Anonimo
Anonimo ha chiesto in Bellezza e stilePelle e corpoPelle e corpo - Altro · 1 decennio fa

piercing labbro: è normale che..?

l'ho fatto da una settimana, e lo disinfetto tutti i giorni forse troppe volte con molta acqua ossigenata e pomata Gentalin. Ora ho notato che la pelle attorno al piercing è secca e tirata, per di più anche se non è gonfia c'è una specie di cerchio bianco attorno, ed esce materia bianca.. non mi fa male (mi tira soltanto, sento come pelle secca) e nemmeno è gonfio.. uso roba troppo aggressiva? Posso usare la soluzione salina delle lenti a contatto??

Devo continuare con l'acqua ossigenata (sembra che "spurga" bene) o no?

Che mi risponda chi ha esperienza in materia e non chi dice "vai dal piercer o dal dottore" perché il piercer è a molti km da me e il dottore è ovvio che mi dice di toglierlo.. voglio sapere se è normale da chi ce li ha.. grazie..

Aggiornamento:

si vabbé a quest'ora mi sa che girano solo gli svitati.. inquinate altre domande grazie..

8 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Il gentalyn è una crema cortisonica contro le infezioni, se il piercing non presenta pelle gonfia, rossa, lucida, dolore continuo, aloni chiari e fuoriuscita di pus, è completamente inutile, se non controproducente, perché pur mantenendolo pulito non lascia respirare il foro bloccandone la guarigione.

    La secchezza della pelle è certamente dovuta all'acqua ossigenata, che è un prodotto troppo aggressivo, che provoca rossori perché brucia letteralmente la pelle e rallenta la guarigione; su un piercing vanno utilizzati solo disinfettanti senza alcool e non in forma di crema, in pratica soluzione salina fatta in casa* o soluzione fisiologica (che non è propio quella delle lenti a contatto, meglio se la prendi in farmacia)

    L'acqua ossigenata spurga fin troppo (bruciando, come detto prima), con gli impacchi di soluzione calda,il siero (agglomerato di cellule morte e globuli bianchi, che forma un liquido bianco-trasparente che non è pus, ma segno della guarigione) uscirà altrettanto bene.

    Il cerchio bianco che hai potrebbe essere siero secco (che va tolto delicatamente dopo la pulizia del foro), una bolla di assestamento che se ne andrà tra un pò o una bolla o della pelle sensibilizzata dai disinfettanti aggressivi e soffocanti, che dovrebbe tornare normale dopo qualche giorno di cure adatte (o soluzione salina/fisiologica all'esterno e sciaqui con soluzione salina/fisiologica all'interno, o soluzione salina/fisiologica all'esterno e sciacqui con un collutorio senza alcool all'interno, dopo ogni pasto)

    Ovviamente se in una settimana le cose non migliorano approfitta del cambio del gioiello per farti controllare dal piercer, via internet ti possiamo aiutare, ma vedere il problema dal vivo è decisamente meglio.

    *soluzione salina fatta in casa: Metti una punta di cucchiaino di sale in una tazzona d'acqua bollente e lascia intiepidire

  • vlady
    Lv 5
    1 decennio fa

    cel'ho ankio il piercing li e inizialmente usavo l'acqua ossigenata xkè disinfettava bene ma la piercer (ormai storica ke m conosce da 1 po) m ha detto espressamente ke l'acqua ossigenata o alcool nn va xkè è troppo aggressiva cm cosa mentre 1 disinfettante come il Germozero è apposta x piercing xkè disinfetta bene ma nn è invasivo e la pelle la lascia morbida..

    lo mettevo 3 volte al gg,provalo e sappimi dire..

    il gentalyn serve in caso d infezione o qnd è mlto gonfio,nn da mettere tutti i giorni..

    usalo solo se la situazione è disperata,all inizio è normale ke sia così e anke 1 poco arrossato ma poi passa..

    ah ovviamente x disinfettare la parte interna della bocca colluttorio snza alcool..

    vedrai ke andrà meglio con qel prodotto..lo trovi in tutte le farmacie il Germozero e costa anke pochi euro..

    e lascia stà ki parla senza sapere!

    kiss

  • 1 decennio fa

    http://www.ilpaesedeibambinichesorridono.it/il_pie...

    http://it.answers.yahoo.com/question/index?qid=200...

    http://it.answers.yahoo.com/question/index?qid=200...

    ciao !!!!

    allora..siccome nn ho esperienze personali ti ho messo 1 lin nel quale ho visto ke c sn alcune informzione e 2 domande fatte su yahoo ke maga ti pox aiutare...

    spero di averti aiutato almeno 1 pò...almeno + dei primi 3...

    ciau

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    io l'ho fatto...e a distanza di 2 settimane buttava fuori una deliziosa cremina bianca e io continuavo a disinfettare...

    resisti finchè il buco non si cicatrizza un minimo e poi vedrai che non escirà più niente

    In ogni caso se non si gonfia e non ti fa male non proccuparti

    Se togli la pallina e lasci solo la barretta di acciaio si asciuga prima il buco...pero' sta attenta che non si sfili del tutto dal buco

  • 1 decennio fa

    checchifo

  • 1 decennio fa

    allora io sto zitto perche ti direi "levatelo" perche ti devi far del male da sola...

  • Anonimo
    1 decennio fa

    che cosa schifosa

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.