Quanta paura abbiamo a volte di saltare nel vuoto per provare a volare?

In prezzo in ballo è molto alto, forse troppo alto…ma potremmo trovare il modo di volare…ma se non ci buttiamo da quella rupe…

Questa mattina prima di svegliarmi completamente ho avuto una specie di “sogno”.

C’era una ragazza, sul ciglio di un burrone, una di quelle rocce in cui per arrivare devi avere fatto free climbing, quindi la discesa è praticamente inesistente se non con mezzi artificiali; i suoi capelli lunghi danzavano nel vento, le sue braccia erano distese lungo il suo corpo, i pugni serrati facevano sbiancare le nocche, la sua voce silenziosa.

Era vestita normalmente, un jeans, una canotta variopinta ma con l’azzurro come colore principale, una paio stivaletti.

Ciò che mi ha colpito sono stati i suoi occhi, erano rossi e gonfi, le lacrime le solcavano ancora il viso…

Il suo corpo tremava in maniera appena percettibile, il suo cuore batteva fortissimo, voleva buttarsi da quella parete per farsi trasportare dal vento e spiccare il volo, sapeva che avrebbe volato, sapeva di avere le ali e che non sarebbe stata sola, ma la paura di abbandonare la sicurezza della solida roccia, seppur senza via d’uscita, la frenava.

La scena la vedevo ruotando intorno a lei a 360° finchè ad un certo punto, l’immagine si è fermata.

La vedevo di ¾.

Si è voltata verso di me, mi ha guardato negli occhi e ho avuto un sussulto al cuore.

Lì ho aperto gli occhi…

io sono un uomo

Aggiornamento:

un po' la donna, un po' in sogno...

Aggiornamento 2:

sapete che vi dico?!?!

la prendo per mano e le insegno io a lasciarsi andare, a volare....le do l'OK.

Aggiornamento 3:

sai cosa ho mangiato ieri silvia?

kebab...eh eh eh

Aggiornamento 4:

me ne sono accorto...tranquilla, non me la lascio scappare

7 risposte

Classificazione
  • Risposta preferita

    Un uomo speciale.

    In quella roccia tu hai visto una ragazza.

    Ma secondo me, prima o poi, il mondo intero si trova almeno una volta nella vita in quella situazione.

    Quanti sono quelli che si buttano giù???

    Considero i pazzi e quelli davvero convinti di poter rischiare, vada come vada...ed è per questo che ritengo che siano davvero davvero pochi.

    Io ho sognato una mano fatta di fumo bianco in una stanza nera.

    Se in cima al precipizio potessero comparire mani del genere credo che ci si potrebbe inventare un qualche modo per poterle afferrare e lanciarsi giù.

    Le mani non sono come le ali, non ti possono evitare lo schianto.

    Ma perlomeno danno coraggio e assieme è tutto diverso.

    Bel sogno...per caso te l'ha raccontato la donna della leggenda del mare? ;-)

    ***

    Io ho mangiato melanzane alla parmigiana... =D

  • Anonimo
    1 decennio fa

    secondo me la ragazza era un agelo che rifiutava la sua natura e nn voleva fare uscire le ali

  • silvia
    Lv 5
    1 decennio fa

    Se vuoi uno spintone glielo do io ....

    Secondo me invece però scappava da te ma di fronte all'impossibilità di sfuggirti piuttosto si sarebbe buttata....

    Ma che cacchio mangiate la sera per fare dei sogni del genere?

    ...e Astrid che ti da retta e ha una pazienza infinita trovando delle spiegazioni anche per queste tue fantastiche uscite!!

    Asrtrid ti prego digli di non mangiare più la peperonata prima di andare a letto!!

    Io comunque non sogno mai (o meglio non mi ricordo) quindi non ti posso aiutare e anche se potessi non lo farei.... Tiè

    ----

    A vabbè roba leggera da beduino del deserto!! e anche loro hanno dei miraggi...

    ----

    e io gli gnocchi al gorgonzola e qualche polpettina con insalata di pomodori....ma mi sa che ci stiamo dilagando un po troppo.... intanto la tizia si è buttata e Drittz non se ne è accorto...

  • Anonimo
    1 decennio fa

    bisogna interpretarlo allora

    i burrone e il tuo cuore e questa ragazza era frenata da te si voleva buttare

    per amore e non si voleva buttare per paura di amarti troppo e ti guardava perché aspettava che tu gli avresti dato un consiglio

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    durante la notte facciamo circa 360 sogni( sembra impossibile, ma è vero).

    e non tutti significano realmente qualcosa..

    tu semplicemente ricordi questo sogno che ti sembra strano.

  • 1 decennio fa

    la paura è tanta..perché dopo il salto...se non riusciamo a volare,oltre il vuoto:non abbiamo nessuna certezza di:trovare qualcosa,ma solo.... il nulla.ciao

  • Anonimo
    1 decennio fa

    COME IN QUELLA CANZONE DI JOVANOTTI "MI FIDO DI TE"

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.