Quanto incide la conoscenza delle parole nel nostro modo di pensare?

Una persona che considera "paroloni", termini, che invece potrebbero benissimo essere considerati di "uso comune", può arrivare ad avere lo stesso modo di pensare di una persona che magari conosce anche parole un pò più "ricercate"?. . . .attenzione, non ne faccio un discorso di... visualizza altro Una persona che considera "paroloni", termini, che invece potrebbero benissimo essere considerati di "uso comune", può arrivare ad avere lo stesso modo di pensare di una persona che magari conosce anche parole un pò più "ricercate"?. .

. .attenzione, non ne faccio un discorso di intelligenza, ma semplicemente mi riferisco al modo di pensare, cioè conoscere più parole può portare a farsi idee e pensieri diversi da chi invece ha una conoscenza di vocaboli più ridotta o entrambi potranno arrivare a fare gli stessi pensieri, ma ognuno userà le parole che conosce, per "esprimerli"?

. .spero che la domanda sia abbastanza chiara. .
10 risposte 10