Chi è mia madre (Mt.12:48)?

Maria,la madre di Gesù,fu scelta per farne il mezzo umano per introdurre il Cristo,il Messia,nel mondo. All' annuncio,l' angelo Gabriele proferì a lei parole di grande onore"Benedetta sei tu fra le donne!|(Lu.1:28). E lei innalzò un canto di lode a Dio.. Maria assistette alla crocifissione di Gesù "Or presso la croce di Gesù stavano sua madre...."(Gv.19:25);Maria,era presente alla riunione di preghiera,dopo l' ascensione,insieme con gli altri discepoli (Atti 14). Dopodiché il nome di Maria non viene più menzionato nel Nuovo Testamento;il che prova che fu fedele serva del Signore, ma non fu mai mediatrice od oggetto di culto.Gesù,alla visita dei suoi parenti..concluse:"Chiunque fa la volontà di Dio gli è madre,fratello e sorella!" Purtroppo ... per gli appassionati del culto a Maria,riportiamo quanto è rivelato nella Parola di Dio...che esiste un solo Dio ed anche un solo Mediatore tra Dio e gli uomini:"Cristo Gesù uomo!(1 Timoteo 2:5).Questo ministero lo può svolgrtr soltanto Cristo,che fa da intercessore tra Dio e gli uomini.

4 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    La figura di Maria è piuttosto ben trattegiata nel Nuovo Testamento...

    Donna forte e risoluta ma anche umile ed ubbidiente a Dio.

    Maria è senz'altro un esempio da seguire per un fedele...ma certo non una divinità (ne semi-divinità), da porre sugli altari per essere oggetto di iper-venerazione (iperdulia tecnicamente parlando).

    Ciò nonostante il cattolicesimo l'ha posta sugli altari, attribuendogli un'autorità ed un ruolo superiore a quello dei (cosiddetti) santi ma inferiore a quello di Dio...

    Nella complicata strutturazione delle variegate "venerazioni ed adorazioni" del culto cattolico, Maria ha assunto la posizione di mediatrice (quasi) al pari di Cristo. E per alcuni, addirittura, di co-redentrice... quasi incredibile per chi conosce bene il Nuovo Testamento.

    ...le ragioni storiche di tutto questo sono molteplici...magari alcune non sono proprio certe, ma sono molte.

    Ricordiamoci sempre che quando il cristianesimo veniva imposto ai popoli nel corso della sua espansione, si è cercato di avere "capre e cavoli", insegnando il battesimo e la cena, ma anche evitando di togliere alle genti le tante altre mini-divinità (ed ecco i santi e le madonne) e le tante feste ed usanze (pagane) che a tutt'oggi accompagnano la vita cattolica.

    Qualcuno ha detto "grande è la Diana degli Efesini!"?

    Siamo al punto che guardando certe processioni, certe preghiere, certi "culti" rivolti a Maria, ci si chiede se il cattolicesimo sia davvero cristianesimo e non invece un vero e proprio *marianesimo* che con Cristo ha sempre meno a che fare.

    Ciaociao

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Maria la mamma di Gesù è stata soprattutto discepola fedele di suo Figlio, perchè non ha mai dubitato in tutto quello che Dio operava in mezzo all'umanità. Se noi leggiamo il Vangelo vediamo che i discepoli di Cristo più di una volta hanno dubitato nei confronti del loro maestro, perchè la loro fede non era ancora robusta e forte. La fede degli apostoli diventerà forte e robusta subito dopo la discesa dello Spirito Santo. Ad esempio oggi che è san Tommaso noi ascoltiamo quella celebra parola: "se non metto il dito al posto dei chiodi e non metto la mano nel costato, io non ci crederò". Tommaso aveva seguito Gesù da molti anni, aveva visto con i suoi occhi tante guarigioni, tanti miracoli e tante e tante altre cose, eppure non riesce ancora a conoscere davvero chi è Gesù. Un giorno sempre Tommaso aveva chiesto a Gesù di indicarli la via per arrivare a Dio Padre e Gesù gli rispose: << "Io Sono" la Via, la Verità e la Vita>>. I discepoli fanno fatica a capire che Gesù è "Io Sono", eppure lo ha detto tantissime volte questa frase. Perchè sottolineo molto questa parola " Io Sono"? Quando Mosè fu inviato da Dio a parlare agli Israeliti, Mosè disse a Dio: "Ecco io arrivo dagli Israeliti e dico loro: Il Dio dei vostri padri mi ha mandato a voi. Ma mi diranno: Come si chiama? E io che cosa risponderò loro?". Dio disse a Mosè: "Io sono colui che sono!". Poi disse: "Dirai agli Israeliti: -Io-Sono- mi ha mandato a voi".

    Concludendo il paragone tra Maria e gli apostoli il confronto è questo, cioè Maria non ha mai dubitato nelle parole di Dio, anzi innalza a Lui un inno di lode (Il Magnificat), invece tutto il genere umano dubita sulle parole di Dio e a volte fanno fatica a metterlo in pratica.

    In poche parole Maria è l'esempio dell'Amore perfetto, Maria è la mamma per eccelenza, Maria è la discepola fedele.

    Tutto il Vangelo parla dell'Amore che legava la Mamma al Figlio ed è per questo che Maria è la Corredentrice di Cristo per la salvezza dell'umanità. Chi è mia madre, sta a indicare che Gesù innalza la maternità di Maria, perchè ha messo in pratica la volontà Divina.

  • La Madre di Gesù, Maria è molto di più della Madre di Gesù.

    E' il principio della Madre Primordiale, una sol cosa col Padre e indifferenziata da Dio Onnipotente.

    E' Lei la mediatrice, la consolatrice suprema.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    TUTTE CAZZAT.E

    PORCO DUE

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.