midnight ha chiesto in Auto e trasportiMoto · 1 decennio fa

Ma cambia tanto se il mio motorino è ad aria o a liquido?

Io ho un f10 del 98 raffreddato ad aria e non so se cambiare l'impiento di raffreddamento con uno a liquido!Ne vale la pena o è solo una perdita di soldi???

7 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    allora devi partite da qle utilizzo ne fai.. ti spiego sommariamente pregi e difetti dei sue sistemi

    ARIA: sistema efficace molto semplice xk utilizza una ventola attaccata sul volano ke qdo gira il motore mette in rotazione la ventola ke convoglia aria all'interno di un condotto ke arriva fino al gt, al contatto cn in gruppo termico si ha uno scambio di calore (2° principio della termodinamica) sul gt sono presenti delle alette qsto perche' deve aumentare la superficie di scambio una volta effettuato lo scambio l'aria defluisce all'esterno questo in modo continuo DIFETTI: nelle stagioni calde poiche' l'aria e piu' calda del solito a contatto cn il gt caldo crea poko scambio termico ovvero la temperatura si potrebbe abbassare di poko questo comporta ke il motore lavora a temperatura nn ideale.. (nn e ke si rompe o ke nn cammina) inoltre puoi avere perdite di carico per la presenza di fori nel collettore di raffreddamento in poke parole nn tt l'aria passa per il gt di conseguenza la temp e' piu' alta

    PREGI il sistema e semplice ed efficace nn comporta elevati costi qundi in caso anke di elaborazione nn hai grandi costi cm manutenzione nulla prop!

    LIQUIDO: sistema basatosi sullo scambio termico tra una superficie calda il gt e un fluido acqua questo sistema e' molto piu' complesso ed e' formato da un radiatore dove al di sopra e' posto una ventola e da sensori di temperatura , da una pompa e da pezzi cavi dove passa all'interno il liquido cm funziona? il liquido in un circuito chiuso ad una certa temperatura viene fatto passare nelle parti de raffreddare il gt, creatosi lo scambio temico il liquido va al radiatore dove migliaia di alette dissipano il calore al contatto cn l'aria esterna, il liquido raffreddatosi torna dinuovo al gt e cosi via.. in caso ke l'aria nn raffreddi abbastanza il radiatore e' provvisto di una sonda ke fa attaccare la ventola e hai una spinta forzata dell'aria.

    DIFETTI: complessita' del sistema qdi maggiore costo dei pezzi motore nelle stagioni piu' calde l'acqua nn raffreddandosi abbastanza puo arrivare a temp e fa si ke esca dal tappo di riempimento.. tipico dei zip sp modificati nei 50 originali e' difficile ke accade.. il liquido all'interno nn deve essere acqua della fontana.. xk tale acqua col passare del tempo crea rugine e incrostazione ke ti vanno ad abbassare il rendimento di raffreddamento.. inoltre a temperature molto basse puo ghiacciare.. qdi all'interno del circuito devi mettere acqua demineralizzata + una sostanza ke nn crea rugine o prob di corrosione in + se occorre anke l'antigelo tt a discapito del tuo portafoglio PREGI il gt ha una temperatura piu' stabile di esercizio in poke parole lavora meglio

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Fai prima a comprare uno scooter a liquido. Comunque è un po' uno spreco di soldi. Meglio tenerselo con il raffreddamento ad aria, ma bisogna stare attenti d'estate o comunque quando fa caldo, l'aria arriva al motore calda, quindi non ha molto l'effetto di raffreddare.

    Però con il sistema liquido ce ne sono altri di problemi, tipo il liquido di raffreddamento si può ghiacciare, se fa molto freddo; poi dipende quanti gradi ci sono e quanti gradi sotto lo zero può resistere l'antigelo (solo se è stato messo).

    Comunque il sistema a liquido raffredda meglio.

  • 1 decennio fa

    se lo vuoi modificare per corerrere in pista allora ti conviene cambiarlo il blocco motore...altrimenti se ne devi fare uso quotidiano lascia il blocco ad aria. ciao

    Fonte/i: esperienza
  • Anonimo
    1 decennio fa

    quoto Andruzzz

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    quoto il primo

  • Anonimo
    1 decennio fa

    cambia un pò cmq per me è una perdità di soldi...costerà sicuramente di più del valore del motorino...fai prima a cambiarlo...

  • 1 decennio fa

    ne vale la pena almeno d'estate nn rischi di rovinare il cilindro

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.