Il sito di Yahoo Answers verrà chiuso il 4 maggio 2021 (ora della costa est degli USA) e dal 20 aprile 2021 (ora della costa est degli USA) sarà in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altre proprietà o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

Gli americani furono razzisti verso gli italiani quando emigrarono in America?

Aggiornamento:

Onore alla memoria di Sacco e Vanzetti. Noi a tanto ancora siamo arrivati

Aggiornamento 2:

@io sto con gli ippopotami la mia domanda è atta a far comprendere la differenza fra razzismo per giunta legittimato dalla legge e opposizione al flusso immigratorio incontrollato.

Aggiornamento 3:

@io sto con gli ippopotami la mia domanda è atta a far comprendere la differenza fra razzismo per giunta legittimato dalla legge e opposizione al flusso immigratorio incontrollato.

Aggiornamento 4:

Io non vedo l'esistenza di razze

22 risposte

Classificazione
  • Risposta preferita

    sì. addirittura negli anni 20 esisteva la "psicologia delle razze", teoria puramente americana, che mirava a dimostrare che italiani e neri erano inferiori...

    i pollici giù sarebbero per aver detto la verità?!

    andate a studiare, comunisti ignoranti!

  • 1 decennio fa

    Si, c è stato tanto razzismo, ed è per questo che mi sembra incredibile che alcuni italiani siano razzisti, penso che sappiamo ormai cosa vuol dire essere discriminati

  • Anonimo
    1 decennio fa

    gli americani furono razzisti nei confronti degli italiani, quando emigrarono in america, (e non avevano neanche torto) gli americani furono razzistissimi nei confronti dei tedeschi durante la seconda guerra mondiale, gli americani furono strarazzisti nei confronti degli inglesi durante la guerra di indipendenza, per non parlare dei neri (che oltretutto si erano anche andati a prelevare direttamente in africa)

    gli americani non sono stati razzisti con gli indiani d'america, li hanno semplicemente eliminati (fuori il dente fuori il dolore) gli americani hanno una lunga e gloriosa storia di razzismo.

  • 1 decennio fa

    Si, insieme agli svizzeri, i tedeschi, i francesi, i britannici, ecc.....! C'è stato un periodo in cui gli italiani venivano disprezzati in tutto il mondo!

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Ciao!! Sicuramente gli Americani ci accolsero con una certa ...

    ostilità, ecco.Dopotutto non è quello che fanno tutti gli stati rispetto agli stranieri che cercano una possibilità di vita + dignitosa?

    Il fatto è che NOI ci siamo scordati di essere figli si emigrati.

  • Sì, ma questo non ci giustifica di fare altrettanto nei confronti di africani o albanesi o romeni

  • Simona
    Lv 5
    1 decennio fa

    si ma non dovrebbe essere utilizzata come scusa al razzismo attuale... io che ho subito un po' il razzismo della gente non lo farei mai subire ad altri...

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Assolutamente sì, e a tal proposito ti consiglio di leggere il libro "L'orda- Quando gli albanesi eravamo noi" di G.Antonio Stella (quello de "La casta"). Imparerai molte cose su come gli Italiani erano visti non solo in America ma anche in altri paesi ai tempi dell'immigrazione.

  • 1 decennio fa

    Si e non solo in America

    http://it.wikipedia.org/wiki/Pregiudizio_contro_gl...

    E Sacco e Vanzetti pagarono il pregiudizio anti italiano con la vita, ma pagarono anche e soprattutto la persecuzione anti anarchica

  • 1 decennio fa

    molto,però bisogna dire che in america nn abbiamo fatto molto per essere amati

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.