Anonimo
Anonimo ha chiesto in SportCorsa · 1 decennio fa

mi dite dei test atletici per valutare la resistenza???10 pt?

oltre al test di cooper , ne conoscete altri????

grazie...10 pt al migliore

7 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Migliore risposta

    Il test scaccia dubbi: “6 in forma o no?”

    Valido per uomini e donne!

    Per sapere con precisione se siamo in forma o meno, indipendentemente dallo sport praticato, ammesso che pratichiamo uno sport, abbiamo elaborato un semplice ma efficace test. Il suo nome è appunto: “6 in forma o no?

    Il test è banale, viene superato se riusciamo a percorrere correndo 6 Km in 35 minuti esatti o meno.

    Tanto per renderci conto della facilità del test, basti pensare che il record del mondo sui 10.000 metri, (4 Km in più del test) è di 26 minuti 17 secondi e 53 decimi!

    http://www.myspecialtrainer.com/articoli_pianeta_c...

    Se impieghiamo più di 35 minuti nel percorrere 6 km, abbiamo fallito il test e non possiamo considerarci in forma, anzi non lo siamo affatto e se pratichiamo o pensiamo di praticare uno sport con costanza e rendimento, rivediamo con fermezza la nostra posizione, ne vale la salute.

    Un individuo mediamente allenato, (allenato in senso generico, non alla corsa) supera il test con una certa facilità.

    Il motivo per il quale ci rivolgiamo alla corsa per capire lo stato di forma, è altrettanto semplice: correre è un gesto naturale, tutti noi siamo capaci, il miglioramento del gesto tecnico nella corsa porta miglioramenti di pochi secondi ad alti livelli.

    Non possiamo dire la stessa cosa di altri magnifici sport: il nuoto dove la tecnica è fondamentale o della bici dove, pur avanzando, ci si può riposare, lo sci di fondo, un ora di aerobica in palestra dove i tempi morti o l’alternarsi delle intensità, anche se minimi, possono dare estremo manforte al recupero.

    Quindi cronometro al polso, misuriamo un tratto di 6 Km e proviamo.

    Le persone sedentarie specie quelle un po’ avanti con gli anni ed in sovrappeso, non c’è la faranno ma non dobbiamo demordere, il fatto di averci provato è un buon punto di partenza.

    Il test è stato elaborato per allarmare tutti noi che pensiamo di essere allenati frequentando una struttura sportiva/ricreativa per due o tre volte settimana e ci riteniamo super attivi ed in forma.

    Essere attivi ed in forma significa che cresce il colesterolo buono (HDL), aumenta il volume dei globuli rossi, diminuisce la pressione del sangue, diminuisce la glicemia, aumenta la gittata cardiaca, la capillarizzazione migliora.

    Non avendo superato il test, non possiamo dire di godere di questi vantaggi ed il rischio cardiovascolare e paragonabile a quello di un sedentario.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    rommel

    figlio di putt.ana

    vieni ancora nella sezione wrestling e ti banno.

    merd.accia

    DOPATO ci sei tu e quel fro.cio che ti ha messo al mondo.

  • 1 decennio fa

    potresti fare sempre il test inverso... per esempio potresti correre per 3/4 km e calcoli il tempo...fai questo tipo di lavoro per 4/5 volte e se noterai dei miglioramenti capirai che stai migliorando...

  • 1 decennio fa

    ciao..

    ci sono vari tipi di test per misurare la resistenza oltre che ai classici 1000 m, 2000 m ecc.

    Per esempio:

    ENDURANCE: consiste nel correre ad un andatura lenta per 45 minuti e cronometrare il tempo, per poi ripetere l'esercizio nei giorni successivi e constatare se ci sono stati dei miglioramenti.

    PIRAMIDE: questo esercizio è più corto ma più impegnativo.

    Consiste nel correre ad andatura sostenuta gli: 800m 600m 400m 200m, per poi fare il contrario cioè 200 400 600 800.

    le varie tappe dell'esercizio devono essere interotte da un breve momento di pausa che varia a seconda della propria capacità fisica e dalla tappa che abbiamo fatto (es. tra gli 800 e i 600 3 min e mezzo di pausa, tra i 400 e i 200 1 min e mezzo).

    TEST DI SFORZO: consiste nell'alternare 3 minuti di corsa lenta con 1.30 minuti di corsa sostenuta (quasi scatto) in modo da abituare il proprio fisico a il recupero in tempi brevi.

    p.s. l'esercizio va ripetuto per 5 volte di fila.

    Spero di essere stato esauriente.

    ciao

    Fonte/i: Sono un prepratore altletico
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    Tu chiedi test per valutare la resistenza,ma ai km o alla velocità,se è hai km allora non esiste test.L'unica cosa che potresti fare è di fare settimana per settimana sempre più km.

  • 1 decennio fa

    Il test Conconi.

  • 1 decennio fa

    fai 1kilometro..(2 giri e mezzo di pista) e se ci metti 3.30 sei forte!!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.