promotion image of download ymail app
Promoted
Favole
Lv 4
Favole ha chiesto in Auto e trasportiSicurezza · 1 decennio fa

Biciclette: Quali sono i dispositivi obbligatori e quali quelli consigliati?

9 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    La tua domanda trova risposta negli articoli n. 50, 68, 69 del codice della strada. Ti riporto il testo dell'art. 50 e 68.

    ----- art. 50 -----

    1. 1. I velocipedi sono i veicoli con due ruote o più ruote funzionanti a propulsione esclusivamente muscolare, per mezzo di pedali o di analoghi dispositivi, azionati dalle persone che si trovano sul veicolo; sono altresì considerati velocipedi le biciclette a pedalata assistita, dotate di un motore ausiliario elettrico avente potenza nominale continua massima di 0,25 KW la cui alimentazione è progressivamente ridotta ed infine interrotta quando il veicolo raggiunge i 25 km/h o prima se il ciclista smette di pedalare. (1)

    2. I velocipedi non possono superare 1,30 m di larghezza, 3 m di lunghezza e 2,20 m di altezza.

    ----- art. 68 -----

    1. I velocipedi devono essere muniti di pneumatici, nonché:

    a) per la frenatura: di un dispositivo indipendente per ciascun asse che agisca in maniera pronta ed efficace sulle rispettive ruote;

    b) per le segnalazioni acustiche: di un campanello;

    c) per le segnalazioni visive: anteriormente di luci bianche o gialle, posteriormente di luci rosse e di catadiottri rossi; inoltre, sui pedali devono essere applicati catadiottri gialli ed analoghi dispositivi devono essere applicati sui lati.

    2. I dispositivi di segnalazione di cui alla lettera c) del comma 1 devono essere presenti e funzionanti nelle ore e nei casi previsti dall'art. 152, comma 1.

    3. Le disposizioni previste nelle lettere b) e c) del comma 1 non si applicano ai velocipedi quando sono usati durante competizioni sportive.

    4. Con decreto del Ministro dei lavori pubblici sono stabilite le caratteristiche costruttive, funzionali nonché le modalità di omologazione dei velocipedi a più ruote simmetriche che consentono il trasporto di altre persone oltre il conducente.

    5. I velocipedi possono essere equipaggiati per il trasporto di un bambino, con idonee attrezzature, le cui caratteristiche sono stabilite nel regolamento.

    6. Chiunque circola con un velocipede senza pneumatici o nel quale alcuno dei dispositivi di frenatura o di segnalazione acustica o visiva manchi o non sia conforme alle disposizioni stabilite nel presente articolo e nell'articolo 69, è soggetto alla sanzione amministrativa del pagamento di una somma da euro 23 a euro 92.

    7. Chiunque circola con un velocipede di cui al comma 4, non omologato, è soggetto alla sanzione amministrativa del pagamento di una somma da euro 38 a euro 155.

    8. Chiunque produce o mette in commercio velocipedi o i relativi dispositivi di equipaggiamento non conformi al tipo omologato, ove ne sia richiesta l'omologazione, è soggetto, se il fatto non costituisce reato, alla sanzione amministrativa del pagamento di una somma da euro 389 a euro 1.559.

    Ricordati di usare sempre il caschetto salva da molte situazioni.

    Su le bici da paseggio si devono montare i spechietti retovisori non obbligatori su bici tipo mountabike

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Obbligatori sono i catarifrangenti nei pedali, le luci nel caso vai via di sera, di consigliato il campanello.

    P.S. Le luci devono essere a batteria in quanto quelle con la dinamo non sono + a norma in quanto quando te ti fermi per attraversare si spengono creando il rischio che ti vengono addosso.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    Obbligatori: cartarifrangenti posteriore, anteriore, sui bordi dei pedali e sulle ruote in più il fanalino a luce bianca davanti e quello a luce rossa di dietro.

    Del resto personalmente consiglio il cestino, ma quello è perchè io c'ho sempre mille cose e mi risulta piuttosto comodo.

    Non obbligatoria ma direi FONDAMENTALE una bella catena e un bel lucchettone per evitare spiacevoli "sparizioni".

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    catarifrangenti a luci anteriori e posteriore C'è' anche l'obbligo di segnalare col un braccio la direzione che si prende inoltre il divieto di usare il cellulare mente si cammina se hai la patente ti scalano 5 punti anche se vai in bici. ciao

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Obbligatori, a norma di codice e tralasciando l'ovvio (sellino,telaio,freni):

    campanellino,catadiottri gialli su pedali e lateralmente (sulle ruote, in pratica), catadiottro rosso posteriore, luce bianca o gialla davanti e rossa posteriore (alimentate elettricamente ovvero con dinamo). In realta', a strettissimo rigore di codice, la presenza (e l'utilizzo) dei catadiottri e delle luci e' obbligatoria solo in quello che una volta era "mezz’ora dopo il tramonto del sole a mezz’ora prima del suo sorgere".

    Consigliati, a norma di codice non c'e' nulla; come sicurezza, un caschetto comunque non e' una cattiva idea.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    il nostro vecchio codice dice: dispositivi di segnalazione visiva e acustica.. non molto chiaro..

    Fonte/i: cds
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    credo che quelli obbligatori siano i catalifrangenti che ci sono nei pedali o dietri nel sellino mentre gli atri sono la luce con la dinamo il cestono il contachilometri,ecc ce ne sono un infinita

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    pedali, freni, telaio, manubrio, ruote, cambio, corone, catena e se vuoi il sellino

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.