Perché nel mio paese se uno ha il raffreddore gli arrivano SUBITO le pompe funebri a casa?

Nel mio paese, in provincia di Palermo, le cose si sanno prima ancora che accadano.

La gente sa di te più di quanto tu sappia di te stesso.

Ci sono persone che non fanno altro che spettegolare dalla mattina alla sera, e vengono a conoscenza della morte di una persona 5 minuti dopo il decesso di quest'ultima. La voce si sparge in tutto il paese, ed entro 10 minuti lo sanno TUTTI.

è capitato spesso che i pettegoli facciano morire anche gente che non solo è viva, ma è anche in buona salute. Come un paio di giorni fa: si era sparsa la voce della morte di Tizio, e della gente stava arrivando a casa di Tizio per fare condoglianze alla famiglia; appena sono arrivati sotto casa di Tizio, lo hanno trovato VIVO affacciato al suo balcone. Vivo e vegeto. -.-

Invece ieri una signora, all'interno dello studio medico che si trova nei pressi di casa mia, si è sentita male. E, dopo poco, sono arrivati CONTEMPORANEAMENTE sia l'ambulanza sia il titolare di una delle due pompe funebri del paese!!!!!!!!!

Quella signora aveva avuto un semplice malore, e già i titolari delle pompe funebri litigavano su chi dovesse farsi pagare per i riti funebri!

Domanda: Dalle vostre parti funziona pure così? ^^

18 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    come si suol dire: il Paese è piccolo e la gente mormora.

    io vivo in una cittadina di circa 50.000 abitanti (provincia di Bari). Una volta si sparse la voce che la mia ex mi aveva lasciato e io ero andato in forte depressione e dicevano che ero entrato in un grosso giro di alcol e droga e che un sabato sera mi videro buttato a terra all'angolo di una strada ubriaco fradicio con la bottiglia di vino in mano.

    Queste sono le malelingue. E per la cronaca sono stato io a lasciarla... ahahah... poveri noi.

  • 1 decennio fa

    a Milano si accorgono che qualcuno è morto soltanto dopo giorni e perchè da fastidio la puzza, non so sinceramente cosa sia meglio.

  • 1 decennio fa

    Questa sì che è efficienza o.O

  • 1 decennio fa

    da me sono mooooolto peggio, la più recente è quella del padre di un mio amico che a causa di un malore (nulla di grave per fortuna) perse i sensi, il giorno dopo si diceva che l'uomo: aveva avuto un infarto ed era morto, si era stangolato mentre cenava, era stato spinto giù dalle scale dal figlio -.-

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    i bifolchi pettegoli ci sono dappertutto...

  • .
    Lv 7
    1 decennio fa

    Nel mio paese la gente tende a farsi gli affari propri, ma non per questo rinuncia ad essere solidale con gli altri e ad interessarsi delle dinamiche del paese stesso. Ma non si impiccia mai, però!

    Fonte/i: Non credo che riuscirei a vivere in un luogo 'oppressivo' come quello che hai descritto.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    No.... da me non sono così bene organizzati....! ;-)

  • 1 decennio fa

    Cambia paese, a parte che odio Palermo a priori, ti dico solo: cambia paese.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Qua ognuno fa li azzi suoi, la mia vicina è al 2° divorzio... e se la gode pure al vedere........

  • Non così ma delle cose simili sono successe:

    In Liguria, dove abito io, una volta si è parlato di una donna stuprata da degli albanesi in un vicolo, la notizia non è mai finita sul giornale ne al TG.

    Alla fine si è scoperto che probabilmente era una semplice litigata fra una coppia.

    Non so come sia uscito lo stupro e tutto il resto... u.u

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.