Anonimo
Anonimo ha chiesto in SaluteAssistenza sanitariaPronto soccorso · 1 decennio fa

Aiuto! Rimedi per acqua nelle orecchie??!?

Qualche giorno fa ho fatto il primo bagno a mare. Il giorno dopo (circa 18 ore dopo, per la precisione), ho cominciato a sentire quella fastidiosissima sensazione dell'acqua nell'orecchio, cosa a me quasi sconosciuta perché mi è capitato poche volte. Allora ho ignorato il problema pensando che comunque la mattina seguente, dopo aver dormito, mi sarebbe passato tutto...Invece no! Sono ormai quattro giorni che ho questa maledetta acqua nell'orecchio e ancora non sono riuscita a farla uscire...L'orecchio mi sta incominciando a fare male anche solo se lo tocco e non so + cosa fare! Conoscete dei rimedi efficaci? E' grave che dopo giorni ancora sto in queste condizioni?

Rispondete, vi prego!

Vi ringrazio in anticipo =)

Aggiornamento:

X Francesca:

http://it.answers.yahoo.com/question/index?qid=200...

Su internet so andarci pure io =)

Aggiornamento 2:

Alla fine ho scoperto che si tratta di un nervo infiammato, causato quasi sicuramente dall'acqua, quindi non si tratta di far uscire l'acqua ma di alleviare il dolore...Uffa!

Grazie a tutti comunque, mi terrò stretti i vostri consigli per la prossima volta (sperando che non ci sia) ;-)

11 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Può capitare, solitamente dopo un paio di giorni passa tutto dormendoci su..(per la prossima volta ti conviene usare i tappini appositi).

    Per ora prova questo:

    Dito nell'orecchio, inclina il busto di lato (dal lato dell'orecchio tappato) a 90° e rotea fortemente l'altro braccio!

    Oppure:

    Testa inclinata dal lato dell'orecchio a 90°. Poggia la mano sull'orecchio dove senti l'acqua e premi, facendo pressione, di modo che tra mano e orecchio si formi una ventosa, poi tira via lentamente la mano.

    A me così va via sempre!

    O ancora tappa naso e bocca e soffia forte il naso.

    Il mio medico mi consiglia anche di masticare a lungo una gomma!

    Ultimissima:

    con l'orecchio tappato rivolto verso l'alto lo riempi di acqua calda, aspetti un paio di minuti in quella posizione dopodichè inverti la posizione della testa e con dei colpetti fai in modo di far scendere il contenuto!

    Se è solo acqua uno di questi funziona, se si è unita ad un tappo di cerume allora ti consiglio di andare dal medico..ma stai tranqui nulla di grave..^_^

  • Anonimo
    1 decennio fa

    E' successo anche a me, mi era rimasta l'acqua dentro , sentivo i suoni ovattati, mi dava fastidio e a forza di tentativi ho peggiorato la situazione.

    Ho chiamato l'asl e ho preso un appuntamento con un otorino che mi ha fatto una specie di lavaggio, e mi ha praticamente sturato l'orecchio.

    Te lo consiglio, perchè non fai tentativi vani e dopo stai benissimo!!

  • 4 anni fa

    Puoi liberarti facilmente dell'iperidrosi grazie a questo metodo naturale http://miracoloperiperidrosi.latis.info/?8485

    L'iperidrosi può essere originata da disturbi a carico di vari organi, della tiroide, da disfunzioni ormonali, obesità, menopausa ma può avere anche cause psicologiche; nervosismo e ansia tendono ad aggravare la problematica che può diventare anche strettamente legata allo stato d’animo della persona.

  • Anonimo
    6 anni fa

    Questo trattamento mi ha aiutato a curarmi dall'acufene http://acufenerimedio.guardaqua.info/

    Ti consiglio di guardarlo, ci sono ottime informazioni.

    Per me è stata una liberazione!

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    So solo consigliarti i "metodi della nonna":

    -mastica una gomma (da masticare - chewing gum)

    -dormi sul lato dell'orecchio che ti fa male

    -una chiamata al 118 non costa nulla(sono pronti a rispondere anche a casi leggeri, non serve SOLO ED ESCLUSIVAMENTE per le emergenze)!

  • 1 decennio fa

    Se ci avevi scritto prima era risolvibile al volo piegandosi con la testa di lato, un po' piu' in basso di un angolo retto e picchiando poco sopra l'orecchio con il palmo della mano ed il braccio perpendicolarmente, assicurandosi di avere il braccio verticalmente al polso ( come quando metti le mani in terra per alzarti o fare le flessioni (punti lo sforzo maggiore sulla fine del palmo)

    In questo modo si da' colpetti ripetuti con l'intero peso del braccio che essendo lenti non fanno male ma fanno vibrare molto l'interno dell'orecchio che si stappa velocemente.

    Adesso purtroppo credo che dovrai rivolgerti velocemente dal medico.

    O ad un otorinolaringoiatra.

    L'acqua di mare ( piena di sali e batteri naturali) e lo sforzo della pressione interna che ha fatto rimanendo li', ti ha appena provocato l'inizio di un otite.

    Quella si cura con gli antibiotici.

    Il piu' presto possibile, onde evitare la fase ancora piu' dolorosa.

  • 1 decennio fa

    continua a premere con la mano sul 'orecchio in continuazione e sentirai come delle scoreggine ihih ...e l orecchio si svuterà

  • 1 decennio fa

    anke a me nn era mai successo...mi è capitato solo una volta. prova a sbattere l orecchio contro la schiena di qualcuno..a me ha funzionato

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Viakal! Almeno non fai calcare...

  • 1 decennio fa

    Bella lì! Vai di sturalavandini!

    E non mettere la testa nel frizzer che senò l'acqua solidifica ed aumentando il suo volume ti farà esplodere la testa!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.