PASSION ha chiesto in ViaggiEuropa (Continentale)Grecia · 1 decennio fa

VACANZA A RODI COSA VEDERE?

Salve, quest anno vado in vacanza a rodi e precisamente a Kolymbia, cosa mi consigliate di vedere in particolare la sera dove e' possibile fare una bella passeggiata.

grazie mille

3 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Migliore risposta

    Rodi e l' isola del sole, piena di antichita ellenistiche, e bizantine.Il museo archeologico che serviva prima come ospedale dei cavalieri, si trova nella citta medieoevale, dove ci sono dei tesori, come la benere di Rodi..Partiamo dal museo archeoogico, e prendoiamo la via dei cavalieri, che ci porta al castello, cioe al palazzo del Grande Maestro.Importantissimo, lo devi visitare, dove c' e anche la copia del complesso di Laocoon con i serpenti, l' originale si trova nei musei Vaticani.

    La citta vecchia e da scoprire, con 2 piazze importanti quella degli ebrei martiri e l' altra della grande fontana...Cammina per le strade strette, e ti troverai in un ambiente di quei tempi.

    Lindos:Lindos(a 60 km dal centro) era una delle tre citta antiche di Rodi, le altre due Ialyssos e Camiros...Lindos ha una storia importantissima, uno dei 7 saggi dell antichita greca, Cleovulos era di la...L' acropolis e meravigliosa, comunque la dovresti visitare presto, perche dopo fa caldo.Lindos mando navi per la guera di Tria anche...Le case di capitano, e le strade tradizionali ti sorprenderanno.

    7 pighes, un parco naturale con piccoli laghi, e un tunnel molto bello...Dopo una gita, ti consiglio di rilassarti, si trova lontano dalla citta, ma sicuramente avrai la piantina..

    Filerimos, il monte, dove c' e la chiesa dei cavalieri, e questo posto ti offre una cista panoramica di tutta la citta.

    La valle delle farfalle, uno dei piu rari biotopi dell Europa, con diversi tipi di farfalle, e un ambiente magico..

    L' Acquario, con diversi pesci nel centro della citta.

    Il centro, Mantraki, con tutti gli edifici italiani fatti dal 1912-1940, e con la prefettura che assomiglia al palazzo ducale..

    Che dire delle spiagge con 3 colori?Nel centro si trova la piu grande, pero e affollata.Evita la parte nord, perche c e vento e onde.Puoi andare ad Afandou, Kiotari, Tsambika, e le terme di Kallithea, dove vedrai anche le costruzionoi italiane.

    L' antica citta di Kamiros, il monte di Profitis Ilias, con elafos ed Elafina(alberghi fatti dai tempi degli italiani)e la villa Devecchi.

    La citta vecchia di Rodi sia una citta morta piena di rovine..E una citta vivissima, di 6.000 abitanti che ci vivono, ci lavorano, negli edifici medievali..La citta si divideva in due parti Collachio e Burgo.Chollachio era la partesettentrionale dove e costruito il castello del grande maestro e Burgo la parte meridionale..A Collachio si trovavano le chiese ufficiali dei cavalierie i loro appartamenti mentre l altra parte Burgo , la parte dove vivevano gli abitanti di diverse nazionalita.

    La via principale della citta vecchia e praticamente a questa strada lunga si uniscono le altre piccole, e portano sempre al centro e la via Socratous, molto commerciale, piena di negozi..Li, c e una fontana, la fontana centrale, mentre esiste ancora una sulla piazza degli ebrei martiri, verso la parte del porto..

    Il consolato italiano, francese, e anche le diverse Case delle linguie, come quella della Spagna sioi trovano via dei cavalieri, una strada che ha una lunghezza di circa 200 m e una larghezza di 6 m.Prima di salire via dei cavalieri, e molto importante vedere il museo archeologico di Rodi, un punto di riferimento di tanti gruppi(tanto lo vedrai perche si riuniscono fuori dal museo tanti gruppi).Li, c e il Venere di Rodi, e questo museo era prima l ospedale dei cavalieri..

    Prendendo la strada che ti porta al palazzo del grande maestro cioe via dei cavalieri, ti trovi subito al cortile del castello..Attenzione, perche a causa di opere che si fanno sulla facciata devi entrare dalla parte sinistra..Il palazzo e enorme, e di solito ci sono delle esposizioni nella parte inferiore del Castello..Sali la grandissima scala, e ti trovi nelle sale dove vedrai i stupendi mosaici portati da Kos, e alcuni mobili rimasti da tempi pasati.Si dice che nel punto dove si trova il palazzo c era l' acropoli inferiore dell antica Rodi, dove sorgeva l acropoli di Rodi dell epoca bizantina..

    Ti posso dare anche alcune informazioni sulle mura del castello.I cavalieri fortificarono la citta per proteggerla dalkle diverse invasioni.Le grandissime opere sono state fatte dal Gran Maestro d' Aubusson dopo l' assedio turco nel 1480..

    Ma la citta vecchia non e soltanto Medio Evo..E anche Bizanzio, anche basata sugli elementi orientali..Percio e interessante vedere anche la Pinacoteca turca vicino al palazzo, e la moschea di Suleiman il Grande..Scendendo la strada, ti trovi di nuovo via Socratous, e avanzando ancora un po ti trovi via ippodamou dove c e il vecchio quartiere turco che non ha perso quasi niente del suo colore medievale..

    Prima di chiudere la mia risposta ti rammento di ossevare nel palazzo del grande maestro la statua con il complesso di Laocoonte, che rappresenta il castigo di Laooconte sacerdote del Dio Appolon condannato come peccatore dal Dio assieme ai suoi figli a morire all abbraccio mortale di due grandi serpenti..Ma questa e solo una riproduzionem, siccome l originale si trova nei musei Vaticani

    Fonte/i: Sono di Rodi
  • 1 decennio fa

    Io ci sono stata l'anno scorso...è bellissima in tutte le sue parti...assolutamente visita Lindos (sopratutto di sera!è favolosa)..Poi vai a Rodi Città..è molto molto bella..visitala più che puoi (e fatti un giretto anche in un bel ristorantino..cucinano benissimo e con prezzi giusti!) poi...se cerchi diertimento,la località più movimentata è Faliraki..qui puoi trovare un bel luna park..disco pub..discoteche aperte fino all'alba...! x quanto riguarda le spiagge devi assolutamente andare alla baia di anthony queen..vai presto però perchè il posto è limitato..è secondo me, la località + bella x quanto riguarda il mare! molto belle sono anche le spiegge di Lindos e Tzampica...!insomma,dove vai non te ne penti...se poi hai tempo vai a Prassonisi..si trova nella punta sud dell'isola..qui avviene praticamente l'incontro dei due mari (e quindi vedrai da una parte un mare calmo,mentre dall'altra un mare agitato con molti surfisti che si allenano!) Io non ci sono stata perchè non abbiamo fatto in tempo ma chi c'è stato dice di non perderselo...mi raccomando viaggia + che puoi...! x quanto riguarda i trasporti i costi sono bassi...non so di preciso quanto possa costare un noleggio auto ma ti dico subito che aventualmente ci sono spesso autobus che collegano tutta l'isola a prezzi molto molto bassi...x non parlare dei taxi..hanno tariffe decisamente ottime!Buon viaggio!

  • 1 decennio fa

    Rodi è la più grande delle isole del Dodecaneso, situata a circa 17,7 Km dalle coste della Turchia.Il meraviglioso clima dell'isola di è tipicamente mediterraneo, mite e temperato durante tutto il periodo dell'anno. In estate nei mesi di luglio e agosto le temperature si aggirano intorno ai 30°-35° gradi, ventilate dal fresco vento del Mare Egeo chiamato Meltemi. L’isola di Rodi è una delle isole greche più famose e frequentate dai turisti. Un'isola che sorprende per la bellezza del paesaggio, del mare e di alcune spiagge, per il mix tra storia e bellezze naturali.

    E’ un isola dai molteplici volti, perchè potete trovare sia le spiagge affollate, la vita notturna più vivace, e centinaia di taverne e ristoranti in cui gustare ogni tipo di specialità, sia alcune spiagge assolutamente tranquille, dove rilassarsi al sole e nuotare nelle acque cristalline. In più l’isola offre alcuni panorami unici al mondo, come la città di Rodi, con il suo antico nucleo medievale imponente.

    La città medioevale di Rodi. (città vecchia)

    Tra le mura della città medioevale, il tempo sembra fermo da qualche anno. Attraverso le piccole strade strette, i musei, i tempi antichi, le residenze dei cavalieri, nella città medioevale si erge il palazzo dei grandi Maestri del Ordine di San Giovanni. Nel 1988 la città medioevale è stata dichiarata dall’ UNESCO città Patrimonio Mondiale. La città vecchia di Rodi è una mescolanza di diversi ritmi architettonici di diverse epoche storiche, tra loro la più importante quella dei Cavallieri dell’Ordine di San Giovanni. Oggi, costituisce una parte viva della città contemporanea dove si svolgono attività turistiche, culturali, e commerciali, mentre include zone residenziali.

    La città moderna di Rodi, è una tra le più belle del mondo, un ponte vivo tra il presente e il passato. Fuori le mura medioevali, la città moderna di Rodi è un luogo moderno cosmopolitico, turistico con edifici prestigiosi, strade grandi, alberghi di lusso, e un grandissimo centro commerciale. Inoltre, ci si trova l’ entrata del porto Mandraki, con i due cervi di bronzo dove secondo la leggenda stava eretto il Colosso di Rodi, uno delle sette bellezze dell’ Antichità

    Lindos, un pittoresco e romantico villaggio indimenticabile, un grazioso villaggio di case basse che si sviluppa intorno ad un dedalo di viuzze, sovrastato da un’acropoli seconda soltanto a quella di Atene, meta consigliata per chi ama passeggiare tra le rovine ed i reperti della storia.Acropolis di Lindos,si trova sulla costa orientale dell’ isola a 55 chilometri dal centro della città, Lindos è una delle città piu pittoresche di Rodi. E costruita di un modo disposto ad anfiteatro, sulla collina dell’ antica acropoli di cui le ruine vengono salvate fino ai nostri giorni, con le casette bianche e i cortili con gli impressionanti mosaici, e con gli innumerabili reperti archeologici, attira un gran numero di visitanti.

    L’ antica Acropoli che si erige di sopra, dispone di una delle più belle viste della Grecia. Lindos ha una delle più belle spiagge dell’ isola.

    La spiaggia di Faliraki è la più sviluppata e organizzata dell’isola e una delle più cosmopolite di Rodi, si estende oltre i 4 chilometri e insieme alle acque cristalline e blu dell’Egeo, forma un’immagine rilassante e attrattiva. Si trova a 14 km della capitale ed a 10 km dell’aeroporto. La spiaggia, di sabbia dorata, è lunga più di 4 chilometri, e sprofonda dolcemente nelle acque blu profondo. A Faliraki trovate tutti i tipi di sistemazione, diversi ristoranti taverne e bar che, oltre che durante il giorno, restano aperti di sera fino a notte fonda.

    La spiaggia di Kallithea è famosa per le sue calde sorgenti terapeutiche, fu costruita dagli italiani ma non funzionano più. E’ un posto bellissimo con palme ed alberi di pini ed edifici(le sorgenti) influenzati dall’architettura araba, hanno magnifici mosaici e sono sotto restauro. Le acque smeraldo del mare armonizzano perfettamente con questo idilliaco scenario, aggiungendo ancora un tocco di bellezza all’intera immagine. Kallithea si trova a breve distanza dalla Città di Rodi.

    Ixia: E’ stata una delle prime spiagge attrezzate sull’isola, già alla fine degli anni ‘70. Il motivo principale è che è molto vicina a Rodi (3 km ad ovest), ed è quindi una meta ideale per chi cerca una spiaggia appena fuori città. Intorno alla spiaggia, lungo il litorale, sorgono numerosi grandi alberghi a quattro e cinque stelle, con giardini lussuriosi e piscine interne. E’ una spiaggia molto alla moda. Rispetto alla costa est, più riparata in questa spiaggia soffia sovente il vento, soprattutto nel pomeriggio, e spesso il mare è leggermente mosso. Questo fa sì che il luogo sia molto apprezzato dai windsurfers.

    Anthony Quinn Bay: Originalmente la baia si chiamava Vagies, ma dopo che qui è stato girato il famoso film “I cannoni di Navarone” le è stato dato il nome di uno dei protagonisti del film. E’ una spiaggia molto bella, forse una delle più belle dell’isola d

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.