promotion image of download ymail app
Promoted

Lettone sì? Lettone no?

Ho visto spesso risposte a proposito di far dormire i bambini nel lettone, c'è chi è contrario, chi a favore....

Io prima di avere i miei ero contraria, ma adesso... beh dormono tutti e due nel lettone con noi!

La cosa che mi ha convinto è stata una frase che ho letto su un libro: "in natura nessun cucciolo dorme con i genitori per sempre". Così ho pensato che sarà questione di qualche anno...

Vorrei sapere answerine mamme / future mamme / non-ancora-mamme cosa ne pensate, e perchè.

26 risposte

Classificazione
  • Risposta preferita

    Anche io sono dell'idea che dormire coi figli sia la cosa piu' naturale del mondo. E' cosi' che gli esseri umani hanno sempre dormito ed e' cosi' che dormono in gran parte del mondo, anche civilizzato. D'altra parte, come dici tu, nessun cucciolo dorme separato dai genitori (per favore, non facciamo esempi limite come i coccodrilli, che i cuccioli degli altri se li mangiano, parlaimo di chi accudisce la prole), perche' per un cucciolo appena nato dormire lontatno significa morte. Ed e' cosi' che e' scritto nel nostro DNA, sono passati milioni di anni, ma il nostro isitnto e' lo stesso di quando dormivamo nelle grotte: stare insieme= sicurezza. E' uno dei motivi per cui dormiamo vicini al nostro compagno, ad esempio... E prima o poi tutti i cuccioli lascino i genitori. Un bambino che ha avuto soddisfatto il bisogno di dormire vicino ai genitori quando questo bisogno era forte, lo superera' e passerà alla fase di crescita successiva. Come ogni altro bisogno.

    P.S. Il mio primo figlio ho detto no al lettone perche' mi avevano detto che faceva male (ma a chi???), ed e' quello che ha avuto un sacco di problemi per dormire. Gli altri li ho tenuti con me, ho dormito io, mio marito e loro, e appena e' venuto il momento in cui hanno voluto il "letto da grandi", se ne sono andati felici e contenti. Prima dei due anni.

    Dormire coi figli non aumenta il rischio SIDS anzi, e' sconsigliato far dormire in una camera separata i bambini sotto ai sei mesi. Nessun bambino messo a dormire mel lettone con le dovutep recauzioni e' mai morto (nel mezzo, non sui cuscini, se di lato mettere una sponda, evitare che ci siano fessure tra letto e materasso nelle queli puo' infilare la testa, non coprirlo con coperte pesanti, non essere fumatori, non essere enormemente in sovrappeso tanto da non riuscire a girarsi nel sonno, alcolizzati o drogati)

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    mia figlia ha quasi 26 mesi, nn ha mai dormito nel lettone con noi, fin da piccola ha dormito nel suo lettino con le sbarre poi a 22 mesi le abbiamo comprato il toddler bed ossia il lettino basso da dove puo' scendere e salire da sola, e' accanto al lettone posso controllarla, lei sul lettone ci va solo per bere il suo biberon di latte prima della nanna mentre guarda Mickey Mouse, secondo me una volta abituati nel lettone non si tolgono piu' il vizio e non e' giusto che dormano con mamma e papa' perche' quello e' il loro spazio privato diciamo cosi'

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    con la scusa del reflusso l'ho tenuta con me nel lettone fino a 15 mesi...che bello dormire con lei, mi si accoccolava tutta..poi una sera l'ho messa nel lettino, accanto al mio letto e da 4 mesi dorme li, non ha fatto storie, ne capricci, ogni tanto si sveglia e controlla se ci sono, poi allunga la manina per toccarmi, finchè sono piccolini ok al lettone o lettino vicino a genitori..non dormirei tranquilla sapendola sola soletta nell'altra camera..ora la sera la metto nel lettino, trova la sua posizione e si addormenta da sola

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    Io preferisco che dorma nel suo letto, e Samu ha sempre dormito da solo, tranne quando è malato che non ce la fa proprio a stare da solo. Poi passa dei periodi in cui a metà notte arriva e vuole stare nel mezzo ma lo tengo un pochino e quando dorme sodo lo rispedisco nel suo, mi piace tenerlo accanto a me, ma non è giusto per una questione pratica , cresce e il letto lo tiene tutto lui altrimenti.Poi se una persona si affida ai libri ci sono mille scuole di pensiero che cambiano di decennio in decennio, se dovessimo star dietro a tutti gli studi e agli psicologi ( senza offesa per la categoria) diventeremmo matte e perderemmo di vista in vero obiettivo di crescere bene i nostri figli. In conclusione ogni coppia di genitori deve trovare il suo equilibrio con i propri figli e cercare di fare il proprio meglio per il loro bene.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    Io la mia piccolina l'ho tenuta nel lettone fino ai due mesi, perché ho visto che riposava meglio nella culla, e ovviamente, essendo così piccola non ho avuto problemi a farla abituare; però a due anni è più difficile.

    Comunque è senza dubbio che non è positivo che continuino ha dormire nel lettone, perché in questo modo non riposa bene nessun membro della famiglia!

    Come metodi, mi era capitato di leggere, che è suggerito, per i bimbi che hanno meno di tre anni di mettere il loro lettino nella stanza dei genitori e per le prime sere aspettare che si addormentino accanto a loro.

    Però io sono sempre del parere che se si vede che i nostri metodi sono poco efficaci è meglio affidarsi a qualche buon manuale, piuttosto che hai consigli, perchè ciò che può avere funzionato per un bambino, non è detto che possa funzionare per il nostro.

    un saluto

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Titia
    Lv 4
    1 decennio fa

    guarda, a me hanno messo a dormire da sola nella mia stanza quando avevo 3 mesi. detto così sembra una cosa molto drastica e cattiva da parte dei genitori, ma secondo me non lo è stata, anche perchè conosco la sorella di una mia amica, che ha 8 anni (la sorella dico eh!) e che ancora dorme con sua mamma!!! ti giuro che non è uno scherzo! e quando l'ho fatto notare alla mia amica lei mi ha detto che anche lei fino a 6 anni ha dormito con i suoi...

    sono del parere che prima si mettano a dormire da soli, prima di abitueranno e non sarà uno shock troppo forte come potrebbe esserlo una sera a 3-4 anni dirgli "sta sera dormirai nella tua stanzetta che ne dici?"

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    se lo abitui al lettone te lo tieni fino a quando ha 10 anni.... e non vorrà più dormire nel suo lettino..... non farlo....poi sennò sarà un incubo....

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • bettyb
    Lv 4
    1 decennio fa

    mia figlia ha 25 mesi e dorme nel letto in camera sua da 4 mesi, prima invece dormiva nel suo lettino con le spondine di fianco al mio letto.

    lei dorme meglio da sola e penso di soffrire piu io a non averla nel letto vicino a me.

    succede che qualche volta si svegli e venga nel lettone e allora lascio che ci stia senza nessun problema, anzi, a me fa piacere!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    Questa è una domanda che si ripete molte volte evidentemente è un problema ricorrente..

    bisogna stabilire in casa delle regole, dei luoghi e dei momenti per ogni cosa, quindi anche dei ruoli..

    poi ognuno faccia quel che gli pare ma chi stabilisce delle buone regole autorevolmente sicuramente si troverà meglio..

    .. magari per giocare un pochino a cuscini in faccia ci può stare il lettone...ma poi ognuno nel proprio lettino...per dormire.. ad ognuno i propri momenti per rilassarsi da genitori senza figli e ai piccoli i propri momenti per imparare a gestire i piccoli momenti bui prima della nanna...magari con qualche cd di canzoncine o storielle ...ma poi si dorme! E al mattino ci si sveglia riposati e sorridenti per una nuova giornata di scoperte!!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    io ero contrarissima prima che nascesse a farlo dormire nel lettone, avevo preparato culla, lettino..tutto purchè non venisse a dormire con noi, pensavo fosse scomodo, pensavo non fosse un bene per lui e nemmeno per noi e soprattutto ero terrorizzata all'idea di non riuscire pù a togliergli il vizio visto che (anche in alcune risposte qui) senti dire spesso frasi del tipo "se entra nel lettone non ne esce più"..

    Beh per vari motivi (reflusso, allattamento) dopo i primi 8 giorni in cui domiva nella culletta a fianco a noi è venuto nel lettone e ci è rimasto fisso fino a 3 mesi (tra l'altro per il fatto del reflusso dormiva praticamente in braccio, nemmeno a fianco)..adesso dorme in linea di massima nel suo lettino poi però spesse volte viene con noi e non ci sono problemi.

    Io credo di aver capito in questi 5 mesi con lui che non ci sono regole fisse, che non ci sono cose che vanno bene per tutti i bimbi o tutti i genitori..e che non bisogna giudicare nessuno.

    Vero è che anche io penso sia sottovalutata la natura..ogni animale (e spesso ci diventichiamo di esserlo anche noi) fino a che allatta si tiene i cuccioli vicini per esempio. E in più io sinceramente non ho mai visto diciottenni dormire con i genitori!! E quando anche qui sento parlare di 10 anni o cose così penso che siano esagerazioni o comunque casi rarissimi! Ho letto spesso le esperienze in merito di girellina e altre..bimbi che di punto in bianco passano al lettino senza drammi..e allora penso che se il genitore per primo la vive male ovvio che poi il bimbo non ci va ma se si affronta la cosa con serenità non vedo il problema..poi questa è la mia opinione. Fermo restando che ci sono bimbi che stanno benissimo da soli fin da subito e altri che hanno bisogno di un passaggio di transizione..non sono bambole, hanno già il loro carattere..

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.