche a me da fastidio pensare a come vengono trattate quelle povere bestie! E comunque evito di comprarmi la cintura di serpente, per intenderci!)

    è ridicolo che un vegetariano uccida insetti per il semplice motivo che questi stanno alla base (haimè) del sistema naturale! Comunque che li calpestino o meno credo che il punto fondamentale sia NON utilizzare pesticidi ed altri veleni nocivi all'ambiente! ( e noi)

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    rispetto tutto e tutti finchè non diventa dannoso per la mia salute mentale e fisica

    ok atteniamoci ai 3 punti

    1ognuno ha la sua etica personale,io prima uso le buone se non funziona arrivo alle maniere forti

    2all'inizio cerco di attirarle fuori,non ci vuole molto basta un bicchierino di zucchero e dopo chiudo loro l'entrata ,ma se non funziona uso il veleno,non voglio ritrovarmi formiche in mezzo alla frutta o comunque mischiate al cibo

    3la differenza sta nel fatto che nel primo caso ucciderei per non rimetterci io,una colonia di formiche scarafaggi o quello che vuoi nella dispensa non è il massimo,nel secondo caso ucciderei per gola e per me c'è molta differenza

    alla fine credo che si tenda a dare la precedenza a determinate specie animali,come credo sia giusto,insomma tra una zecca e un cane mi sembra naturale scegliere il cane

    vabè se ho 2 formichine per casa mica le ammazzo,io parlavo di una vera e propria invasione!!XD

    quindi per te dovrei mangiare pane e formiche?

    sono vegetariana e non uccido animali(insetti compresi ovviamente)quando mi danno solo fastidio ma li uccido se diventano dannosi.

    una cosa è uccidere una mucca che non mi ha fatto assolutamente niente,un'altra è uccidere le formiche(in questo caso) che mi rovinano il cibo,e ripeto prima di ucciderle proverei a mandarle fuori di casa in altri modi

    insetto:

    Gli Insetti o Entomi (nome scientifico Insecta Linnaeus, 1758), sono una classe di viventi appartenente al grande phylum degli Arthropoda, i più complessi e perfezionati animali invertebrati.

    pesce:

    Appartenenti al subphylum dei vertebrati, i pesci o ittiopsidi, che con oltre 30 000 specie[1] coprono quasi il 50% del totale delle specie del gruppo, sono animali che vivono nell'acqua e respirano l'ossigeno disciolto in essa mediante branchie. Non possiedono zampe bensì pinne, che permettono loro di muoversi nell'elemento fluido con particolare efficacia.

    guarda che ti stavo prendendo in giro XD

    con mio profondo rammarico non sono onnipotente quindi volente o nolente dovrò scendere a compromessi

    l'unica cosa che posso fare è cercare di uccidere il meno possibile

    se il contadino vuole mangiarsi il cinghiale faccia pure,di certo non lo farò io per lui

    guarda che se attentasse alla mia vita ucciderei qualsiasi animale,dalla zanzara all'elefante

    guarda che c'è gente che mangia pure le formiche XD

    meriti?ma stiamo giocando a chi è più bravo?

    non è che la carne ci disgusta,molti prima di diventare veg adoravano la carne me compresa,ci disgusta quello che c'è dietro

    io sono diventata veg perchè non mi piacciono i modi in cui la carne viene prodotta,non so se hai presente un mattatoio

    per di più non sento il bisogno di far uccidere una mucca per tirare avanti,mi rendo conto che avendo fatto questa scelta devo cercare di essere il più coerente possibile ma ci sono casi in cui uccidere diventa necessario e dove lo accetto,e non sto parlando di formiche zanzare &co

    c'è gente che muore di fame e che va a pesca o a caccia per potersi sfamare,e i mattatoi credimi non rendono le cose più facili a questa gente

    il nostro ''merito'' sta nel fatto che abbiamo rinunciato a qualcosa che fa più male che bene,ovvero finanziare l'industria della carne

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    No hai ragione. Io non credo molto che una persona possa essere davvero vegetariana e poi ammazzare insetti, lucertole o cavallette...come non dovrebbe usare abbigliamento in pelle e altre schifezze del genere.

    Se ho la casa infestata da qualche insetto di certo non li uccido ma uso prodotti repellenti ( ci sono ad esempio delle piante, di cui non ricordo il nome, che effettivamente tengono alla larga le zanzare...)

    Sulla terza domanda concordo con te, non ci sarebbe nessuna differenza.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    no non ha senso...ma non essendo vegetariana non te lo posso dire con certezza...quello so di sicuro è che se ami gli animali li ami tutti indifferentemente dalla specie...

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    ha senso se si è vegetariani solo per motivi "salutistici" e non etici.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Ciao!io sono vegetariana...e parlo per quanto mi riguarda.

    1- Dipende. Se uno ha casa infestata dagli insetti, deve pur fare qualcosa. Se uno uccide un ragnetto nella sua stanza penserei che poteva benissimo prenderlo e metterlo sul balcone, come avrei fatto io.

    2- Sinceramente non mi è mai successo, ma se accadrà penso di fare come juju aime lu soleil, oppure metterò un po di borotalco (infatti le formiche vedendolo simile al veleno non si avvicinano).

    3- La differenza è abissale!! Dover mandare via insetti dannosi da casa tua per non farla invadere è un conto, mangiare animali è un altro. Non pensi che gli animali abbiano dei sentimenti? E se fossi tu al posto loro, a nascere in un allevamento e morire in un mattatoio per finire nel tuo piatto?? Solo per una stupida cena!! Potresti dirmi che è il ciclo della vita,l'alimentazione e quello che ti pare...ma non viviamo più nella savana e non abbiamo più bisogno di cacciare o pescare per nutrirci! Possiamo scegliere di seguire una dieta vegetariana o vegana e allora perchè non farlo se ami gli animali? E allora ti chiedo se ha più senso mangiare animali o schiacciare insetti.

    E ti chiedo pure se per te la vita di una formica e quella di un capriolo sono la stessa identica cosa

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    1- Non sono vegetariana ma non credo c'entri molto, di solito i ragni e gli insetti si schiacciano quando entrano in casa perchè possono essere pericolosi o nocivi.

    2- Se ho la casa infestata da formiche le elimino con la polvere insetticida, mentre se vedo qualche formica isolata qua e la, la schiaccio, perchè se queste proliferano cominciano ad entrare anche negli alimenti (come lo zucchero).

    3- Il fritto misto lo si mangia per nutrimento, le formiche si eliminano per salvaguardare la casa e, come detto, soprattutto i generi alimentari.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    io penso che anche la vita degli insetti sia importante e per questo generalmente non li uccido. se ne trovo in casa li faccio uscire (o meglio, li fa uscire il mio compagno). certo se avessi in casa una famiglia di scarafaggi la cosa sarebbe diversa! ma non uccido gli insetti, sola eccezione sono le zanzare: ho due cani e dove vivo io c'è la leishamniosi e non voglio che la prendano i miei tesori per cui appena vedo una zanzara cerco di farla fuori per proteggere loro

    __________________________________________

    ma io non vado in giro con la bava alla bocca quando vedo qualcuno mangiare carne. a me viene il voltastomaco quando vedo un pezzo di cadavere in decomposizione in un piatto.

    e poi in realtà le formiche sono commestibili esattamente come il capriolo.

    Fonte/i: vegan
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.