Piercing al trago fatto con la pistola, mi posso fidare?

Sabato devo andare a farmi il piercing al trago...ho deciso di farlo nella gioielleria dove ho gia fatto il piercing sulla cartillagine nella parte alta dell'orecchio (non so come si chiama)...me l'hanno fatto con la pistola e non ho avuto nessun problema...posso fidarmi a farlo al trago con la pistola? o rischio qualcosa?

Aggiornamento:

non volevo spendere tanti soldi e li in gioielleria x 10 euro lo fanno....sennò non saprei dove altro andare a farlo...l'unico posto che conoscevo( e che hanno chiuso) lo facevano per 40 euro!!

12 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Migliore risposta

    La pistola non va mai usata, per i motivi spiegati qui

    http://www.bodyfactory.it/pistol.asp

    Va evitata per il semplice motivo che i suoi effetti non sono prevedibili, potrebbe andarti tutto bene, un pò di bruciore e via o potrebbe succedere una catastrofe dietro l'altra, fuoriuscita di sangue, gonfiore, dolore, rossore evidente, guarigioni infinite, comparsa di bolle e/o cheloidi (che vanno tolte chirurgicamente).

    La differenza di dolore durante il foro non c'è, l'ago non si sente, fa solo più impressione, ma in compenso taglia la pelle creando un apertura precisa, regolare e pulita, la pistola al contrario agisce per pressione, cioè spinge un oggetto arrotondato contro la pelle fino a romperla, creando, oltre a un foro impreciso e irregolare, tutta una serie di piccole spaccature nella pelle circostante, che aumentano i rischi di fastidi durante la guarigione e la rallentano (o la impediscono).

    Per darti un idea tendi un foglio di carta e bucalo con una matita appuntita (ago), poi gira la matita, fai n altro buco con la parte "tonda" (pistola) e guarda un pò t la differenza...

    La pistola non è materialmente sterilizzabile (viene spesso pulita semplicemente con alcool), questo vuol dire che sulla sua testina restano dei piccolissimi schizzi di sangue che vanno ad entrare in contatto con il foro del cliente successivo, comportando rischi di trasmissione di malattie (tra cui l'epatite); il foro seghettato che si forma favorisce l'accumulo di sporco e le conseguenti irritazioni/infezioni.

    Inoltre gli orecchini inseriti non sono ne adatti perché corti e seghettati, che non permettono al foro di respirare) ne anallergici, ma hanno solo un sottile placcatura in oro sopra un cuore leggermente tossico.

    Va anche tenuto in conto che l'orecchino a farfallina sul trago è ancora più pericoloso, perché se la parte si gonfia il foro viene soffocato, ed accumula all'interno tutte le secrezioni della pelle e la sporcizia, non avendo la possibilità di guarire, se la pressione è troppa la chiusura rischia di saltare finendo nell'orecchio e se lo si lascia senza farfallina i rischi di perderlo sono altissimi, senza contare tutto lo sporco che entra.

    Anche se ti è andata bene con il piercing all'elice non vuol dire che non ti farà male con quello al trago, li la cartilagine è leggermente più morbida di quella della cima dell'orecchio, ma è molto più spessa, perciò guarisce comunque lentamente e con difficoltà, senza contare che il triangolino di pelle in certe persone è molto piccolo o piegato, e con la pistola si rischia di fare un piercing troppo esterno, che può strapparsi.

    Il discorso che fai sul prezzo è assurdo, se con un metodo costa dai 5 ai 10 euro e con un altro dai 40 ai 60 come fai a pensare che il risultato sia lo stesso, il dubbio dovrebbe sorgere spontaneo.

    Un gioielliere non consegue corsi o licenze, non ha bisogno di approvazioni per l'igiene del luogo, e utilizza solo un orecchino di nichel con una leggera placcatura in oro (che costa 1 euro); un piercer segue dei corsi per lavorare (spesso anche di igiene e pronto soccorso), lavora in ambiete pulito ed è in grado di consgliarti bene sulla cura e gli eventuali imprevisti, nello vi è un ambiente pulito e sterile, tutti gli strumenti che userà saranno autoclavati (sterilizzati) o monouso, e con tutti si intende: ago, pinze, gioiello (10/15 euro circa), guanti (2 o 3 paia che cambierà), mascherina, garze, carta per il lettino/sedia, vasoietto per poggiare gli strumenti, a volte anche inseritori conici, tubi riceventi e grembiuli o camici (più altre cose che probabilmente mi sono dimenticata).

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    dipende dalla grandezza e dalla durezza del trago...un mio amico aveva il trago decisamente piccolo e non e riuscito a farlo con la pistola(si e distrutto tutto il trago..)io ti consiglio di spendere un po di più e fartelo in uno studio specializzato...è molto meglio...te lo dico x esperienza personale...ho speso 30 euro( a lisbona) x farmelo ma ne e valsa la pena...poi mettici il chiodino , non il cerchietto...non fare il mio stesso errore xke con il cerchietto non poteva mettere bene la cuffietta dell 'ipod -.-...

  • Anonimo
    1 decennio fa

    io ti consiglio di andare in un posto specializzato..non è un semplice orecchino..e cmq fallo con l ago...quando sono andata a farmi un piercing la ragazza che me lo ha fatto mi ha detto che i piercing con la pistola sono stati vietati perchè portano infezione quindi...spendi di più ma almeno non rischi..può diventare una cosa grave non ti conviene...ciaociao

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    Io l'ho fatto anni fa con la pistola e mi ha fatto infezione.. quando è guarito, l'ho rifatto con l'ago..non fidarti fallo con l'ago.. con i piercing bisogna stare attenti.. tanto li spendi una volta..

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    è una zona più sensibile, ti consiglierei di andare in un centro specializzato.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 3 anni fa

    Assolutamente no, è una truffa tra le più diffuse ora... Comunque ti dico una cosa che vale sempre: se sei indecisa se fidarti o meno, non fidarti :) Ricorda che i cuccioli di razza si pagano, se vedi scritto che sono in regalo già devi insospettirsi, se poi solo stranieri con cani all'estero rispondono agli annunci, allora non ci sono più dubbi!

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    io l'ho fatto con la pistola (al trago)... ho avuto solo un problema... xke quando te lo fanno con la pistola ti mettono un orecchino quindi è sottilissimo, e quando ho dovuto cambiarlo con un piercing , che è più grosso mi ha fatto mallissimo

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    nono!!!!cn la pistola nn è igienico xk nn potendo essere sterilizzata aumenta il riskio di contrarre malattie tipo epatite..facendo venire anke infezioni...e poi fa piu male!!!t spiego il xke...

    l'ago k ha un'estremità appuntita taglia e perfora tessuti...inoltre è mono uso e sterilizzato..invece la pistola utilizza un meccanismo a pressione k crea un foro irregolare con la forma dell'orekkino provocando cosi dei traumi alla cartilagine..e poi nn puo essere sterilizzata ed è stata usata da tutti i clienti k t hanno preceduto!!!!!USA L'AGOOO!!!

    buona fortuna baci

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Io l'ho fatto e l'ho pagato 3 € in un'oreficeria!

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    con la pistolo è pricoloso fallo con l'ago

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.