Anonimo
Anonimo ha chiesto in Relazioni e famigliaFidanzamento e matrimonio · 1 decennio fa

Giochino: rispondete a queste domande immaginando 1 ipotetica famiglia?

Tempo fa avevo messo su answers questo "giochino",

ma io non avevo risposto perchè avevo paura che le risposte(che rispecchino i miei sogni ad occhi aperti) potessero portare sfiga ed impedire la nascita di ciò che vorrei.

Adesso, facendo tutti gli scongiuri, vorrei fare anch'io questo gioco e vorrei leggere anche nuove risposte.

***

Questo è il gioco:

Giochino - rispondete a queste domande immaginando 1 ipotetica famiglia:

Siete sposati e avete una famiglia.

1) come si chiama vostro/a marito/moglie?

2) Quanti figli avete? come si chiamano? a chi somigliano? (descriveteli)

3) Dove vivete? comè la vostra casa? (descrivetela)

4) Avete animali? come si chiamano?

5) Com' è la giornata "tipo" della vostra "famiglia immaginaria"?

***

QUESTE SONO LE MIE RISPOSTE....UN Pò LUNGHE:

1) Antonio

2) 3 bambini, il maschio Francesco, le due gemelline si chiamano Rosa e Arianna (o forse Rosa e Angelica). Francesco somiglia di più al padre: profilo come le statue greche, occhi azzurri, capelli ricci castano chiaro e labbra come un bocciolo di rosa.

Le bambine somigliano un pò a me(capelli ricci castano scuro, nasino pissolo e alla francese, pelle chiara come la luna) ma somigliano anche al padre...hanno i suoi occhi azzurri e le sue labbra.

3) Viviamo in una casa piccola e accogliente(a due piani) con un bel giardino fiorito.

pur essendo di Napoli, viviamo a Firenze.

La casa, molto luminosa, è di color rosso pompeiano con balconi in pietra bianca.

L'ingresso è costituito da un lungo coridoio(azzurro) sui lati di esso ci sono le stanze, a sinistra la cucina(giallo ocra-dorato) e una stanza adibita a biblioteca (azzurro chiaro). A destra c'è la sala da pranzo (Arancione chiaro) con un divano ad "L" , un divano a 2 posti e un grande tappeto sul quale c'è un tavolino basso e, infine, il bagno con un rivestimento di piccole mattonelle blu, azzurre e bianche(creano l'effetto delle onde del mare).

Al piano di sopra ci sono le camere da letto(la nostra,color pesca, quella del bambino, azzurra, quella delle bambine, verde acqua e quella degli ospiti, verde) poi c'è il bagno (come quello del piano inferiore).

Il giardino è simile a quello di monet(solo più piccolo e senza stagno) si sente il profumo di fiori, ci sono rose, piante rampicanti e salici ecc.

Questo è una foto del giardino di Monet(http://www.landscapesthroughtime.com/Ima… solo che il nostro è meno "selvaggio".

4) si abbiamo un cane è un Labrador Retriever (o forse un Dalmata oppure Setter irlandese...magari un terranova...ma è troppo "peloso") è sistemano nel suo apposito box in giardino ed è addestrato.

5) la giornata tipo è: sveglia alle 6:00, preparo la colazione, e metto in ordine la casa, sveglio mio marito e i bambini alle 7, facciamo colazione. Lui scappa a lavoro, io porto i bambini a scuola (a volte li accompagna anche lui) e poi filo anch'io a lavoro. alle 13:00 torno a casa preparo il pranzo e alle 13:30 vado a prendere i piccoli. alle 15:00 li accompagno in qualche struttura per trattenere i bambini fino alla fine del lavoro.

Dopo circa 3 ore vado a riprenderli, torno a casa, faccio fare il bagno ai piccoli(aiutata da mio marito), preparo la cena...

poi tutti a tavola, alla fine sul divano a vedere un bel film e poi tutti a letto.

Aggiornamento:

Cara M. nessuno ti ha chiesto di farlo, potevi anche risparmiarti di rispondere...

è un giochino per chi ha il cuore romantico e non arido come il tuo.

2 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Migliore risposta

    1) Mattia

    2) 2 figli, Elisa e Alessandro, Elisa ha 2 anni e assomiglia più a Mattia, capelli mossi color castano e gli occhi color castano scuro, belli e profondi come quelli del papà, Alessandro ha 4 anni e assomiglia più a me, capelli lisci color castano chiaro e occhi azzurro ghiaccio, limpidi e dolci.

    3) viviamo in una casa non troppo grande, ma molto accogliente, vicino alla città ma con un bel giardinetto intorno dove i miei bimbi possono giocare all'aria aperta e fare merende sul prato. Quando entri c'è una bella sala, luminosa e grande, con la cucina a vista, così mentre mangiamo tra un primo e un secondo i miei bambini possono sempre giocare nella sala, poi c'è un piccolo disimpegno, 3 camere da lettoe un bagno, in una camera c'è sistemato un piccolo studio, e sarà la cameretta di Alessandro o Elisa quando vorranno un pò più di indipendenza, intanto dormono insieme per tenersi compagnia perchè spesso di notte ci si può svegliare ed è un conforto vedere un'altra persona che dorme accanto a te (per me è sempre stato così e lo vorrei anche per i miei bimbi) e poi è sempre bello giocare insieme, la cameretta è gialla chiara e sul muro quando erano piccolini gli ho fatto lasciare le impronte delle manine sui muri, di tutti i colori, e ci siamo davvero divertiti tanto! la mia camera è molto spaziosa, con un letto contenitore sulla destra quando entri e un bel armadio colorato con dei fiorelloni a specchio. Il bagno è abbastanza spazioso, con una bella vasca per far si che Ale e Eli ci possano ogni tanto nuotare dentro e giocare tranquillamente.

    4) Abbiamo un cane, si chiama Aker ed è un Rodesian, forte e giocherellone allo stesso tempo, ubbidisce sempre ed è amorevole con i bambini, poi abbiamo anche un cricetino che si chiama pippo e sta in cameretta con i bambini e si devono ricordare di pulirlo 2 volte alla settimana e dargli da mangiare e bere tutti i giorni.

    5) La giornata tipo è sveglia alle 7, tutti insieme facciamo colazione, poi mio marito va a lavorare e io accompagno i bimbi all'asilo, alle 9 sono in ufficio, e facendo part time esco alla una e vado a casa, mangio qualcosa e faccio un pò di mestieri, lavatrici, stendo e stiro, poi alle 4 vado a prendere i bambini all'asilo, li porto a casa e fanno merenda, in giradino se vogliono e se fa caldo, oppure in casa tranquilli, poi alle 18,30 arriva a casa Mattia e mentre lui prepara la cena io faccio il bagno ai bimbi, oppure il contrario non è importante, poi prepariamo la tavola e ceniamo verso le 19,30. Dopo cena ci mettiamo tutti insieme sul divano a guardare qualcosa che piace a tutti e poi tutti a nanna!

    Fonte/i: La mia immaginazione! speriamo sia davvero così in un futuro! Spero ti sia piaciuto, ciao!
  • 1 decennio fa

    Che gioco palloso!!! Mammamia! Mi sono tagliata le vene alla seconda domanda!!!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.