calcolo e verifica plinto di un generatore eolico?

Salve a tutti.

Vorrei sapere se qualcuno che se ne occupa abitualmente può darmi una dritta (un link, un libro, un esempio di calcolo, un foglio excel, ecc.) su come calcolare e verificare in modo più accurato possibile un plinto per un generatore eolico.

Conoscere il modello di generatore poi, è essenziale per un calcolo accurato?

Grazie anticipatamente!

1 risposta

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Non credo si quantificabile senza conoscere il generatore ed una stima delle velocita' del vento della zona.

    Il carico del vento non e' lineare si puo' considerare un carico di punta in corrispondenza del mozzo del generatore ed un carico minore ripartito secondo una curva esponenziale in proporzione all' altezza del pilone.

    Si ha un momento di ribaltamento in corrispondenza del plinto variabile in modo proporzionale alla quarta potenza della velocità del vento moltiplicato per il braccio della torre e non costante. Per questa ragione oltre una certa velocità le pale vengono messe in bandiera e fermata la rotazione, nessuna struttura reggerebbe una tale spinta.

    In secondo luogo il carico e' armonico nel momento in cui la pala passa davanti al pilone il carico agente sul pilone stesso viene annullato generando una vibrazione. Le raffiche di vento possono generare altre vibrazioni.C'e poi l'effetto venturi ovvero il la variazione di pressione che si viene a creare sottraendo energia al vento ,fra un lato dell' aereogeneratore e l'altro che puo' provocare ulteriori oscillazioni ed una variazione di carico variabile

    In altre parole dimensionare tale plinto non e' un operazione semplicissima io ad occhio lo farei molto ma molto profondo.

    In una barca a vela questo momento e' nullo essendo la barca libera di muoversi puoi considerare l'appoggio un carrello nonostante questo e' facile disalberare

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.