Legno per acquario. Aiuto?

Ciao a tutti, ho comprato un legno per acquario per legarci sopra del muschio. é una specie di radice.. L'ho fatta bollire per dieci minuti e poi l'ho tenuta in una bacinella d'acqua calda per vedere se perdeva ancora colore. Anche cambiando l'acqua molte volte il legno continua a perdere colore, così l'ho fatto bollire di nuovo, ma continua a perderne! Lunedi devo partire ed entro venerdi volevo metterlo nell acqario in modo da verificare se perdeva ancora colore. Come posso fare per evitare che perda ancora colore? Una volta nell'acquario lo perderà ancora?

Grazie a tutti, al migliore dieci punti!

Aggiornamento:

Quindi Natalia vuoi dire che è un legno che non vale niente?

5 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    LEGNI DA USARE IN ACQUARIO?

    (1)in commercio ci sono 3 o 4 tipi di legni per acquario e terrari

    1) legno di namibia o chiamato anche "mopani"" costa sui 10 euro al kilo è bicolore bellissimo forse il piu bello.. col problema che colora l'acqua di giallino anche se fatto bollire varie ore in acqua, se poi si abbinano dei plecostomus lo erodono molto volentieri (molto superficialmente) la mia acqua è perennemente giallina..

    2) legno di manila, si vende nei supermercati dovrebbe essere della pet company o vitakraft è in tre dimensioni e una volta bollito non colora l'acqua però non è bello come il mopani...

    3) quella radice di mangrovia nerastra, difficile farla bollire perchè bisognerebbe avere un fusto da petrolio per grandezza però ha il suo effetto con le radici stagliate in acqua tipo ""alluvionale di foresta amazzonica"" ottimo ma con tanti svantaggi..

    4) legno di java che quasi somiglia agli sterpi e rami caduti di una pianta normale e non rilascia molto tannino giallo ..

    sconsiglio i legni raccolti in natura ed il bambù, prima o poi marciscono in acqua..

    I LEGNI VANNO FATTI BOLLIRE ALMENO 2 ORE MA RILASCIANO SEMPRE QUEL TANNINO GIALLO CIAOI

    Fonte/i: estratto dal mio libro Vademecum personale su come allevare e riprodurre al meglio il pesce rosso (carassius auratus)
  • 1 decennio fa

    Ciao è normale che la radice perda colore, tu prova ad inserirla per un po di tempo . Io ho fatto così con un legno torbaceo, ha perso un pò di colore ma non eccessivamente. E poi ciò che sprigionano (la lignina) fa molto bene ai pesci...

    Se proprio l'effetto non ti piace toglila, ma secondo me un colore leggermente più scuro dell'acqua da più il senso di un ambiente naturale..

    E poi radice più muschio da proprio un bell'effetto!!

    Ciao!!

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Ciao,io l'ho lasciata 2 giorni immersa nel secchio con l'acqua e nn mi ha dato problemi

  • 1 decennio fa

    anche a me è successo e ho fatto la cosa piu' veloce, l'ho eliminato

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Anche a me è successo e per risolverlo l'ho dipinto

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.