Anonimo
Anonimo ha chiesto in SaluteSalute dell'uomo · 1 decennio fa

Pene da segare in due e buttarlo agli spazzini?????....?

.............sò che non interesserà a nessuno, ma volevo sapere se è normale un pene contorto ed esile in zona glande di dimensioni max 10,50 cm. in erezione massima (dopo stimolazione manuale forzata), che pende sul lato destro. Inoltre non ho significative attrazioni verso le donne (intendiamoci non sono nè gay, nè un pedofilo), emissione di sperma non sempre presente nel caso solo gocce, masturbazione sporadica da ragazzetto, adesso 0. Esami ormonali regolari, secondo voi vale la pena mettere le mani in una situazione del genere oppure devo tagliarmelo con la motosega o un seghetto elettrico (quelo che fà meno male) e mettermi l' animo in pace. _ GRAZIE!!!

Aggiornamento:

Intendiaoci sono del 79, quindi ho 30 anni e non stò skerzando!!!!!

6 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Ciao,

    siamo coetanei. Dunque cercherò di essere più chiaro possibile scindendo la tua domanda:

    1. 10,50 cm. Non mi sembra un problema. La media ita è 15, la lunghezza della vagina in media è 7. La media si calcola tra un numero basso e un numero alto. 10,50 cm mi sembra tranquillo. se fosse sotto i 7 forse sarebbe da provvedere...ma a 10, stai sereno.

    2. Pende verso dx. Giocando a Rugby credimi ne ho visti molti tra i miei compagni. tutti pendono. Credo sia un problema di mutande, ma è del tutto normale.

    3. " non ho significative attrazione verso le donne, non sono gay". Secondo me è più normale di quanto si pensi. Essere attratti non significa essere assatanati. Significa voler stare con una persona. Io, personalmente, mi innamoro della persona. All'inizio mi sembrava strano. Mi interessa la figura della donna sessualmente, intendiamoci non vorrei essere frainteso, ma un conto è l'immagine mentale, un altro è la persona vera e propria. Io ho una compagna da circa un anno, e, ad essere sinceri, c'ho messo tre mesi per andare a letto con lei, perchè l'emozione di stare con lei si mescolava alla voglia di stare con lei. Mi eccitava quando parlava, non quando si muoveva. E allora abbiamo parlato. E tutto è venuto un po' alla volta. Credo che ogni uno di noi abbia un suo modo di eccitarsi e questo dipenda da che tipo di persona siamo.

    Potrebbe anche essere, però, che tu faccia parte dell'orientamento sessuale degli asessuali. Anche se fosse, non mi giudicherei per questo, ma vivrei al meglio ciò che è la mia condizione.

    Spero di averti aiutato.

    Ben

  • 1 decennio fa

    Povero il tuo pene, segato in due, nooo, dai, che ti importa se pende e se è un pochino bruttarello secondo te? devi avere più fiducia, su con la vita, è proprio il caso di dire! Vedrai che unA guardia forestale compassionevole vorrà prendersi cura del tuo pene e di certo non con la motosega! Anzi si sentirà fortunata di poter avvicinare un esemplare unico nel suo genere! Dico davvero, secondo me a certe ragazze piace un pene un pò bizzarro (anche se io non sono fra queste) e ricordati sempre: il mondo è bello perchè è vario!

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Forse rpima consulta uno specialista,

    chirurgo,andrologo o urologo

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Povere femmine che si devono vedere tutti sti pisellini.. per forza poi vi mollano.. adesso capisco tutto..

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • taglialo e mettilo in congelatore, chissa mai che un giorno ti venga voglia quando vedrai una bella ****, cosi lo riprendi e te lo rifai attaccare

  • 1 decennio fa

    ma sei esaurito??? nn sai quante xsn sono nelle tue stesse condizione e cercano di fregarsene dandosi alla pazza gioia.. fallo anche tu. se nn ti attirano le donne prova con gli uomini e poi redo che tagliarlo sia doloroso comunque.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.