Penelope ha chiesto in SaluteSalute mentale · 1 decennio fa

che vuol dire luna nuova, luna vecchia?

18 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    cercherò di esserti d'aiuto...insegnandoti alcune semplici cose...

    Quando la luna è piccola e cresce chiamasi nuova; quando e totalmente illuminata si dice piena (anche vecchia o "scema"). La luna piena ritarda lo sviluppo degli animali e dei vegetali e produce forza e semente; la luna nuova attiva la vegetazione, fa crescere in altezza e produce erba e debolezza.

    Con la luna vecchia si taglia il bosco, si piantano l'aglio, le cipolle e le patate, si seminano gli spinaci, le insalate, rafano e cerfoglio, le carote e i fiori ed anche fagioli e piselli per semente e, di primavera, l'avena.

    Con la luna nuova si seminano piselli e fagioli da mangiare verdi, si falciano l'erba medica, il trifoglio e i prati.

    Il vino si travasa con luna piena e vento da nord, affinché rimanga chiaro; travasandolo con luna nuova e vento da mezzogiorno diventerebbe torbido.

    Per avere frutto abbondante la vite va potata con la luna piena: si favorisce cosi il ritardo delta vegetazione. Potandola in periodo di luna nuova si provocherebbe un'abbondante ascensione della linfa (verrebbe fatta "piangere"), impoverendo il ceppo di minerali, con danni per la formazione delle radici. I vitelli e i polli sono più robusti se nascono in periodo di luna piena e i galli si possono accapponare più facilmente.

    Brinate tardive e venti freddi si registrano in occasione del plenilunio che segue l'equinozio di primavera. Cosi pure i grandi freddi invernali si hanno in coincidenza dei pleniluni. Il calore viene col vento da nord, il freddo col vento da sud.

    Quando la luna si rinnova con la pioggia, il bel tempo torna dopo tre giorni. Quando in primavera la luna nuova dirige le sue corna verso il cielo, il fieno sarà caro perché la stagione sarà secca. Il cattivo tempo, la pioggia e le burrasche succedono ordinariamente al tramonto lunare. Le condizioni meteorologiche che si determinano durante la fase della luna piena persistono sino alla fine delta lunazione.

    Fonte/i: un bacio penelope
  • 1 decennio fa

    Mazza, che due lune piene...

  • 1 decennio fa

    ha detto tutto Duncan non mi re§ta che §alutarti con un bacino ciao e non ti arrendere

  • 1 decennio fa

    Bella domanda, secondo gli anziani, la 'LUNA VECCHIA' è un periodo dove il mondo va a rilento, la crescita dei capelli, delle unghie, ma anche della coltivazione e del raccolto di prodotti. E quindi un periodo scarso.

    Mentre la 'LUNA NUOVA' è il contrario, un periodo molto veloce, dove i raccolti maturano più in fretta, anche i capelli e le unghie è lo stesso!

    Questo si può contare dopo ogni luna piena!

    Ed è un effetto davvero testato, se tu ti tagli i capelli durante la Luna Vecchia, ti ricrescono più lentamente invece che se te li tagli nella Luna Nuova!

    Se vuoi ulteriore informazioni visita questo simpatico sito:

    http://www.icbozzolo.it/scuole/secrivarolo/luna.ht...

    Spero di esserti stato di prezioso aiuto!

    Ciao;o)

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    k una è nuova e una è vecchia

  • 5 anni fa

    So che esiste un detto contadino che dice : Non é luna di quel mese se rinnova prima del 10 ma non so il significato pratico (Lè mia lüna da quel mees sela rinnova prima dal dees.)

  • 1 decennio fa

    Si chiama luna nuova quella parte di luna che prima non vedevamo e poi invece piano piano appare col primo quarto fino a diventare piena nel cielo. La luna vecchia invece è quando pian pian comincia a calare e diventa sempre più a forma di falce sempre più esile.C' è anche un detto che fa capire se è calante o crescente, " gobba a ponente luna crescente, gobba a levante luna calante". Più di così cara non so cosa dirti.

  • Flavio
    Lv 5
    1 decennio fa

    Le fasi lunari vengono definite così:

    Luna crescente o luna nuova: si verifica quando la superficie visibile della luna è in fase di crescita. Si riconosce dalla posizione della gobba della mezzaluna che è volta a ovest (Gobba a ponente, luna crescente). La luna crescente vale fino alla fase di luna piena.

    Luna calante o luna vecchia: si verifica quando la superficie visibile della luna è in fase di calo. Si riconosce dalla gobba della mezzaluna che è volta a est (Gobba a levante, luna calante). La luna calante va dalla fase di luna piena alla completa estinzione della parte visibile. A luna calante si eseguono la potatura invernale e la potatura verde estiva, si tagliano le marze per gli innesti di fine inverno, si vendemmia, si lavora e si concima il terreno sotto il frutteto.

    In campo, il taglio del fieno dovrebbe essere fatto a luna calante, si essiccherà più lentamente ma si conserverà meglio. La semina con le specie idonee per il sovescio e il sovescio stesso (pratica che riguarda l’interramento di piante verdi, falciate in fase di piena fioritura, intesa a migliorare il contenuto di sostanza organica del terreno) vanno eseguiti entrambi a luna calante.

    La semina delle essenze foraggere e dei cereali dovrebbe essere eseguita a luna crescente.

    In cantina, con la pigiatura dell’uva a luna crescente la fermentazione del mosto è più rapida, con luna calante la fermentazione è più lenta e più regolare. Il travaso e l’imbottigliamento vanno sempre fatti a luna calante: se l’imbottigliamento viene effettuato a luna crescente, il vino non è stabile, può riprendere la fermentazione in bottiglia e il vino può rimanere poco chiaro. Chi vuole un prodotto frizzante deve imbottigliare a luna crescente.

    Negli allevamenti, la macellazione del maiale e la produzione di insaccati, prosciutti, coppe, pancette arrotolate, ecc. è meglio farle a luna calante.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    http://it.answers.yahoo.com/question/index;_ylt=Am...

    perchè non me la pubblicano per la miseraccia mi sono letto tre volto LE LINEE GUIDA..MALEDETTI CRICETAZZI TORNATE NELLA GABBIETTA A GIRARE NELLA RUOTAAA!!!

    Fonte/i: Se mi dai la tua Luna io ti do la mia meteora con due stelle...(Libera interpretazione)
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Chi lascia la vecchia per la nuova

    male si trova

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.