Sιмвα ha chiesto in Scienze socialiPsicologia · 1 decennio fa

e tu? come ti addormenti?

oltre a rigirarmi all'infinito nel letto e farmi un giro incredibile di pensieri,di solito prima di dormire mi capita sempre di: guardare le pareti (soprattutto il soffitto..),contrarre le dita dei piedi ripetutamente,muovere le gambe (dal ginocchio in giù,quando sono sulla pancia) come se stessi facendo stile libero (nuoto..e sta cosa mi perseguita pure a letto a quanto pare!!),ascolto musica rilassante o il suono della pioggia (che adoro) dall'iPod.. mia madre si circonda di cuscini da abbracciare e si mette sempre la coperta in testa altrimenti non riuscirebbe a dormire,mia nonna ogni volta che c'è la tv accesa non resiste più di un tot e cade in un profondo sonno..la mia cagnolina s'accuccia e apre e chiude la bocca di pochissimo ripetutamente sistemando la lingua (o_O?)

e tu? cosa fai per cadere tra le braccia di Morfeo??

11 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Migliore risposta

    Inizio a sognare prima di dormire chiudendo gli occhi ovviamente! Bonne nuit.

  • 1 decennio fa

    mi do na botta in testa!

  • 1 decennio fa

    In questi giorni mi devo riabituare a dormire da sola..e nel letto singolo: è finita una convivenza di 2anni con il mio ragazzo...

    prima mi addormentavo sul lato sinistro,con lui dietro che mi abbracciava...spesso si parlava e rideva prima di crollare dolcemente assieme con il sorriso sulle labbra...

    Adesso mi giro e mi rigiro,mi corpo poi mi scopro..

    da sempre devo mettere un cuscino tra le ginocchia perché odio sentire le ossa delle ginocchia toccarsi tra loro,e poi mi sento meglio anche con la schiena...

    poi mi alzo, vado a bere un bicchiere di latte, e torno nel letto... ascolto musica leggo,sono al telefono...e quando è giorno mi addormento..a meno che non esco,mi svago in compagnia allora si che quando rientro mi addormento..con la luce del sole..

  • 1 decennio fa

    So che pochi ci crederanno, ma io mi addormento in una posizione e nella stessa sveglio. Come tutti, mi sveglio almeno un paio di volte, se non tre, durante la mia lunga dormita di, circa, 5 ore, sogno come tutti gli uomini e gli animali superiori durante la fase REM, ma poi ricordo solo l'ultimo sogno.

    Talvolta, se tra un risveglio e il nuovo sonno, passa molto tempo, il ricordo del sogno si fissa e quando mi sveglio definiivamente il mio cervello fa una insalata russa dei due sogni. Talaltra, mi capita di svegliarmi nel bel mezzo di un sogno e, siccome me la stavo godendo, mi riesce di riprendere il sogno interrotto.

    Onestamente, non so se è un fatto volontario, ma accade.

    Qualche rara volta che mi giro dall'altro lato, il sinistro, dopo un po' mi ci trovo scomodo e mi rigiro sulla destra, che per altro mi ci trovo più comodo per leggere, visto che tengo il libro con la destra e il pollice in mezzo e con la sinista giro la pagina.

    Io dormo in un letto di 4 metri quadrati, e forse ho preso quest'abitudine perché dall'altro lato c'era la mia compagna e così la potevo guardare; anche lei dormiva sempre dallo stesso lato, però a 45°, così si scaldava i piedi [sempre freddi] tra le mie gambe.

    Io le gambe le muovo molto, anche tirandole su, come fai tu, e le dita dei piedi [dita e piedi molto magri] le muovo molto e se mi devo grattare una caviglia, o, tiro su il piede, o mi gratto con l'unghio dell'alluce.

    Dell'altro piede, ovvio!

    Il medico dice che non è normale.

    Lui, essendo dappertutto tondo, forse, nel sonno, rotola.

    Per incontrare Morfeo? Un tranquillante, che unito a un po di sportTv, di parole crociate, qualche notiziaTv e un libro, fatcosamente prendo sonno.

    No! Non incontro Morfeo, mi metto a dormire, ché se l'incontrassi, ci metteremmo a chiaccherare e non mi addormenterei più!

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • T.z.n.
    Lv 7
    1 decennio fa

    In genere dormo su di un fianco con un braccio sotto il cuscino, oppure supino.

  • 1 decennio fa

    Mi giro semplicemente dal mio lato preferito in posizione fetale e chiudo gli occhi.

    Se sono stanca in meno di 2 minuti crollo... se non lo sono leggo un libro o guardo la tv fino a che mi si chiudono gli occhi.

    Notte..

  • Anonimo
    1 decennio fa

    di solito per conciliare il sonno leggo, anche se il più delle volte il libro mi prende così tanto che arrivo a fare le ore piccole!Quando vedo che le palbebre iniziano a cedere, spengo la luce, metto via il libro e mi metto per un po' a pancia sotto, sperando di addormentarmi, ma poi finisce sempre che mi addormento sul fianco destro, con la faccia rivolta verso il muro.

  • 1 decennio fa

    Dipende: se sono troppo stanca o per niente, mi rigiro 10mila volte, se invece sono scocciata o medio-stanca collasso!!

    Se mi agito poi mi sveglio che sembra che c'èpassato un uragano, sul mio letto

    Se invece collasso, come mi addomento, misveglio: STESSA identica posizione ^^

  • Anonimo
    1 decennio fa

    che ficata il rumore della pioggia sull'ipod

    rilassa anche me

    mo qs qs me lo scarico..se lo trovo

    cmq x me è difficile addormentarmi, mi metto a pancia in giu abbracciato al cuscino e ci metto molto ad addormentarmi, xk invece di cercare di rilassarmi penso ai fatti miei (molte volte ai miei problemi).

    Altre volte invece metto la musica dell'ipod al minimo e ascolto canzoni calme, come Estranged, Don't Cry e November Rain dei Guns, Strange Word e Rember Tomorrow degli Iron Maiden, Mr Crowley di Ozzy Osbourne o Aerials dei System.

  • -
    Lv 4
    1 decennio fa

    vado a letto solo se mi vien sonno, se ci vado che non ho sonno non riesco a dormire,per cui quando vado son mezzo appisolato e mi addormento subito, prova a fare cosi' e vedrai che ti addormenterai anche te subito, buonanotte,,,,,,,,,,,,,,,

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.