Anonimo
Anonimo ha chiesto in Scienze socialiStudi di genere · 1 decennio fa

perchè per i cataloghi di costumi da mare da donna non usano modelle con fisici più realistici?

una entra in negozio già piena di paranoie per il filo di cellulite, e perchè ha il seno troppo piccolo o troppo basso rispetto a quelli che si vedono alle 20:00 su tutti i canali, e ha paura di sbagliare a scegliere, perchè dopo la vedranno a migliaia sulla battigia, con addosso solo quel pezzetto di licra, perciò c'è poco da scherzare... e appena varcata la soglia, si trova circondata da queste foto in scala 1:1 di queste tipe, sicuramente foreste, che peseranno 45 kg, però con la quarta di seno, e zero difetti, e abbronzate alla perfezione, e alte minimo 175 cm... per me è controproducente alle vendite, e dovrebbero usare fisici più realistici, anche sportivi e sexy quanto vuoi, però penso che cmq le belle ragazze e donne della strada entro certi limiti dovrebbero potersi identificare nelle modelle che usano per i servizi fotografici... che ne dite??

ps. discorso diverso per l'intimo... le modelle con fisico "impossibile" per i cataloghi aumentano le vendite, è risaputo, però è tutto un altro discorso per la lingerie... ne so qualcosa...

Aggiornamento:

@ cappuccino: il tuo discorso calza alla perfezione con la lingerie... ma non con i costumi da mare... l'errore è che usano le stesse modelle su cataloghi sia di intimo che di moda mare...

Aggiornamento 2:

@ stefania: ci sono ragazze con fisico molto bello e sexy in ogni angolo della terra, ma le modelle che usano per certi servizi sono davvero eccessive, e soprattutto hanno seni troppo grandi in proporzione alla vita e al sedere... mica dicevo di fare i set fotografici con le obese!!

12 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Da donna ti dico che vedere un costume addosso ad una ragazza "con qualche difetto" non porterebbe a comprarlo. E' un processo psicologico, e credimi il fatto che modelle filiformi portino a complessi di inferiorità è un luogo comune.

    Nessuno si sente brutto o grasso perché ha visto una modella in una pubblicità, l'insicurezza e la mancanza di autostima nascono da dentro, da radici ben più profonde.

    In più, per un periodo ho fatto la grafica free lance per uno studio pubblicitario, e ti posso assicurare che, quelle modelle che vedi sulle foto dei costumi, non esistono.

    Esistono delle ragazze normali, ovviamente magre ma con la cellulite, i brufoli e le occhiaie, il punto vita inesistente.

    Niente che photoshop e un'accurata tavoletta grafica non possano ritoccare.

  • 1 decennio fa

    Per creare la luccicante illusione.... che chi comprerà e indosserà quel costume entrerà a far parte di una elite di persone scattanti, seducenti, glamour, fuori dalle norme, perfette, da sogno....... Il messaggio subliminale è semplicemente questo... Poi c'è il fatto che i cataloghi vengono arraffati di più, se contengono ragazze playmate ammiccanti e allusive...

  • Anonimo
    1 decennio fa

    non sono le modelle a fare il problema e non è nemmeno l'immagine che si si aspetta o che altro....il problema sono le persone che bisbigliano, non scherzo!

    l'età critica è dai 15 ai 27 anni, a volte non è proprio l'età anagrafica che conta, ma ciò che sembra l'età anagrafica ( se dai l'immagine di una ventenne e ne hai trenta, ti valuteranno come una ventenne)

    in questa fascia d'età sei valutata da tutti:

    - dai maschietti, ovvio

    - dalle coetanee che se possno ridacchiano e scherniscono

    - dalle donne più vecchi che fanno il confronto con il loro fisico di gioventù

    - e dagli uomini vecchi che spesso sono i più...

    è questo che causa problemi e paure.

    prima e dopo invece certi problemi non sussistono, prima se valuti una bambina ti guardano male come se fossi un pedofilo e dopo se dici qualcosa in proposito a una 60enne che negli anni ha preso troppo sole (hai in mente l'effetto carta pecorita?) e che se ne sta in topless, tutti ti guardano male e ti additano come intollerante, ricordandoti che la spiaggia è aperta a tutti...

    però in quella fascia tutti valutano, difatti a volte trovi delle ragazzine che si vestono come nonne per paura del giudizio e nonne che indossano abiti da ragazzine e osano di più perché sanno che non saranno giudicate...

  • 1 decennio fa

    sei un genio

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    ciao..guarda me lo kiedo anke io!!! cioè anke se un costume lo indossa una ragazza 1 po piu in carne il costume è bello kmq....!!!

    io sono tra quelle ke si mette a piangere a vedere un bel fisicooo...ahahah!!skerzo xò nn trovo giusto evidenziare solo le ragazze perfette...cioè w l imperfezioneeee!!! ciauuz

  • 1 decennio fa

    x lo stesso motivo ke le modelle delle passarelle hanno una taglia 38-36...

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Forse per far demoralizzare le ragazze un pò più in carne e meno perfette??

    Può darsi...

    Capisco che l'immagine conta...però voglio dire che la bellezza non è solo magrezza tipo taglia 38-40,oppure un seno abbondante tipo una 5...

  • 1 decennio fa

    Ooohhh e diciamolo che non se ne può più, non dico che debbano essere sproporzionate o che ne so, ma almeno piuttosto che la 26 potrebbero portare la 42-44, queste modelle, no? Io non lo so, e poi vedi ragazzine in giro pelle e ossa o miliardi di ragazze con i complessi perché non sono come Naomi Campbell, cavolo ma ci deve essere sempre il filo che lega la moda alla realtà, o no? O tutte quelle oltre la 28 si devono sparare???

    Cmq a titolo informativo io non ho di questi complessi e mangio anche se sono stata abbastanza fortunata col fisico...insomma non me ne può fregar di meno di diete e quant'altro, ma è fastidioso, diamine!

    (Ho esagerato apposta le taglie, onde evitare fraintendimenti)

  • 1 decennio fa

    Lasko..

    ma sei un femminista..

    sono fiera di averti tra i miei contatti..

    ti meriti un bacio..

  • 1 decennio fa

    non lo dovete chiedere anoi che staimo male quando le viediamo

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.