Anonimo
Anonimo ha chiesto in Casa e giardinoGiardinaggio · 1 decennio fa

non riesco a far crescere lerbetta nel prato specie le parti + esposte al sole lerbetta spunta bruciata?

mi sono preso di coraggio sono 4 anni che devo mettere l'erbetta finalemtne mi sono deciso a seminarla o comprato 10 kg di festucia varia lo sparsa sul terreno o messo sabbia rossa e poi o iniziato ad innafiare dopo un po spunta l'erbetta a distanza di 20 giorni noto che sotto gli ulivi e comunqeu al fresco l'erbetta e regolare abbastanza buona invece nelle parti molto+ eposte al sole circa il 60% del prato l'erbetta e molto rara un ciuffo qui e li sembrava bruciata abbassandomi noto che e spuntata materialmente ma e come se fosse bruciata ho rifatto la semina ma non ho buoni risultati

la persona che mi venduto i sementei mi ha detto di innaffiare 3 volte al girono considerato il risultato innaffio solo la mattina presto e la sera al calar del sole

ditemi cosa devo fare intando a che altezza devo tagliare l'erba che e cresciuta regolarmente e poi che sementi devo utilizzare per far riprendere al meglio il prato considerate che io ci abito tutto l'anno e non vorrei un'erba come la gramigna che secca d'inverno ciao a tutti e grazie anticipatamente

5 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    lasciala piuttusto lunga quando fai il taglio.

    Innafia al mattino presto ed alla sera tardi ma sopratutto spargi un fertilizzante chimico chiamato : "ferro top".

    Sono sicurissimo che rinverdisce.

    Io ho tutto il giardino esposto a sud (pensa un po te' quanto bruciava prima l'erba anche innafiandola a piu' non posso senza dargli il ferro come nutrimento).

    L'erba ha bisogno di bere ma anche di mangiare.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    allora adesso che fa caldo in questi giorni bagnalo x b15 min.... se ancora così, verso ottobre spacca il pezo di terra bruciato e semina

  • Libero
    Lv 6
    1 decennio fa

    Non è il periodo ideale per piantare l'erbeta, ma ti consigio di aggiuungere in qualche modo il concime chimico, tipo 11-22-16 o comunque un altro anche in dosi diverse che trovi in un consorzio agricolo. se non hai possibilità di scioglierlo nell'acqua prima per innaffiare, spargilo sul terreno, è in granuli e si scioglierà un po alla volta con le innaffature. I risultati non tarderanno ad arrivare!

  • Anonimo
    1 decennio fa

    devi continuare ad innaffiarla di piu... puoi darli acqua anche nelle ore calde col sole alto... (lo so che si potrebbe bruciare l'erba) xk se ogni oretta li dai una "rinfrescata" non succede nulla... oppure un'altro metodo... devi cercare di fare ombra con qualcosa... puoi acquistare un albero.... cosi magari abbelisce tutto...

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    Riprova seminare anche se non e' il momento poi ricopri i semi con della torba che mantiene umidita' costante e favorisce la germinazione se no prova dove ora hai erba secca ha mettere un concime a lenta cessione con un alta concentrazione di azoto di solito io lo metto a giugno luglio x rinforzarlo dagli stress provocati dalla siccita

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.