ஹnuvolaஹ ha chiesto in Arte e culturaLibri ed autori · 1 decennio fa

libro scritto da me 2 ... che ve ne pare ?

1

Silvia guardò la piccola bambina che dormiva tra le sue braccia. E dire che questa piccola pargoletta le era costata così tanto. Solo perché aveva avuto Marta a 20 anni , che grande tragedia. Dopotutto sua madre avrebbe dovuto aspettarselo , non era mai stata una brava ragazza . E adesso , era dentro un matrimonio senza amore. Lei voleva bene a Luigi, era simpatico, ma non lo amava. Il suo vero amore era un altro. Diede un bacio alla piccola Marta e tenendola sempre stretta scese le scale. Conosceva ben poco quei boschi … si erano trasferiti da pochissimo da sua madre , ma il richiamo di qualcuno l’avrebbe condotta verso la meta. Era giovane , vent’un anni appena, era già una madre. Non l’aveva voluta questa bambina , ma tutti i suoi dubbi scomparvero appena Marta entrò nella sua vita. Chiuse con cura la lettera e la mise nel sottocassetto della scrivania . Si sistemò la gonna e neanche badando al ragazzo, Luigi, che stava guardando una partita uscì di casa evitando ogni minimo rumore. Si sentiva spaesata, era tardi e avrebbe dovuto essere a letto a dormire, perché avrebbe dovuto incontrarlo così tardi ? Si inoltrò nel bosco e ogni rumore le faceva venire i brividi. Poi un ululato e tutto accadde velocemente. Un lupo apparve davanti a lei , enorme e maestoso , ma Silvia non aveva paura , non doveva averne. Si avvicinò a lui che le sorrideva , un sorriso strano, quasi maligno

<< Mi spaventi >> disse lei avvertendo i brividi farsi strada nella sua mente e stringendo ancora più forte la piccola

<< Era questo il mio intendo >> disse il lupo , le saltò addosso e tutto diventò nero …

Subito dopo, il lupo divenne un giovane alto e dagli occhi di ghiaccio.

Con il ultimo respiro Silvia disse << Marta >> e sentì ancora una volta, quella voce, tanto amata quanto orrenda dire << Mi prenderò io cura di lei >> disse strappando la piccola dalle mani della madre e guardandola facendo vedere i lunghi denti , la giovane cercò di dissuaderlo , ma era troppo tardi, aveva smesso di vivere e i suoi occhi vitrei guardarono la luna levarsi in cielo …

Sedici anni dopo …

Marta si alzò controvoglia. I capelli , erano diventati una specie di balla di fieno, e cercò di sistemarli con le mani, ma ottenne solo la rivoluzione del cuoio capelluto. Così andò in bagno e accese la piastra. Nel frattempo aprì l’acqua della doccia. Vi entrò dentro e fece scorrere l’acqua calda che le inondò il viso e il corpo. Poco dopo iniziò a rilassarsi. Si insaponò tutta e iniziò godersi il primo giorno d’estate, senza la scuola. Indossò una maglietta a maniche corte con un sole disegnato sopra e dei pantaloncini di jeans. Dopo aver utilizzato la piastra, i capelli avevano iniziato a sembrare tali e se li legò in alto , per non averli davanti il viso. La giornata era iniziata. In quel momento dalla porta principale entrò un ragazzo. Alto, indossava un paio di pantaloni neri e una camicia con sopra un giubbotto leggero, estivo . Aveva i capelli biondo platino e degli occhi indescrivibili, quasi ghiacciati, il solo guardarli provocò a Marta un brivido . Il dettaglio finale era la bocca, che nascondeva un paio di canini , Sam.

Aggiornamento:

Le si avvicinò e le spostò una ciocca di capelli che ricadeva sugli occhi disordinata . La mano poi passò alle guance che accarezzò , come se fossero porcellana da conservare . La guardò attentamente . I capelli, erano marroni cioccolato, una leggera frangia spettinata , le arrivavano quasi alle spalle. Poi passò a guardare il viso , che sembrava veramente quello di una bambola. La pelle era bianca, che diventata appena più rosea all’altezza delle guance . Gli occhi, che riuscivano quasi a guardare dentro l’anima delle persone . Erano di un verde smeraldo e in quel momento volevo dire timidezza, pudore.

Marta abbassò la testa, che fino a quel momento era stata tenuta su dalle mani di Sam. Lui le sorrise e avvicinò le sue labbra a quelle di lei, che scostò la testa, per evitare il contatto.

Aggiornamento 2:

piccolo dettaglio, ho tolto la parte del lupo , perchè vorrei fare che marta è un licantropo, ma lei nn lo sa ed è stata alle vata da dei vampiri ...

Aggiornamento 3:

ho 13 anni e nn l'ho pubblicato

la storia è lunga, io avevo già scritto questo libro , questa è la seconda edizione perchè ahimè la prima si avvicinava troppo a twilight

13 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Carino...mi intriga la storia! però vorrei fare qualche commento, senza offendere nessuno!! Allora...nella prima parte secondo me c'è troppa punteggiaura, ad un certo punto mi è sembrato di leggere un elenco di azioni non una storia, non mi ha preso molto...ma questa è una cosa soggettiva! Il tuo stile può piacere a uno come può non entusiasmare un altro!! Poi non ho capito tanto cosa succede nel bosco...in pratica c'è questo vampiro che si era trasformato in lupo!? Ma penso che la storia si capirà andando avanti. Mi è dispiaciuto però non trovare neanche un pò di descrizione di questo bosco! Attraverso la descrizione puoi rendere al lettore l'atmosfera giusta, in questo caso un'atmosfera cupa, di paura. Sfrutta la descrizione a tuo vantaggi per fa immergere il lettre nella storia!

    Ultima cosa e poi ho finito...questa frase "Gli occhi, che riuscivano quasi a guardare dentro l’anima delle persone . Erano di un verde smeraldo e in quel momento volevo dire timidezza, pudore." Credo tu abbia sbagliato a mettere quel punto prima dell'Erano, se non è così a mio parere ci andrebbe meglio una virgola. E quel volevo al posto del volevano credo sia un semplice errore!!

    Comunque complimenti!! Niente male per una tredicenne...continua a scrivere e a migliorare! Tanti auguri per il tuo libro! =)

  • 1 decennio fa

    senza offesa ma... sempre la solita solfa di vampiri!!!! è carino e penso che tu possa scrivere davvero bene ma un consiglio: se vuoi sfondare non cercare di trovare una nicchia ma creala tu stessa. usa la fantasia, sfrutta una nuova creazione te lo assicuro presto l'ondata di vampiri si fermerà e i sogni e le fantasie cambieranno radicalmente

    ma cmq sei brava, esercitati ancora e presto vedremo un tuo libro sugli scaffali delle nostre librerie

  • ke kos'è scusa??

  • 1 decennio fa

    arino, alcune expressioni nn mi piacciono mlt, ma è abbastanza scorrevole. Complimenti cmq!!

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    Ma quanti commenti lecchini che vedo! Si fa proprio tutto per ottenere 10 punti, vero?

    Comunque, a me non è piaciuto molto questo pezzo. Si sente molto che hai tredici anni, e non é un complimento. Non é colpa tua, ma ovviamente il tuo modo di scrivere non é ancora sufficiente maturo. Per quanto riguarda la storia, invece... non é esattamente molto originale. Di storie di vampiri e licantropi ce ne sono fin troppe, di questi tempi! Se comunque continuerai con questi argomenti dovresti documentarti. Leggi opere sui vampiri e sui licantropi (NON Twilight e similia, però!), guarda siti internet. Già da questo pezzo ho visto alcuni particolari stonati. Ad esempio: una persona non può essere licantropo senza saperlo. O lo é o non lo é. Non capita a tutti di trasformarsi in lupo durante la luna piena, no? Inoltre: licantropi e vampiri sono nemici mortali. Perché mai dei vampiri dovrebbero allevare un piccolo licantropo?

    In ogni caso, non lasciarti prendere dallo scoraggiamento. Posso essere sembrata dura, forse, e me ne scuso; ma é sempre meglio un commento come il mio che non uno adulatorio come ci sono qui sopra. Continua a scrivere e a leggere, però!

  • Anonimo
    1 decennio fa

    carino ma usa termini meno ....antichi!! "pargoletta"O.o??

    ciaoooooooooooooo

  • 1 decennio fa

    Scrivi molto bene.

    Ma l'hai già pubblicato?

  • 1 decennio fa

    CARINO

  • 1 decennio fa

    Beliiximissimoooooooooooooooooooooooooo!

    Hai mai pensato di pubblicarlo?Ultimamente vedo spesso siti che dicono proponici la tua opera,prova a proporlo,ma ti consiglio di attestare che è tuo(io anche sono una scrittrice ma li ho solo iniziati i miei libri).

    Ti prego se lo pubblichi fammelo sapere!

    Ps la mamma della protagonista ha il mio nome.

    Mi raccomando fammelo sapere se lo pubblichi(Sono appassionatissima di libri,ne ho più di 100)che lo compro.

    Complimenti!

  • 1 decennio fa

    Uaooo è molto bello!!! Ma lo pubblicherai in futuro?? io me lo comprerei!!! Complimenti!!! Mi è piaciuto soprattutto il finale...sai quando ci sono di mezzo un paio di canini... mi sento sempre attratta dalla lettura!!!!! Ciao, continua così...!!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.