Erikina ha chiesto in Mangiare e bereCucina e ricette · 1 decennio fa

Ragazzi ho un sacco di pesche.. Cosa cucino? 10 punti ai più veloci!!?

Fate girare la domanda, accendendo stelline!! Grazieeee!!

Aggiornamento:

Ciao ragazzi e buon pomeriggio, o come dicono i ragazzini : buon pome!! XD!!

Allora... in frigorifero ho tante tante pesche.. Le vorrei utilizzare, per preparare un dessert semplice e fresco.. Pensavo ad una macedonia.. Ma di frutta ho solo pesche!! Come la preparo? Cos' altro aggiungo??

Altrimenti che altro dessert a base di pesche, veloce, posso preparare??

Qualcosa di freddo, perché a Torino si muore di caldo!! Ciao!!

Aggiornamento 2:

...Fate girare la domanda, accendendo stelline!!

Aggiornamento 3:

RAGAZZI , NON TORTE PER FAVORE!! Non voglio utilizzare forno o micronde.. qualcosa di semplice, buono e fresco! Ho ospiti a cena che adorano le pesche!

13 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    PESCHE AFFOGATE AL CIOCCOLATO

    INGREDIENTI:

    100 gr amaretti

    2 scatole di pesche sciroppate

    2 cucchiai cacao

    2 cucchiai zucchero

    3 cuchiai di liquore all'amaretto

    1 uovo

    PREPARAZIONE:

    Tritate gli amaretti, unite l'uovo, lo zucchero, il cacao ed il liquore.

    Mescolate amalgamando bene il tutto.

    In una pirofila imburrata sistemate le pesche sgocciolate e ricopritele con la crema ottenuta.

    Mettete in forno preriscaldato a 150° C per 25 minuti.

    Servite freddo, guarnendo eventualmente con gli altri amaretti interi.

    Pesche ripiene

    Ingredienti per 4 : 4 pesche mature, 1/2 bicchiere di vino, 10 amaretti, 2 cucchiai di marmellata di albicocche, 1 uovo, 2 cucchiai di rhum.

    Preparazione: Imburra una teglia a bordi alti e spruzzala di vino. Dividi le pesche a metà, leva il nocciolo e un pochino di polpa quindi mettile nella tortiera. Prepara il ripieno così: sbriciola gli amaretti, impastali con la poca polpa di pesche che riuscirai a togliere senza romperle, il rhum e l’uovo. Riempi le pesche col ripieno ed infornale per 20 minuti al forno vivace finché la superficie ha fatto la crostina. Quando saranno fredde spolverizzale con lo zucchero a velo.

    Pesche al Burro

    Ingredienti:

    Le pesche cos preparate si possono gustare sia calde che tiepideTempo di lavorazione:1/2 ora circaIngredienti per 4 persone: 4 grosse pesche spaccatelle, zucchero circa gr 100, amaretti gr 50, mandorle gr 30, burro gr 50, marsala secco

    Preparazione:

    Immergete le mandorle per un minuto in acqua bollentissima, poi pelatele e tritatele. Pestate gli amaretti riducendoli in polvere. Lavate le pesche e, senza pelarle, apritele a metà, togliete il nocciolo e, con un cucchiaino, scavatele leggermente in modo da rendere un poco più profonda l'incavatura lasciata dal nocciolo. Fate sciogliere il burro in un tegame, largo a sufficienzaper farvi stare in un solo strato le mezze pesche (se possibile usate una pirofila o un recipiente in vetro da fuoco, affinché sia possibile servire le pesche senza travasarle), sistemate nel recipiente le mezze pesche con la parte aperta volta in alto, distribuite nell'incavo le mandorle tritate e gli amaretti, poi spolverizzate tutto con lo zucchero, irrorate le pesche con circa mezzobicchiere di Marsala (versatelo adagio in modo da non far scendere tutto lo zucchero), quindi lasciate cuocere a fuoco moderatissimo e a recipiente incoperchiato, per un ' ora. Irroratele di tanto in tanto con qualche cucchiaiata dell'intingolo che si sarà formato sul fondo e, se necessario, diluitelo con pochissima acqua. A cottura ultimata l'intingolo deve essere ristretto e molto sciropposo. Servite le pesche al burro nello stesso recipiente di cottura.

    Tempo di cottura: 60'

    CROSTONI ALLA CREMA DI FORMAGGIO E PESCHE (SONO BUONI NCHE CON LE PERE AL POSTO DELLE PESCHE)

    Ingredienti

    200 grammi di taleggio

    1 bicchierino di cherry

    1 pesca

    4 fette di pane integrale

    pepe

    Caratteristiche

    Portata

    ANTIPASTO

    Tempo di esecuzione

    25 min

    Difficoltà

    Facilissima

    Ricetta per persone

    4

    Calorie per persona

    187

    Preparazione

    Incorporare lo cherry al formaggio. Grigliare le fette di pane e quando saranno ben dorate, stendere uno strato di formaggio e spolverate di pepe, tritato al momento. Affettare finemente la pesca lasciandola con la buccia. Ponetene un quarto su ogni fetta di pane. Servite immediatamente.

    SORBETTO DI PESCHE BIANCHE

    Anche i gelati sono di derivazione araba. Il più antico sorbetto pare che sia quello fatto di gelsomino (scurzunera). In realtà ve ne sono tanti altri, ricavati dal caffè bianco, dall'anguria, dalla cannella, dalle mandorle e perfino dai fichi secchi. Anche il sorbetto alla pesca è uno dei dolci più antichi: basti pensare che furono proprio gli Arabi ad introdurre in Sicilia il frutto della pesca. Preparare sharbat, in arabo sorbetto, divenne così una tradizione che la storia e la cultura gastronomica hanno consolidato. Il più rinomato, però, rimane il sorbetto al limone e all'arancia già pubblicato nella "Cucina siciliana".

    Ingredienti

    per 6 persone:

    1 chilo di pesche bianche

    succo di due limoni

    Per lo sciroppo di base:

    400 grammi di zucchero

    4 decilitri d'acqua.

    Esecuzione:

    Versate l'acqua e lo zucchero in un pentolino di media grandezza e ponetelo su fiamma bassa. Mescolate di tanto in tanto fin quando lo zucchero non si sarà sciolto. Alzate la fiamma, portate a ebollizione e lasciate bollire per 2 o 3 minuti. Togliete dal fuoco e lasciate raffreddare. Coprite lo sciroppo. Pelate, togliete il nocciolo e affettate le pesche bianche mature. Passatele al setaccio, amalgamatele con lo sciroppo e con il succo di limone e fate raffreddare bene. Versate quindi il composto in una gelatiera.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    IO FACCIO SEMPRE QUESTA è OTTIMA E FAI FIGURA CIAOO!

    MOUSSE di PESCHE!!!!

    Ingredienti

    4 pesche grosse

    2 cucchiai di kirsch

    4 cucchiai di zucchero

    350 gr di panna

    q.b. di frutti di bosco

    q.b. di cialde a sigaretta

    Descrizione

    Descrizioneall'occorrenza si possono usare anche pesche sciroppate!

    Preparazione

    1.Incidere sul fondo le pesche, quindi bollirle per 2-3 minuti in acqua bollente.

    2.Scolarle e passarle sotto l'acqua fredda.

    3.Sbucciarle e tagliarle a metà per eliminare il nocciolo, quindi frullarle con il liquore e 2 cucchiai di zucchero.

    4.Mettere la mousse in freezer per 5 minuti.

    5.Montare la panna con il restante zucchero ed unirla alla mousse fredda, quindi versarla in 4 bicchieri a calice.

    6.Decorare ogni porzione con i frutti di bosco e le cialde

  • se hai del gelato alla panna prepara delle coppe con base e superficie di pesche..sul fondo le metti tutte tagliuzzate piccole, in superficie le tagli a spicchi e le metti come raggi di sole....

    oppure prepara delle pesche col vino....sono buonissime, durante la cena bevete il vino aromatizzato e poi a fine cena mangiate le pesche

  • Anonimo
    1 decennio fa

    e se fai una macedonia ...è meglio!

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Sbuccia le pesche e tagliale a pezzetti.Mettile in un tegame con un po' di burro;calcola circa 30-40 grammi per chilo al netto,5 cucchiai di zucchero per chilo.Cucina fino a che le pesche un po' si disfano(circa 20 minuti). Lascia raffreddare e servi nelle coppette con panna montata o anche senza.

    se vuoi suggerimenti per ricette abbastanza veloci e semplici visita il sito www.lericettedibaccos.it

    Fonte/i: www.lericettedibaccos.it
  • 1 decennio fa

    Ecco qualcosa di semplice e gustoso.

    Per non mangiare così, in modo "naturale" le pesche puoi tagliarle a pezzetti, metterci sopra un po di succo di limone e un pizzico di zucchero. Una specie di macedonia ma con sole pesche.

  • oui;
    Lv 5
    1 decennio fa

    Bé, sono una tradizionalista forse, ma direi che se taglie le pesche, le sbucci, e poi aggiungi zucchero, viene una buona macedonia di pesche XD Quando vado a Salerno da mia nonna, lei le fa sempre, e sono molto buone e fresche (: Che poi si forma il succhetto *slurp*

    insomma, niente di speciale, semplice, e fresco :D

    Altrimenti cerca su internet qualche ricetta tipo crostata di pesche ^^

    Ciao, e buon appetito!

  • 1 decennio fa

    fai le pesche ripiene di ricotta! Sono buonissime e fresche! ciaoo :)

  • LUKY
    Lv 7
    1 decennio fa

    Puoi fare le pesche sciroppate fredde.Scalda dell'acqua e quando

    bolle metti le pesche,lascile dentro al max 4/5 minuti e poi le

    togli e le metti in acqua fredda. Pelale tutte e vedrai che rimarrà

    sulla polpa il colore della pesca. Tagliale a spicchi e le metti in

    un sciroppo di zucchero e limone con un briciolo di cannella

    in polvere.Limone e zucchero in modo da coprire le pesche.

    Regolati con lo zucchero aggiungendolo dopo il limone per poter

    regolarle a tuo gusto. Mettile in frigorifero e le gusterai anche il

    giorno dopo. Nel frigorifero copri il recipiente con una pellicola.

    Cia,ciao

  • 1 decennio fa

    mettile in un bicchiere con del buon spumante (o champagne) e servile fredde

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.