ciccina ha chiesto in Arte e culturaFilosofia · 1 decennio fa

domanda di filosofia su Shopenhauer importantissima?

Vorrei sapere come concepisce Shopenhauer il singolo individuo nell'universo.

Perfavore è importantissimo.

Io nn ho trovato niente su questo genere di concezione,di solito mla filosofia di Shopenahuer guarda alle rappresentazioni,alla volontà alle pratiche ascetiche.E l'individuo?

Grazie

1 risposta

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Nella vicenda irrazionale della vita cosmica, l'individuo, secondo Shopenhauer, ha il valore di un mero strumento a servizio della specie: al di là del "breve sogno dell'esistenza individuale", infatti, l'unico fine della natura sembra quello di perpetuare la vita, e, con la vita, il dolore.

    A proposito dell'individuo e della sua vita di relazioni Shopenhauer afferma che la regola dei rapporti umani è sostanzialmente costituita dal conflitto e dal tentativo di sopraffazione reciproca ("Vi è dunque per ogni uomo, una belva che attende solo il momento propizio per scatenarsi e infuriare contro gli altri"). Di conseguenza, se gli uomini vivono insieme, è soprattutto per bisogno (vedi Hobbes). Quindi il filosofo professa un pessimismo antropologico e sociale.

    Inoltre, dice Shopenhauer, la vita umana è un pendolo che oscilla tra il dolore e la noia, passando attraverso l'intervallo fugace, e per di più illusorio, del piacere e della gioia.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.