Il sito di Yahoo Answers verrà chiuso il 4 maggio 2021 (ora della costa est degli USA) e dal 20 aprile 2021 (ora della costa est degli USA) sarà in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altre proprietà o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

Anonimo
Anonimo ha chiesto in Scienze socialiPsicologia · 1 decennio fa

che vuol dire metrosessualita ?

2 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    io non lo so mi disp..quindi ho cercato su internet..

    La metrosessualità è, nel linguaggio giornalistico, il termine che viene usato per indicare una specifica condizione psicologica in rapporto alla propria identità sessuale. Si riferisce alla parola inglese metrosexual: si tratta di un incrocio linguistico tra le parole metro ed "eterosessuale". La parola metrosexual è utilizzata per indicare una nuova generazione di uomini, eterosessuali, tendenzialmente metropolitani (metro-), consumatori di cosmetica avanzata, curatissimi nell'aspetto (tra i vezzi più diffusi: l'ossessione per il fitness, l'abbronzatura a raggi UVA, la depilazione parziale o totale del corpo). Gli interessati sono appassionati di shopping e tendenzialmente salutisti.

    Il termine "Metrosexual" risale al 1994 ad opera di Mark Simpson in riferimento al telefilm Sex and the City. Il fenomeno viene talvolta messo in correlazione con casi di narcisismo e di concentrazione ossessiva sugli aspetti estetici[1].

    Va comunque ricordato che il termine è legato al giornalismo e non si riferisce direttamente a categorie della psicologia. Non si tratta semplicemente di vanità, ma della ricerca quasi ossessiva della perfezione. Per gli interessati, soprattutto all'estero, l'editoria si sta facendo in quattro con riviste dedicate al "nuovo maschio", ma anche i programmi in tv, dove alcuni omosessuali danno consigli ad eterosessuali. Si tratta di una notevole fonte di fatturato per l'industria, che offre uno spettro di prodotti per garantire una cura del proprio corpo pari a quella un tempo riservata solo alle donne.

    Fonte/i: Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
  • ?
    Lv 5
    1 decennio fa

    Un termine di tipo giornalistico, stupido oltrettutto, perché non ha alcun collegamento con l'orientamento sessuale o con l'identità di genere.

    Metrosessuale è l'uomo eterosessuale a cui piace vestirsi bene, essere perfettamente a posto, depilarsi, pettinarsi, ecc...

    In psicologia questo termine credo proprio che non esista! XD

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.