Sono il Dio Piumato! Sono confuso: cosa fece di buono per essere sepolto lì?

Sono sempre il Dio Piumato, l'essere di Luce: LEGGETE!

Ho notato che in alcuni luoghi della Terra vige l' uso di seppellire esseri umani collusi con la malavita organizzata, l' eversione nera e i servizi segreti deviati all' interno di Templi edificati con materiali ricercatissimi ed ornati di metalli preziosi, drappi lussuosi e rifinitissimi idoli ( o statue? adesso li chiamate così gli idoli, vero?) finemente lavorati.

All' interno di uno di questi Templi, in cui si prega un Dio che girava a dorso d' asino, predicando e condividendo la vita dei poverissimi, è sepolto un certo Enrico De Pedis, per esempio.

Ho chiesto informazioni ai miei fratelli Dei su Enrico De Pedis. Mi hanno detto che il 6 marzo 1990, 32 giorni dopo la morte in un agguato, monsignor Piero Vergari, attestò con una lettera lo status di benefattore scrivendo:

"Si attesta che il signor Enrico De Pedis nato in Roma - Trastevere il 15/05/1954 e deceduto in Roma il 2/2/1990, è stato un grande benefattore dei poveri che frequentano la basilica ed ha aiutato concretamente a tante iniziative di bene che sono state patrocinate in questi ultimi tempi, sia di carattere religioso che sociale. Ha dato particolari contributi per aiutare i giovani, interessandosi in particolare per la loro formazione cristiana e umana".

Il Cardinale Ugo Poletti, all' epoca Vicario della diocesi di Roma e Presidente della CEI, rilasciò il nulla osta per la sepoltura all'interno del Tempio di Sant'Apollinare.

Il 24 aprile la salma di De Pedis venne tumulata e le chiavi del cancello vennero consegnate alla vedova, Carla De Pedis. La Magistratura emise una richiesta di esumazione e di ispezione della tomba al tempo, ma il Vaticano la negò categoricamente.

Ho alcune perplessità sugli usi, i costumi e i rituali religiosi adottati da alcuni di voi, amati umani:

immagino che Enrico De Pedis abbia compiuto grandissime opere in favore della Chiesa e dei fedeli Cattolici, per meritare una sepoltura in un Tempio di eccezione, fra Santi e Beati. Non ho ben compreso quali, però.

- Mi spieghereste nel dettaglio quali furono le gesta umanitarie di Enrico De Pedis che, presumo, visto l' attestato di Monsignor Vergari, dovreste prendere come modello di virtù cristiana?

- Cosa dovreste imparare da lui per la vostra crescita etica, morale e spirituale, amati umani?

Sono un Dio confuso, in questo momento: aiutatemi a capire. Attendo le vostre risposte, amati umani: VENITE A ME!

6 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Cosa dovreste imparare da lui per la vostra crescita etica, morale e spirituale, amati umani?

    Iniziare da ragazzini a compiere

    delle piccole innocenti azioni malavitose !

    Dopo i primi furtarelli, avvicinare la

    gente giusta....non so qualche capo

    di qualche associazione benefica in

    odor di Magliana.

    Diventare un capo e fare un salto qualitativo

    di prodezze che apparentemente paiono

    malavitose ma in definitiva servono solo per

    creare delle notizie di cronaca per aumentare

    le vendite dei quotidiani ......quanti posti di lavoro !

    Dopo un opera cosi pia e rischiosa gli stessi

    prelati di rango proveranno una gioia immensa

    ad avvicinare questi sacrificatori sociali e per

    la gioia del loro Signore affideranno i loro affari

    Import-Export per far sì che la casa del loro

    Signore non si debba mai vergognare .....

    Se i sacrificatori del sociale entreranno di diritto

    nella casa del signore perché mai le istituzioni

    italiane non dovrebbero anche loro usufruire

    di preziosi servigi ?

    Fu così che una bella sera di fine estate Enrico

    De Pedis e compagnia si unirono in un sontuoso e

    untuoso banchetto a casa....indovinate di chi ?

    ma del Gobbo di Notre Italia....Andreotti e dopo...

    Calvi il banchiere di Dio.....politici e cardinali !

    Il povero De Pedis alla fine è morto per amore

    della patria e per l' amore degli stessi dipendenti di Dio !

    Perché negargli l' ultima dimora tra i suoi fratelli ?

    Avete qualcosa in contrario ?

    Sono tutti fratelli ....e

    soprattutto grandi compagni di merende !

  • Thor
    Lv 6
    1 decennio fa

    bene Quetz... parliamo tra Dei!

    Oramai dovresti ben conoscere, come già ti ha spiegato Saturno, chi fosse Renatino e quale sia l'ipocrisia dei seguaci di quell'altro dio che, per affarmare di essere l'unico, si fa chiamare dio.

    Chiamiamolo anche noi dio, allora.

    La personalità di dio è alquanto controversa e spesso isterica: mi parla di essere buono e caritatevole, ma poi autorizza (per il tramite dei suoi infallibili vicari, di cui ispira le gesta):

    - guerre (crociate,...) e torture (inquisizione,...);

    - lucro;

    - truffe promettendo salvezze eterne.

    Nel suo nome si compiono delitti, ai suoi rituali sacri autorizza la partecipazione di mafiosi... l'importante è che questi aiutino la sua chiesa con donazioni, favori, deposito di soldi e tutto quanto possa accrescerne il potere in terra.

    Ecco perchè renatino è seppellito in Sant'Apollinare: era fedele a dio, ne seguiva i dettami.

    Banda della magliana? Ma per favore, Quetz, non mi fare queste puerili obiezioni: nel nome di quel dio si è ammazzato per molto meno in tutti i tempi....

  • 1 decennio fa

    Dio piumato, non immagini quanto vorrei saperlo anche io. quella tomba è una ferita dolorosissima nel costato. penso che la dovrebbero rimuovere almeno per rispetto alla sacralità del luogo e dei fedeli che si sono raccolti in preghiera sincera in quella Chiesa e in tutte le altre. quello che successe in quegli anni fu tutto molto torbido, troppo torbido. e quella tomba là non ci dovrebbe stare... dentro le Chiese ci dovrebbe essere posto solo per Cristo e x nessun altro...

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Forse vieni da questo pianeta??????????????

    http://www.youtube.com/watch?v=eybEMAYxoVs

    Youtube thumbnail

    &feature=PlayList&p=EA6E6A6F27573DA5&playnext=1&playnext_from=PL&index=1

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Ti hanno già risposto, ma ti vorrei chiedere una: perchè chiedi sempre ai tuoi fratelli Dei? E non lo capisci da solo? Sei mica il più ignorante della famiglia? (Non è per offendere, è solo che voglio saperlo)

  • Anonimo
    1 decennio fa

    apri il link:

    http://www.56891.splinder.com/

    Giuseppe

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.