Aiuto mammine mi servono le vostre esperienze!!?

Ciao mammine come state? avrei bisogno dei vostri consigli e esperienze..allora la mia piccolina di 27 mesi è una pestiferina, e ora come ora fa sempre milioni di bizze. Oggi siamo usciti a fare una passeggiata all'inizio tutto bene, andava per mano senza fare troppi problemi, poi ad un certo punto voleva andare senza mano, ma c'erano le macchine quindi le abbiamo detto che doveva tenere la mano per forza e lei si è gettatata aterra urlando perchè o veniva in braccio o non ne voleva sapere di muoversi, e siccome è un po di tempo che mi fa queste bizze per caminare allora ci siamo fermati un po aspettando che le passasse la bizza...ma niente di niete anzi ha iniziato a urlare di più tanto che una passante rompiballe si è fermata a guardare alcuni minuti poi mi ha chiesto se avevo bisogno d'aiuto perplessa dalle urla di mia figlia che si era seduta su uno scalino a fare òla bizza...insomma per farla breve a voi è capitato? come avete risolto la cosa? lei ha un carattere molto forte e non ne vuole sapere di dar retta e io non so più come fare. raccontatemi un po la vostra esperienza! ciao e grazie a tutte

Aggiornamento:

oggi siamo state 20 min ad aspettare la fine della bizza e non passava..poi ha una voce sveglierebbe i sordi! ecco ad esempio se la riporto a casa lei la volta dopo rifà uguale.

Aggiornamento 2:

o mamm asusy..immagino che eri felicissima della situazione..speriamo le passi perchè mi dispiace anche per lei che non si gode mai una passegiata al parco che in fin dei conti faccio per lei non per me!

Aggiornamento 3:

hahaha che spettacolo mi fai morire..ma la mia è capace di star li ore è questo il punto..non si placa..anche lei pugni in terra...oggi abbiamo aiutato il comune a pulire le strade

Aggiornamento 4:

Debora sono d'acordo quando un acosa è pericolosa uno sculaccione nel pannolino ci vuole.

.sbaglio io che siccome non si calma la prendo e urlandole la porto a casa lei però ha ottenuto ciò che voleva e non s'è fatto niente..il fatto è che io ci stare anche 2ore ad aspettare la fine della bizza ma la gente non capisce niente, ieri quella scema dopo aberle detto che erano fatti miei e non doveva impicciarsi, parlando col marito ha detto che avrebbe voluto chiamare i carabinieri. la gente ti mette in crisi.

spepe ha i ragion eandrebbe soppressa che rabbia guarda.

comunque mi consola vedere che è un periodo di passaggio..terrò duro e speriamo le passi ala svelta!

13 risposte

Classificazione
  • Risposta preferita

    sta li ore perchè sa che se continua prima o poi la accontentate... col mio ho fatto l'errore una volta che ero di fretta ad assecondarlo e la volta dopo urla più finite, scene da tragedia, sembrava lo stessi torturando. e cosi mi sono messa in modo che non potesse scapapre visto che eravamo vicini alla strada e ho aspettato...

    e aspettato...

    e aspettato...

    e aspettato...

    40 minuti. ti rendi conto? per fortuna avevo tempo :-P poi si è calmato, quando ha smesso di piangere l'ho preso in braccio, ci simao messi su una panchina, ha bevuto, abbiamo chiacchierato, e gli è passata... ha due anni e mezzo..ma basta un errore perchè la volta dopo scateni un putiferio! c'è di positivo che dopo al massimo va avanti 5 minuti, si tratta di enere duro le prime volte.

  • 1 decennio fa

    astefina oh hai voglia! certo che e´ capitato e ho fatto come hai fatto tu

    aspetti che le passi la bizza (ecco non mi e´ capitata gente cretina che guarda e peggio ancora mette il becco)

    poi finita la bizza ho spiegato che cosi non si fa e che la prossima volta sarebbe rimasto a casa. una volta e´capitato non lontano da casa e sono tornata indietro e non abbiamo fatto la passeggiata. non l ha piu fatto

  • ciao stefi, bhe ogni giorno combatto con il mio deddolo che ha 30 mesi ma una testa dura!!! urla, pugni in terra insomma un pazzo! io mi metto li e aspetto, quando gli passa, lui viene da me, mi da la mano,il bacio e riparte... e se qualcuno si ferma e dice qualcosa nn c'è bisogno che intervengo io perche lui se qualcuno gli dice qualcosa, si inkazza ancora di piu!!

  • ?
    Lv 6
    1 decennio fa

    Ma queste bizze è una cosa normale a questa età.Pensa che il mio che ora ha 4 anni, quando aveva 2 ha fatto una sceneggiata cosi all'ospedale, dove dovevamo fare una visita otorinolaringoiatra e sono venuti fuori tutti i medici presenti e una infermiera lo stava già regalando un gioco ed è venuto fuori un casotto, si sono messi a litigare tra medici e infermieri, un psichiatra presente urlava alla infermiera dicendo che non doveva regalarlo niente per calmarlo e quella urlava al dottore!.Il mio si buttava completamente per terra e scalciava coi piedini chiunque tentava di calmarlo.Mi ha fatto di tutti i colori.Alla fine ho parlato con uno psicologo e questo mi ha detto che sarebbe passato, sono crisi della età.Oggi mio figlio ha 4 anni ed è diventato un ragazzino ubbidiente e coccolone.Ogni volta che lo chiedevo di raccogliere i suoi giochi, che prima della nanna dovevamo mettere a posto i suoi giochi, veniva fuori una tragedia greca, adesso lo fa senza che glielo chiedo.Finisce di giocare e sistema tutto.Questa è una età in cui cercano di dirci:Guarda che ci sono e posso anche oppormi alle tue decisione.Ma verso i 3 anni passa tutto.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    certo che capita ... pero' bizza o non bizza io la mano di Spepera non la lascio... meglio slogarle una spalla che rischiare le macchine... quella tipa che ti ha chiesto se avevi bisogno di aiuto, andrebbe soppressa... PERCHE' LA GENTE MAI SI FA I C.... PROPRI ?

  • 1 decennio fa

    Mia figlia è piu piccola della tua, ha 19 mesi, ma fa come la tua. Ieri ha pianto mezza mattinata perchè si era messa in testa che voleva fare le scale da sola senza che la tenessi per mano. Secondo me un po vale anche il carattere che hanno, ma il pediatra, con cui ho parlato di questa situazione che lei non obbedisce volentieri e se si mette in testa che vuole fare una cosa che non puo' fare si scatena il demonietto che vive in lei e bisogna chiamare l'esorcista, beh il pediatra mi ha detto che è del tutto normale, di non cedere mai, di continuare a portare avanti i nostri metodi educativi anche se lei non obbedisce e piange. é una fase dove scoprono di essere individui pensanti e vogliono rivendicare la loro individualità, inoltre vogliono scoprire quale è il limite nel no che gli diamo, quale è il nostro e il loro limite. Mi ha detto sempre che è una fase che passa di solito dopo i 3 anni piu o meno, e che anche se non sembra loro stanno interiorizzando gli insegnamenti che gli stiamo dando. Quindi armiamoci di anta pazienza, e non cediamo ai loro ricatti, anche se non è facile anche a me ogni tanto mi cadono le braccia! Forza e coraggio mamme!!!!

  • 1 decennio fa

    Sai, ank'io ho avuto modo di "godere" di questi spettacolini....anke il mio maskietto di 2 anni ogni tanto se ne viene fuori con questi capricci. Quando si incaponisce + del solito l'ho preso in braccio e riportato a casa dicendogli ke se continuava a fare così non lo avrei + portato al parco...di solito funziona. Forse una volta c'è pure scappato uno sculaccione...Ora è da un pò ke non fà più così. Ma ti consiglio una cosa, se vuoi adottare questa tecnica devi essere coerente: prima di uscire prendi la bimba x le manine e guardandola negl'occhi le spieghi kiaramente ke se fà i capricci la riporti immediatamente a casa e niente parco e niente gelato....e ti devi attenere a quello ke le hai detto, non deve essere solo una minaccia, deve essere una realtà. I piccoli capiscono molto + di quello ke immaginiamo ed essendo molto intelligenti sanno ke si xderebbero un bel divertimento. Provaci!

  • 1 decennio fa

    come ti capisco... hai fatto bene ad aspettare che le passasse, deve capire che tanto facendo questi capricci non risolve niente

  • Anonimo
    1 decennio fa

    mi capita sempre, nemmeno lei vuole darmi la mano e vorrebbe camminare in mezzo alla strada, non sai che sudate.. spesso comincia a gridare o si siede per terra, non si e' fermato mai nessun passante fino ad ora ma cmq la gente che nn si fa mai i cavoli suoi.. comincia a fissare.. vorrei vedere loro al posto nostro

  • 1 decennio fa

    nn so... io agisco a seconda della situazione.

    Generalmente quando vedo che c'è un capriccio in arrivo, cerco di distrarla parlando, proponendo un'altra attività o con un gioco.

    L'altro giorno abbiamo incontrato una coppia di amici a fare la spesa, lei stava x scoppiare allora la mia amica le ha dato in mano la lista della spesa e le ha detto che era una cosa molto importante che doveva tenerla bene e gliel'avrebbe ridata quando si sarebbero riviste... beh, ha funzionato! mia figlia si è messa lì col pezzo di carta come se fosse stata la cosa più preziosa del mondo!

    La pacca la uso solo in casi estremi, quando entra in un circolo vizioso di pianto isterico. Ma subito dopo la consolo (perchè se no è peggio), e quindi si calma.

    X quanto riguarda l'attraversare la strada, io le ho insegnato che le macchine danno le pacche in testa più forte che sul culetto, e da lì lei non si attenta nemmeno di andare senza di me!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.