Anonimo
Anonimo ha chiesto in Auto e trasportiMoto · 1 decennio fa

(x favore esperti) come si smerigliano le valvole?

devo smerigliare le valvole e lucidare a specchio sia i condotti e anche il cielo del pistone! come faccio?

1 risposta

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Smerigliare le valvole è facile! Innanzitutto devi avere, però, l'attrezzo per smerigliare ad aria compressa, oppure devi costruirti un attrezzetto da poter serrare (può andar bene anche un mandrino da trapano con una prolunghetta ed un'impugnatura) sullo stelo della valvola senza rovinarlo. Poi, fai così: pigli la testa, ovviamente priva delle valvole, la pulisci per bene dappertutto, la lavi con acqua calda e disincrostante, la sciacqui e la soffi con l'aria per asciugarla, poi pigli le valvole ben pulite o nuove, metti la testa girata con i seggi valvole verso l'alto, poggiata in modo che sotto sia libero per potere, in mancanza dell'attrezzo ad aria compressa he invece si applica con la sua ventosa sul fungo della valvola, attaccarsi allo stelo con l'attrezzetto e ruotarlo. Pigli la valvola da smerigliare, ne ungi lo stelo con dell'olio, meglio se denso tipo SAE 90 da cambio, così non c'è l pericolo che dello smeriglio possa entrare nella guidavalvola, infili lo stelo nel suo guidavalvola, poi sollevi un pochino la valvola e, con la punta di un cacciavitino depositi un pochino di smeriglio grosso in cinque o sei punti equidistanti sulla battuta del seggio. Quindi appoggi la valvola sul seggio ed imprimi dei movimenti di rotazione alla valvola, destra-sinistra, cinque o sei volte, poi ruoti di sessanta gradi e ripeti la serie, per tutti i 360 gradi. Ogni tanto sollevi la valvola in modo che lo smeriglio, che normalmente fuoriesce, ritorni tra fungo e seggio per fare il suo lavoro. Non esercitare molta pressioni, non serve. Pian piano sia battuta del fungo che seggio diventano opachi e si adattano perfettamente. Un consiglio: fai ripassare le sedi col PEG in rettifica e fatti passare le valvole vecchie con la apposita moletta, sempre in rettifica. Se lo spessore del bordo del fungo dopo molatura è inferiore a quanto previsto dal manuale di officina della moto, allora butta le valvole e comprale nuove.

    Quanto alla lucudatura a specchio dei condotti, usa delle striscioline di carta smeriglio infilate in una astina di INOX con un intaglio fatto col seghetto per il lungo, in maniera che la carta si arrotoli, montata su una frusta per trapano elettrico. Per i punti non rettilinei esistono delle fresette sferiche da montare sul mandrino della frusta. Quanto al cielo del pistone, dubito che lucidarlo serva a molto... Ciao e buon lavoro!!!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.