Anonimo
Anonimo ha chiesto in Arte e culturaStoria · 1 decennio fa

Illuminazione stradale qualche anno prima del 1800. Chi sa dirmi qualcosa a riguardo?

Ciao a tutti.

Come da titolo... Qualcuno di voi sa dirmi se, qualche anno prima del 1800, era già attiva l' illuminazione stradale e, eventualmente, in quale zone dell' Europa?

Sarebbe davvero perfetto se riusciste a trovare qualcosa su Roma.

Io ho dato un' occhiata su internet ma, sarà la stanchezza, non sono riuscita a trovare molto, purtroppo.

Grazie in anticipo a tutti.

Kiss,

Vanya

4 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    La prima illuminazione sistematica a gas distillato da carbone ( una miscela micidiale a base di idrogeno ed idrocarburi vari incluso il benzene) e' successiva credo dopo il 1810.

    precedentemente c'erano illuminazioni a grasso di balena o vari tipi di olio o torce imbevute di pece o lanterne a candele erano comunque limitate a poche zone ed ai palazzi nobiliari. Londra e Parigi avevano illuminazione pubblica a lanterne non credo Roma dove era estremamente raro uscire di notte ( per le persone oneste) ed era molto comune che chi si dovesse muovere di notte si portasse la sua

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Prima dell ' 800 una vera e propria illuminazione stradale non c'era.Questa era affidata essenzialmente ai palazzi più facoltosi che accendevano lucernai illuminando debolmente la strada.Nelle zone povere,neanche questo.

  • 1 decennio fa

    Mi risulta che, nel momento del suo massimo splendore, la Palermo araba (Barmaluch per i cristiani, semplicemente Al Madinah=La città, per i musulmani), oltre ad avere tutte le strade lastricate, disponesse di una illuminazione pubblica notturna (probabilmente fatta con torce). E questo intorno all'anno 1000.

  • 1 decennio fa

    A Roma l'illuminazione è arrivata dopo il 1861, con i piemontesi.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.