Una domanda sullo scanner?

Mi potete dire per favore cosa deve avere uno scanner per essere buono?Grazie in anticipo ciao.

5 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Se il tuo scanner è destinato al semplice archivio di testi e documenti grafici, a colori o in bianco e nero, uno scanner piano con una risoluzione di 600 dpi o inferiore sarà sufficiente.

    Questa risoluzione è infatti perfettamente adatta ad un uso occasionale dello scanner.

    A seconda del tipo di documento che possiedi, potresti orientarti anche verso uno scanner a foglio singolo.

    Se cerchi uno scanner polivalente, capace di digitalizzare rapidamente molti documenti e fotografie con una buona risoluzione, gli scanner piani sono fatti per te.

    Ne esistono numerosi modelli, molto diversi dal punto di vista del design e dell'ergonomia; tuttavia, per ottenere immagini fedeli e nitide, la profondità di colore a 24 bit è il minimo.

    Quello che differenzia gli scanner, tralasciando le considerazioni tecniche, è il tipo di documenti che sono in grado di digitalizzare.

    Gli scanner a foglio singolo possono trattare solamente un foglio alla volta. Basterà inserire il foglio in un caricatore o direttamente nella fessura dello scanner, per vederne il contenuto qualche istante dopo sul tuo monitor. Questo tipo di scanner è molto compatto ma anche molto limitato per il suo uso; nei prossimi anni probabilmente sarà sempre meno diffuso.

    Lo scanner piano è il tipo più diffuso. Può trattare tutti i tipi di documento, di dimensioni diverse (generalmente A4, ma esistono anche scanner A3). Per farlo funzionare è sufficiente appoggiare il documento sullo schermo dell'apparecchio. Oggi molti scanner piani sono dotati di una parte che ti permetterà di scansionare tutti i tipi di documenti trasparenti, su pellicola e negativi. E' evidente che questo è il tipo di scanner più polivalente attualmente presente sul mercato.

    Decisamente destinati ad un utilizzatore professionista, gli scanner a pellicola sono specializzati nella digitalizzazione dei negativi 24x36 o APS. Questi modelli consentono risoluzioni molto elevate e quindi un'eccellente qualità delle immagini, ma il loro campo di utilizzo resta limitato.

    Il mercato offre oggi scanner per ogni esigenza, come gli scanner per biglietti da visita (molto utili se devi gestire un gran numero di contatti) o gli scanner per immagini professionali.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Non è che ci sono piu' scanner buoni o meno buoni, diciamo che dovresti contollare che l'immagine venga scannerizzata rapidamente e che una volta riportata sullo schermo abbia una buona definizione.

    Questo è quello che bene o male hanno piu' o meno tutti gli scanner oggi

  • 6 anni fa

    Amazon è IL sito in cui puoi trovare molte delle risposte che cerchi come ti hanno detto altri. Ti lascio il link alla sezione che ti interessa nel caso ti dovesse servire dare un'occhiata http://bit.ly/1AEB6c7 Ciao

  • 1 decennio fa

    sisi

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • MACCIO
    Lv 5
    1 decennio fa

    Deve essere di buona marca come hp o epson....deve avere + funzioni possibile........x il resto sono =....l'unica differenza ke ce tra le varie marche è la resistenza nel tempo....ti consiglio la stampante all in one dell'hp,non costa molto e fa da stampante,fotocopiatrice e scanner...con circa 70 euro la trovi

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.